Niente ha bisogno d'esser modificato quanto le abitudini degli altri. Mark Twain

> Home > Eventi a Milano del 07-07-2015 > Mostre e Cultura > Musiche d'amore

Musiche d'amore

Musiche d'amore

 

 

Nel melodramma italiano dell’Ottocento le vere, nuove, protagoniste sono le donne. Sino ad allora numerose erano state le figure femminili del teatro in musica, modelli di comportamenti virtuosi e sublimi; ma nel periodo romantico il loro profilo drammaturgico muta completamente al punto da farne per la prima volta fulcro della trama: lo testimoniano anche i titoli stessi delle opere, molti dei quali coincidono con il nome delle protagoniste (da Norma, a Lucia, a Tosca). È attorno alla donna che ruota tutta la vicenda, quasi sempre di carattere amoroso: un amore, inteso come passione travolgente, a difesa del quale lei è disposta a qualsiasi sacrificio, fino a uccidere o morire.
Il concerto della Scuola Musicale di Milano offre un appassionante e ampio affresco di questa nuova realtà del teatro musicale che ha segnato profondamente la storia del melodramma: un viaggio emozionante nella nell’amore passionale e romantico di Violetta e Germont (La traviata, Giuseppe Verdi, 1853) e di Alvise in attesa dell’amata Laura (La Gioconda, Amilcare Ponchielli, 1876); nel presagio del drammatico epilogo di Lucia (Lucia di Lammermoor, Gaetano Donizetti, 1835), nella “recondita armonia di bellezze diverse” che Cavaradossi esalta nel I atto di Tosca (1900), fino al III quadro di Bohème di Giacomo Puccini (1896), nel quale due donne innamorate s’incontrano, litigano, si riconciliano con i loro amanti: l’impertinente Musetta e la romantica Mimì, che invano Rodolfo vorrebbe sottrarre a un destino inesorabile.

Il concerto, proponendo arie, duetti e un quartetto, tratti da alcune tra le più significative opere dei compositori che hanno creato le grandi figure femminili, trova una delle più alte raffigurazioni pittoriche nel quadro di Hayez, Il bacio (1859), esposto alla Pinacoteca di Brera, icona del mese di giugno di ExpoinCittà


Programma:
G. Verdi: La Traviata, Duetto Violetta-Germont (soprano, Bora Kwak; baritono, Kim Euisung)
A. Ponchielli: La Gioconda, “Cielo e mar” (tenore, Lee Bum Joo)
G. Donizetti: Lucia di Lammermoor, “Regnava nel silenzio” (soprano, Eriko Hashimoto)
G. Puccini: Tosca, “Recondita armonia” (tenore, Lee Bum Joo)
G. Puccini: La Bohème, Quartetto dal III quadro (“La barriera d’Enfer”)

Scuola Musicale di Milano
Bora Kwak, soprano
Eriko Hashimoto, soprano
Lee Bum Joo, tenore
Kim Euisung, baritono

Jeong Jieun pianista




Palazzo Marino in Musica
Edizione 2015 – “Mondi Sonori”
Sala Alessi - Palazzo Marino
Piazza della Scala, 2. Milano

Ingresso gratuito
100 biglietti potranno essere riservati, fino a un massimo di due posti a persona, inviando un’e-mail a palazzomarinoinmusica@gmail.com
50 biglietti saranno disponibili presso InfoMilano - Ufficio Informazioni
Turistiche a partire dalle ore 14.00 del giovedì pomeriggio precedente il concerto.
Sarà possibile ritirare fino ad un massimo di due biglietti a persona.

InfoMilano - Ufficio Informazioni Turistiche
Galleria Vittorio Emanuele angolo Piazza della Scala
tel. 02 88455555
Orari d’apertura: lunedì - venerdì 9.00-19.00
sabato: 9.00-18.00
domenica e festivi: 10.00-18.00


Direzione Artistica: Ettore Napoli, Davide Santi
Direttore di Produzione: Rachel O’Brien
Organizzazione: EquiVoci Musicali
Ufficio Stampa: Francesca Napoli e Giulia Castelnovo
tel. 349 09 96 481

www.palazzomarinoinmusica.it
Facebook: Palazzo Marino In Musica
Twitter: InMusica
Google+: Palazzo Marino in Musica
Youtube: inmusica


Dati Aggiornati al: 18-05-2015 10:57:33

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Martedì 07-07-2015 alle 11:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Sala Alessi di Palazzo Marino

Indirizzo: piazza della Scala 2 Milano

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento