Chi non ha fatto niente non sa niente. Thomas Carlyle

> Home > Eventi a Milano del 02-12-2015 > Mostre e Cultura > ALDO SPOLDI dopo Artissima in galleria...

ALDO SPOLDI dopo Artissima in galleria...

ALDO SPOLDI  dopo Artissima in galleria...

 

 

ALDO SPOLDI dopo Artissima in galleria...

Tre bande, un decennio (1968 - 1978)
Banda del Marameo - Teatro di Oklahoma - Circolo Pickwick

Mercoledì 2 dicembre, ore 19

TALK in galleria
Interverranno Giampaolo Prearo, Prearo Editore
Antonio d'Avossa, critico e curatore

a seguire
Performance di teatro-figura di Marco Corrieri

___________________________________________

Dopo il successo ottenuto all'ultima edizione di Artissima - Torino, nella sezione Back to the Future 1975 - 1985, dedicata a mostre personali dei grandi pionieri dell'arte contemporanea da riscoprire, la Galleria Antonio Battaglia ripresenta nei suoi spazi una selezione di opere, esposte in fiera, della mostra di Aldo Spoldi “Dal Teatro di Oklahoma al Circolo Pickwick, 1976 - 1978”, ricostruzione a cura di Loredana Parmesani, con un testo di Serena Maccianti.

In quest'occasione saranno presentati tre gruppi di opere in uno spazio temporale che va dal 1968 al 1978, che rappresentano i lavori di tre bande, la Banda del Marameo, il Teatro di Oklahoma e il Circolo Pickwick, tre bande reali e metaforiche: le fotografie, di fine anni Sessanta e inizio anni Settanta, tratte dalla cartella Aldo Spoldi “Ben venga maggio...” (Ed. Diagramma, 1978), che testimoniano le perfomance e l’atteggiamento irriverente della Banda del Marameo, composta dall'artista e dai suoi compagni di Accademia ed amici; le fotografie del 1976 di Met Levi, fotografo virtuale, de “Il Teatro di Oklahoma”, banda più composta e ben vestita, raccolta sotto l’invito di Franz Kafka, tratto dal suo libro “Amerika”, ad essere artisti per un giorno, ed infine i quadri, del periodo 1978 -'79, nati dalle suggestioni de “Il Circolo Pickwick”, banda di aristocratici, come racconta Charles Dickens, in cerca di avventure nell’Inghilterra dei primi anni dell’Ottocento. Opere quest'ultime di grandi dimensioni e composte da più elementi, matite su carta singolarmente incorniciate, che installati sulla parete danno vita, come in un puzzle, ad un unico disegno.
Tre cicli di opere che testimoniano e raccontano tre diversi atteggiamenti della società in un decennio cruciale per la storia, non solo politica, ma anche culturale, del nostro paese, un periodo nel quale in arte si abbandona gradualmente il concettuale per tornare alla pittura.

La mostra proseguirà fino al 23 dicembre 2015.

Dati Aggiornati al: 28-11-2015 22:06:37

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Mercoledì 02-12-2015 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Galleria Antonio Battaglia

Indirizzo: via Ciovasso,5 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento