Nulla fa sospettare tanto un uomo quanto il saper poco. Francis Bacon

> Home > Eventi a Milano del 25-10-2015 > Musica e Spettacoli > " La musica che gira intorno" , si...

" La musica che gira intorno" , si chiude con il quartetto jazz di Felice Clemente domenica 25 ottobre all’ex Fornace di Alzaia Naviglio Pavese

" La musica che gira intorno" , si chiude con il quartetto jazz di Felice Clemente domenica 25 ottobre all’ex Fornace di Alzaia Naviglio Pavese

 

 

Laboratori musicali per i più piccoli, una mostra fotografica intitolata “I volti della musica”, il concerto jazz del quartetto guidato dal sassofonista e clarinettista Felice Clemente e altre occasioni di aggregazione e convivialità: è tutto pronto, domenica 25 ottobre, all’ex Fornace di Alzaia Naviglio Pavese 16, a Milano (dalle 16.30 in poi; ingresso libero), per la giornata conclusiva della rassegna “La Musica che gira intorno”. Questa manifestazione, organizzata dal Consiglio dei Zona 6 di Milano con la cooperativa sociale Bonaventura e le associazioni A Me Piace il Sud, Van-Ghè e Linguaggicreativi nell’ambito dell’iniziativa “Mi6Live Special Expo 2015”, ha offerto ai cittadini, ai visitatori e ai tanti turisti accorsi in città per l’Expo momenti di cultura e intrattenimento nella Zona 6 della città per tutto il mese di ottobre, proponendo musica di qualità e spaziando tra i generi: tredici concerti gratuiti hanno animato il quartiere, riscuotendo il gradimento del pubblico, dal jazz al folk, dai suoni etnici alla black music, senza dimenticare l’hip hop, il pop, la fusion, la tradizione popolare mediterranea e le nuove leve del cantautorato italiano. Da segnalare la partecipazione di artisti di levatura nazionale, tra cui ricordiamo il quartetto jazz di Francesca Ajmar, i ritmi balcanici della Nema Problema Orkestar e i suoni etno-folk dei Domo Emigrantes.
Quattro le sedi coinvolte nella Zona 6: il Bonaventura, la birreria con cucina di via Zumbini 6; il Barrio’s Cafè, in piazza Donne Partigiane; il teatro Linguaggicreativi, in via Eugenio Villoresi 26; l’ex Fornace di Alzaia Naviglio Pavese 16.
Proprio l’ex Fornace ospita, nella giornata conclusiva di domenica 25 ottobre, numerosi eventi per grandi e bambini, tutti a ingresso libero e gratuito: si comincia alle ore 16.30 con una merenda, a cura dell’associazione Van-Ghè in collaborazione con il Dipartimento Salute Mentale A. O. San Paolo, e con la presentazione della mostra fotografica “I volti della musica”; si prosegue alle ore 18 con la presentazione del progetto Orchestra Musicale Pepita, l’iniziativa promossa 35 anni fa in Venezuela dal maestro Josè Antonio Abreu (oggi ambasciatore nel mondo del suo Paese) per creare situazioni di aggregazione anche interculturali attraverso quel linguaggio universale che è la musica, combattere il disagio giovanile e la dispersione scolastica, avvicinando i giovani delle famiglie più disagiate alla musica e offrendo loro un’educazione musicale. In Venezuela, circa 350.000 ragazzi sono stati coinvolti in questa iniziativa e si sono formate decine di orchestre giovanili che girano il mondo. Da questo progetto sono nati molti talenti, tra cui Gustavo Dudamel, oggi direttore d’orchestra tra i più noti a livello internazionale. A Milano lo scopo è quello di coinvolgere gli studenti delle scuole cittadine: potranno partecipare ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 8 e i 19 anni che abbiano voglia di imparare a suonare o semplicemente di migliorarsi, che abbiano una grande passione per la musica e che vogliano provare l’emozione di far parte di un’orchestra classica.
La giornata prosegue alle ore 19 con l’esibizione della Mixiland Jazz Band, composta da musicisti amatoriali e diretta da Felice Clemente, uno dei più apprezzati compositori, sassofonisti e clarinettisti italiani. Infine, alle ore 21 il concerto di chiusura della manifestazione è affidato al Felice Clemente quartet (foto), una delle formazioni più interessanti nel panorama jazz e capace di sconfinare nei ritmi afro e nella musica latina. I partner del gruppo condividono una lunga frequentazione e, quindi, un’intesa profonda: Felice Clemente usa sia il sax soprano sia il tenore, dal sound caldo e intenso; Massimo Colombo è un pianista elegante nel tocco e armonicamente raffinato; Giulio Corini è un bassista di ampio respiro, mentre le frammentazioni ritmiche esplosive del batterista Massimo Manzi creano una palpabile tensione.


LA MUSICA CHE GIRA INTORNO - DOMENICA 25 OTTOBRE
Ex Fornace, Alzaia Naviglio Pavese 16, ingresso libero.

Ore 16.30 - Opening con merenda a cura dell’associazione Van-Ghè in collaborazione con il Dipartimento Salute Mentale A. O. San Paolo e presentazione della mostra fotografica “I volti della musica”;
Ore 18 – Esibizione/Laboratorio musicale a cura del collettivo orchestrale “Pepita” con lo scopo di promuovere, a Milano, un’orchestra giovanile classica formata da studenti provenienti dalle scuole cittadine in età compresa tra gli 8 e i 19 anni;
Ore 19 - Aperitivo e buffet a cura dell’associazione Van-Ghè in collaborazione con il Dipartimento Salute Mentale A. O. San Paolo; a seguire esibizione musicale della Mixiland Jazz Band;
Ore 21 - Concerto jazz con il Felice Clemente quartet (Felice Clemente, sassofoni; Massimo Colombo, pianoforte; Giulio Corini, contrabbasso; Massimo Manzi, batteria);


Dati Aggiornati al: 12-10-2015 16:21:06

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Domenica 25-10-2015 alle 16:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Ex Fornace

Indirizzo: Alzaia Naviglio Pavese 16 Milano

Prezzo: Gratis