...per rimanere sempre informato su ciò che ti circonda...

> Home > Eventi a Milano del 25-10-2015 > Mostre e Cultura > BOOKCITY/CINEMA E LETTERATURA: DUE SCRITTURE A...

BOOKCITY/CINEMA E LETTERATURA: DUE SCRITTURE A CONFRONTO

BOOKCITY/CINEMA E LETTERATURA: DUE SCRITTURE A CONFRONTO

 

 

CINEMA E LETTERATURA: DUE SCRITTURE A CONFRONTO
Con Carlo Alberto Biazzi, Massimo Locatelli, Francesco Freda, Erika Blanc e Katiuscia Armanni

Presentazione del libro L'ultima luna di febbraio, di Carlo Alberto Biazzi,

Triennale di Milano- Spazio Agorà
Viale Alemagna 6 - Milano


“...lo avrei tanto voluto raffigurare nel mio dipinto quell'amore, soffocato da un mondo che non poteva capirlo. Purtroppo, caro ragazzo, viviamo in un'epoca in cui non è possibile rappresentare sempre ciò che si vuole...”
E' il messaggio del romanzo “L'ultima luna di febbraio” dello scrittore e regista Carlo Alberto Biazzi, che, con il suo ultimo libro, domenica 25 ottobre 2015 alle ore 11 sarà tra i protagonisti dell'incontro “Cinema e letteratura: due scritture a confronto” nell'ambito della manifestazione BookCity Milano (Triennale di Milano -Spazio Agorà – Viale Alemagna 6).

Al centro del dibattito il rapporto tra il linguaggio cinematografico e quello narrativo, le analogie e le differenze tra le due forme di espressione artistica, i lpunti di contatto e le differenze, le contaminazioni. Insieme a Biazzi (già autore e regista di ‘Ricordi di un partigiano’, cortometraggio diretto in occasione del 69/o anniversario della Resistenza, e ‘Il bosco dei sorrisi erranti’, vincitore del Pistoia Film Festival 2013 ) interverranno Massimo Locatelli, docente di Filmologia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore; Francesco Freda, truccatore cinematografico; Erika Blanc e Katiuscia Armanni, attrici, che leggeranno dei brani del romanzo.


Sinossi di “L'ultima Luna di Febbraio”: Tommaso è un ragazzo di oggi, che vive, come tutti i suoi coetanei, le ipocrisie di quanti rimangono legati ad una superata visione del mondo, retrograda e bigotta. Pensa di aver sbagliato epoca, non accetta lo stile di vita proprio dei suoi tempi. Grazie ai social network, le possibilità d’interazione si allargano a dismisura, ma purtroppo fanno saltare tutti i punti di riferimento tradizionali. Non si perde d’animo, tuttavia, e coltiva, sempre più con forza, il sogno di aprire un locale tutto suo. L’occasione gli viene da un amico, il cui nonno aveva aperto negli anni ‘60, in una baia “ai confini del mondo”, un bar molto apprezzato da tutti coloro che cercavano un posto dove poter vivere alla luce del sole il proprio modo di essere. Aiutato da valide compagne di viaggio, il ragazzo decide di riportarlo in auge, coronando, così, il suo sogno. La suggestiva “baia di Remor” è anche il luogo in cui ha scoperto l’amore… e in cui lo ritroverà. E proprio questo posto magico gli farà conoscere la singolare storia di Gustavo Guerra, il famoso nonno di Ferdinando. Ma l’incontro determinante sarà quello con Fedora, la donna che lo porterà a scoprire il segreto del per sempre e a dare un significato al suo tempo della vita…

L'autore: Nato a Cremona nel 1984, è laureato all'Università Stars indirizzo cinema e regia. Ha firmato sceneggiatura e regia di numerosi corti, lungometraggi e un documentario indipendenti. Ha collaborato con grandi maestri del nostro cinema


Ufficio stampa

Leeloo srl-informazione e comunicazione
di Francesca Romana Gigli e Patrizia Notarnicola
ufficiostampa.leeloo@gmail.com
3316176325-3316158303

Dati Aggiornati al: 23-10-2015 12:21:39

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Domenica 25-10-2015 alle 11:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: TRIENNALE DI MILANO- SPAZIO AGORA'

Indirizzo: viale Alemagna 6 Milano

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento