...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Milano del 10-12-2015 > Musica e Spettacoli > il DISCO DISTRATTO del MESE // "...

il DISCO DISTRATTO del MESE // " CHAGALL" Cassandra Raffaele live // opening act: Sara Velardo

il DISCO DISTRATTO del MESE // " CHAGALL"  Cassandra Raffaele live // opening act: Sara Velardo

 

 

non c'è mese senza il proprio Disco Distratto.
così anche a Dicembre ci ritroviamo all'Arci Ohibò per proporvi le migliori uscite discografiche del momento, per lo meno secondo il nostro modesto parere.

Dicembre avrà la voce femminile e i suoni di Cassandra Raffaele che presenterà a Milano il suo album Chagall.

IL DISCO DISTRATTO DI DICEMBRE
Cassandra Raffaele live presenta " Chagall" tour
ingresso con tessera Arci + contributo artistico di 7 Euro

CHAGALL - l'idea del suono dell’album parte, come prima ispirazione, da un vecchio pezzo anni 80 dei Violent Femmes, “Blister in the sun”. Volevamo che di base ci fosse quella semplicità strumentale, imperfetta, ma fortemente riconoscibile. Da qui è poi partita la ricerca e la sperimentazione: unire quel mondo “grezzo”, fatto di ritmiche e reef di chitarre punk “sporche”, ai suoni sintetici del trip hop e il dub step, cercando un equilibrio tra il linguaggio digitale e analogico. Ho buttato giù le prime idee, utilizzando un banalissimo garage band su un notebook. Molte idee pensate in quella fase, sono poi rimaste nella produzione finale. In fase di ripresa, ci siamo divertiti con Carlo Longo (mio co-arrangiatore del disco) e il chitarrista Osvaldo Lo Iacono, a ricercare i suoni della chitarra e a camuffarli. Molti di quelli che sembrano synth, in realtà sono chitarre " trattate" con filtri di inviluppo e passa-basso a pedale originali della Moog come ad esempio nei brani “Chagall” e “Meditazione”. Il suono delle chitarre è dunque la sintesi di una combinazione tra strumenti vintage (Fender telecaster del 1967, una stratocaster con un Vox Ac30 e un vecchio ampli fender di fine anni 60, utilizzando quanto più possibile riverbero a molla e tremolo originale, ma anche una vecchia chitarra Meazzi per certi arpeggi, come nel brano “Valentina”) e pedali dannatamente " creativi" di costruzione analogica. Anche per la scelta dei synt ho seguito la stessa strada: unire i due mondi. Accanto ai suoni digitali prog e dub step della microKorg XL plus con vocoder, agli organetti psichedelici Nord ( Il Filo, I fiori di Battisti) ci sono chicche analogiche, come il piano elettrico Wurlitzer originale che è stato aggiunto da Andrea Suriani, allo studio Alpha dept di Bologna. Il suono della voce è stato ugualmente pensato e ricercato, sia per gli ambienti che per le armonizzazioni. La voce è stata “ambientata” da Giacomo Fiorenza con un reverbero plate analogico originale. Sui pezzi “Valentina”, “Meditazione” ad esempio, i cori sono stati costruiti come se fossero suoni synt a parte.
Cane che abbaia morde
https://www.youtube.com/watch?v=qKp6goV1Zg4
La sirena e il marinaio (feat. Brunori Sas)
https://www.youtube.com/watch?v=YBAg6X1ZlkU

Opening act: Sara Velardo
https://www.facebook.com/saravelardo

Comincia ad esibirsi dal vivo e pubblica nell’aprile del 2011 il suo primo lavoro come cantautrice : Migrazioni, canzoni con arrangiamenti minimali che raccontano amori, passioni e vita quotidiana. All’ uscita del disco segue un’ intensa attività live sia in solo, chitarra voce e loop station, sia in duo.
Apre i concerti di 99 Posse, Cristina Donà, Perturbazione, Wallis Bird, Paola Turci, Dolcenera, Ginevra Di Marco, Tricarico, Kutso ed Erica Mou, il suo brano Lasciami andare via viene inserito nella compilation " Meet'n'Radio" , entra nella classifica " Indie Music Like" e viene trasmesso in Italia, Europa, Argentina ed America.
Nel Giugno 2013 esce 'Ndrangheta,un'autoproduzione audio video che anticipa l'album Polvere e Gas. Il video suscita numerose polemiche, attira l’attenzione di varie testate giornalistiche, tra cui Venerdi di Repubblica, Donna Moderna, Corriere della Calabria, Tustyle, e della TV , tra cui l’intervista per Uno mattina estate su Rai Uno, e per TGNORBA 24 su Sky canale 510. A Novembre, vince il premio “Musica Contro le Mafie”. Esce a novembre 2013 il secondo video, ancora una volta su una tematica sociale di grande attualità.
L'EP Polvere e Gas, uscito il 28 gennaio 2014 riceve ottime recensioni e Sara lo porta dal vivo in tutta Italia in piccoli e grandi palchi: Bloom di Mezzago, La Salumeria della Musica di Milano, il Carroponte di Sesto San Giovanni, La Claque di Genova ecc. Attualmente è al lavoro sul suo terzo disco che uscirà nel 2016.

Dati Aggiornati al: 02-12-2015 11:08:27

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 10-12-2015 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Associazione Culturale Ohibò

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento