...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Milano del 16-11-2015 > Mostre e Cultura > A caccia della balena bianca - LABORATORIO DI...

A caccia della balena bianca - LABORATORIO DI NARRATIVA CIVILE a cura di STEFANO VALENTI

A caccia della balena bianca - LABORATORIO DI NARRATIVA CIVILE a cura di STEFANO VALENTI

 

 

per chi non c'era alla presentazione, per chi ci sarà e per chi vorrà esserci... LUNEDI' 16 novembre h.19.00

A caccia della balena bianca
Laboratorio di Narrativa civile

Corsi di teatro, musica, teatro, terapia, danza, terapia, pittura, yoga, scrittura creativa, online, offline, giornalismo, traduzione, massaggi, tango, milonga, fitwalking, jogging, ginnastica, cucina, lavoro a maglia, decupage, stencil, marketing, grafica, clownerie, calligrafia, fotografia, disegno, canto, lettura ad alta voce, lettura a bassa voce… Corsi per diventare editore, diventare editor, aprire una libreria…
corsi corsi corsi
coworking, feste di compleanno, feste di laurea, feste di matrimonio, feste di halloween, feste di carnevale, mostre di questo e di quello, presentazioni di libri, letture drammatizzate, presentazioni di spettacoli teatrali, incontri con gli autori, incontri con gli editori, incontri coi traduttori, incontri coi lettori…, aperitivi, apericene, aperilibri, aperitango, aperi, spritz i sprutz…
nei caffè letterari, negli hotel, nei bar, nei teatri, nelle librerie, negli ostelli, nelle pescherie, nei bistrot, nei negozi di moto, dal parrucchiere, nei negozi di abbigliamento, nei cinema, negli uffici postali, nelle banche, nelle fabbriche ed ex fabbriche…
c’è né per tutti
per tutte le età
in ogni dove
tutti a fere tutto dappertutto…

E noi, in tutto questo come ci poniamo?
Bella domanda.
Ne abbiamo sperimentate di cose…

Ma cosa e come?
Forse non siamo abbastanza alla moda
Non strizziamo l’occhiolino
Non facciamo parte delle solite cerchie
Siamo la Libreria del Mondo Offeso
Vendiamo i libri che amiamo
Facciamo le cose in cui crediamo
Non possiamo farne a meno
Cerchi una guida ti vendiamo un viaggio…
Che ci vuoi fare? L’oroscopo di ce così…

E ora cosa ci siamo inventati?
Un laboratorio di Narrativa Civile?
Ma siamo matti???!!!
Civile???!!!
Niente di “creativo”…
Niente aperilaboratoriocreativo?
Nessun nome di grido?
Ma dove vogliamo andare? Cosa vogliamo fare? Chi ci crediamo di essere? Dove crediamo di essere?
Eppure ancora qualcuno interessato al mondo che ci circonda, il mondo cui apparteniamo, c’è.
Qualcuno ancora interessato a raccontarci le storie del mondo, le nostre storie…
Ci sono anche giovani narratori che non sono piegati solo su se stessi, sul proprio ombelico…
E allora ecco che si incontrano un narratore/traduttore e una libreria dal nome (sospetto) e decidono insieme di imbarcarsi in una nuova avventura, alla Melville, pare…

A caccia di balenarratori… cetanarratori… con cui condividere un percorso, un progetto e svilupparlo insieme. Narrare delle storie.
Ma come?
Ognuno nella propria forma, col proprio linguaggio, la propria sensibilità.
Ma come niente ferri del mestiere?
Tema, introduzione, svolgimento, tecnica, si fa così o cosà?
A partire da chi, da cosa?
Da un’idea, la propria.
E con quale stile?
Il proprio.
E allora l’insegnante cosa fa?
Insegnante, quale insegnante?
Qui c’è un capitano, un condottiero, una guida…che ci accompagnerà.
Achab.
Pequod, la Libreria…

Se credete nei progetti comuni, nei percorsi, nella condivisione, nella crescita attraverso il confronto, nella scrittura civile, allora vi aspettiamo LUNEDI’ 16 novembre dalle 19.00 alla Libreria del Mondo Offeso per imbarcarvi con noi in questa nuova appassionante avventura.

Laura e Stefano

La letteratura è sostanzialmente questo: una visione del mondo differente da quella imposta dal pensiero dominante, o per meglio dire dal pensiero al potere, qualsiasi esso sia.
Antonio Tabucchi

“Amico” disse l’uomo Ezechiele.
“Si, amico”, l’arrotino rispose.
“Per che cosa soffriamo noi?” l’uomo Ezechiele chiese.
“Per che cosa?” rispose l’arrotino.
“Per il dolore dell’umano genere offeso”.
E l’uomo Ezechiele: “Non per noi stessi dunque. Per il dolore del mondo offeso. Non per noi stessi…”
E l’arrotino: “Non per noi stessi, si capisce”.
da Conversazione in Sicilia di Elio Vittorini

Per informazioni, iscrizioni, dubbi, approfondimenti, curiosità: Libreria del Mondo Offeso (Laura) tel. 02 36 52 07 97
e-mail:info@libreriadelmondooffeso.itwww.libreriadelmondooffeso.it Stefano Valenti e-mail:stefvalenti@libero.it tel. 329 08 25 848

Dati Aggiornati al: 16-11-2015 09:53:55

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Lunedì 16-11-2015 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Libreria Del Mondo Offeso

Indirizzo: Via CESARE CESARIANO 7 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento