...per rimanere sempre informato su ciò che ti circonda...

> Home > Eventi a Milano del 14-07-2015 > Musica e Spettacoli > SANTE DI SCENA

SANTE DI SCENA

SANTE DI SCENA

 

 

Sante di Scena è un viaggio dentro la vita di alcune sante e/o suore, signore di fede che hanno saputo essere nella realtà e allo stesso tempo fuori dalla realtà, allestendo rappresentazioni per vivere la propria differenza di sguardo.
Uno spazio di rappresentazione, un convento, un oratorio, un teatro o un giardino diventa luogo di trasfigurazione in cui tre consorelle rivivono la loro quotidianità tra realtà e raffigurazione di mistiche e sante reali o immaginate di ogni tempo, tra estasi, possessioni e deliri musicali.

Ci siamo immersi in una materia vasta e prodigiosa, abbiamo avvicinato tante vite, biografie, parole scritte dalle sante, parole trascritte durante le estasi, lettere, pensieri e vere e proprie drammaturgie. Ci siamo innamorati di alcune pellicole che hanno composto la nostra filmografia di base, come ad esempio il meraviglioso, geometrico e inquietante Madre Giovanna degli Angeli di Jerzy Kawalerowicz, o l’eccessivo e geniale I Diavoli di Ken Russell a cui siamo debitori. Siamo stati folgorati da alcune pitture ma soprattutto da alcune figure scultoree che sono entrate prepotentemente nel lavoro, e che accennano al Compianto sul Cristo morto di Niccolò dell’Arca e a Giovanni Pisano con la sua Elevatio Animae.
Ma sono state fonte di ispirazione anche alcune copertine dei dischi delle Supremes di Diana Ross, in questo nostro continuo viaggiare nel tempo e mettere a contrasto il passato con il presente, il che avviene anche attraverso un complesso e attento lavoro sul sonoro.
Tutte queste vite si sono depositate nel lavoro in modo differente. Alcune Sante hanno preso più spazio e parola (Maria Maddalena de’Pazzi), altre emergono per qualche istante solo in immagini fuggenti (Gemma Galgani) per poi trasformarsi in qualcos’altro con una parrucca e un paio di occhiali. Altre ancora sono trasfigurate in una danza, come accade ad esemprio per Suor Blandina, la suora del West che incontrò Billy the Kid. O le ritroviamo in una canzone o in un suono o la composizione di un’immagine. Altre ancora arriveranno in futuro perché sono li che aspettano. Tutte comunque hanno contribuito a creare un humus, un ambiente, un legame tra noi fatto di piccoli gesti, silenzi, gran divertimento, cercando di scoprire, di ritrovare spazi in cui il sacro si manifesta.

Dati Aggiornati al: 01-07-2015 06:49:58

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 21:45 dal 14-07-2015 al 15-07-2015
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Mar - Mer -

Dove: TeatroLaCucina

Indirizzo: Ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini, Via Ippocrate 45 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento