Godi il giorno, confidando meno che puoi nel domani. Orazio

> Home > Eventi a Milano del 06-10-2015 > Musica e Spettacoli > 6 ottobre 2015 | Gianluca Di Ienno 3et & Jam...

6 ottobre 2015 | Gianluca Di Ienno 3et & Jam Session - (Masada Jazz Off)

6 ottobre 2015 | Gianluca Di Ienno 3et & Jam Session - (Masada Jazz Off)

 

 

GIANLUCA DI IENNO 3ET:
Gianluca Di Ienno (pianoforte)
Marco Rottoli (contrabbasso)
Matteo Rebulla (batteria)

JAZZ OFF: Tutti i martedì sera dalle 22.30
a cura di Daniele Tortora
Concerto & Jam Session

Gianluca di Ienno - Inizia gli studi musicali a soli 3 anni. Ottiene il diploma di laurea in musica jazz presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano con il massimo dei voti e lode. Presso i seminari internazionali di Siena Jazz ottiene borsa di studio al merito per la St. Louis di Roma. Nel 2003 incontra il Maestro Franco d'Andrea e con lui nel 2004 si diploma in Alto Perfezionamento jazz presso il CPM di Milano con il massimo dei voti (10/10). Nel 2007 è terzo classificato all’XI edizione del premio internazionale “Massimo Urbani”; nel 2008 è vincitore con il suo trio del concorso per formazioni emergenti indetto dal Jazz Club Bergamo; nel 2009 è finalista del Premio Delle Arti.Pianista, organista, compositore, produttore, musicista apprezzato nel panorama jazz italiano, ha avuto la possibilità di suonare in rassegne o registrare – sia al piano che all’organo hammond - con Franco Ambrosetti, Bebo Ferra Specs, Randy Brecker, Fabrizio Bosso, Paolo Fresu, Mattia Cigalini, Perico Sambeat, Giovanni Falzone, Mauro Negri, Max Ionata, Tino Tracanna, Fabrizio Sferra, Gianni Cazzola, Max Furian, Marco Micheli, Andrea Dulbecco, Tony Arco, Attilio Zanchi, Emilio Soana, Ada Rovatti, Stefano Bagnoli, Bjørn Solli, Yuri Goloubev, Asaf Srkis, Paolo Pellegatti, Lucio Terzano, Stefano Senni, George Robert, Mark Nightingale, Alessio Menconi ed altri. Ha registrato per Cam Jazz, Tuk Music, Dodicilune, Abeat Records. Tra le recenti incisioni vi sono “Astrea” di Mattia Cigalini, edito Cam Jazz 2015; " To Satchmo” di Stefano Bagnoli, edito Ultrasound 2014; “Hunger And Love” progetto della Dodicilune in cui suona con Camilla Battaglia ed Alessandro Rossi; “Specs People” (di Bebo Ferra, con Max Furian, edito TUK Music); i due dischi in uscita del nuovo quartetto di Nicola Angelucci (con Andrea Dulbecco e Paolo Recchia). “These Days”, battesimo discografico del proprio trio, edito Abeat, riceveve diverse recensioni positive su Musica Jazz, All About Jazz, Jazz Convention. Si è esibito in diverse rassegne e programmazioni di musica jazz in Italia (Torino Jazz Festival, Casa Del Jazz, Blue Note Milano, Villa Celimontana, Cagliari Jazz, Nuoro Jazz, Pozzuoli Jazz, Locomotive Jazz Festival, Trentino Jazz Festival, Napoli Jazz Winter, Piacenza Jazz Festival, Ortigia Jazz Festival, …) come in tutto il mondo, a l’Aja, Helsinki (Savoy Teatteri), Nuova Dehli (Katami Auditorium), Casablanca (Mohammet V Theathre), Rabat, Buenos Aires (Recoleta Cultural Center), Montevideo (Radisson Hall), San Francisco, Bucarest, Barcellona e Girona (Girona Jazz Club), Bourges (Un Ete a Bourges), Lubjana e Koper (Radio Koper Live).


LET THE JAZZ FLOW


➵ INGRESSO: tessera + sottoscrizione
Masada è un'associazione culturale, l'ingresso è riservato ai soci in possesso di tessera.
Per info: http://www.masadamilano.it/come-associarsi

Dati Aggiornati al: 06-10-2015 10:23:46

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 06-10-2015 alle 22:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Circolo Masada

Indirizzo: Viale Carlo Espinasse, 41 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento