Nulla fa sospettare tanto un uomo quanto il saper poco. Francis Bacon

> Home > Eventi a Milano del 23-01-2016 > Musica e Spettacoli > GIUDA in concerto + The Crooks @ BIKO CLUB Milano...

GIUDA in concerto + The Crooks @ BIKO CLUB Milano | 23.01

GIUDA in concerto + The Crooks @ BIKO CLUB Milano | 23.01

 

 

SABATO 23 GENNAIO 2016
GIUDA in concerto @ BIKO CLUB
Open Act by The Crooks
Via Ettore Ponti, 40 - Milano

Biglietti Disponibili su MailTicket a 10 Euro + DP
> http://www.mailticket.it/evento/6596

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

GIUDA BIO:
Giuda is a five-piece band from Rome, Italy. Their mix of anthemic ‘70s glam hooks and the punchy delivery of early UK punk, has stunned listeners all across the globe.
Their debut album “Racey Roller”, famously describedv by Robin Wills (The Barracudas) as “Cock Sparrer twinned with the Equals”, has quickly become an underground sensation, highly praised by publications as diverse as Mojo, Rolling Stone and Maximum Rock’n’Roll.
“Racey Roller”, recorded with vintage all-analog studio equipment by studio sorcerers Ufo Hi-Fi, and graced with an iconic cover art courtesy of French designer and glam fanatic Tony CrazeeKid, was issued by US indie Dead Beat Records, TKO, UK Damaged Goods and the Italian Fungo Records for a total of 10.000 copies.
Working from the same glammy three-chord blueprint as groups like Slade, T. Rex, Faces, Mud, Status Quo, and the Sweet, Giuda take you back to a monumental bygone era of rock’n’roll.
Specifically the early 70′s pre-punk, glitter days when music was all about monstrous riffs, bousterous attitudes, high energy experimentation and fun. Giuda take that same glammy, proto-punk foundation and fuse it with the grimy, tattered muck of bands like Third World War, Eddie And The Hot Rods and Cock Sparrer to create a timeless arsenal of glam injected, pub rock classics.
The story of Giuda begins in 2007 and is inextricably connected with that of Rome’s punk rock integralists Taxi. When Taxi’s career was cut short by the tragic passing of their drummer, singer Tenda and lead guitarist Lorenzo regrouped as Giuda. The current lineup is rounded out by guitarist Michele adding a second layer of boogie sparks to the mix, while bassist Danilo (himself from an early incarnation of Taxi) and drummer Daniele constitute the groovy yet solid rhythm bedrock without which no good r’n’r could ever be created.
Self-confessed Giuda fan Phil King (Lush, Jesus And Mary Chain) wrote: “their performance transported me back to the heady days of watching punk groups play in the back rooms of dodgy London pubs in 1977″. Robin Wills agrees: “This is the most fun I have enjoyed watching a live band since The Fleshtones in their prime. This is no single minded retro trip, but pure energy, loud, tight and concise.”

I Giuda nascono nel 2007 dalle cenere dei Taxi, grandissimo gruppo punk rock, che si scioglie dopo la morte di Francesco, batterista del gruppo. Dopo questo lutto,
Tenda, il cantante del gruppo, e Lorenzo, il chitarrista fondano così i Giuda.
Traendo ispirazione da gruppi come Slaughter and the Dogs, Sham 69, Cock Sparrer e Sweet, il loro sound è caratterizzato da una forte componente glam rock, condita da sonorità punk.
Dopo un paio di EP arriva l'album di debutto RACEY ROLLER, che esce per l'etichetta White Zoo Records di Lecce. Nel 2013 arriva il secondo lavoro LET’S DO IT AGAIN.
Nel gennaio 2016 i Giuda sono pronti per presentare il loro nuovo lavoro SPEAKS EVIL.

OPEN ACT BY The Crooks
A Milano nell'afoso agosto del 1997 Fab (voce e chitarra) da vita a quello che sarà il primo nucleo dei THE CROOKS. In repertorio una dozzina di pezzi: ruvido punk'n'roll che fin dal primo ascolto porta indietro nel tempo fino ad un'altra estate di circa vent'anni prima, alle strade sporche e affollate di N.Y., a Johnny Thunders e ai Dolls. Nei loro primi due anni di vita i Crooks si dedicano quasi esclusivamente all'attività live, dividendo il palco con nomi quali Libertine (USA), Happy Revolvers e Jackpot (USA) ed in seguito anche con Glucifer (NW) e The Datsuns (NZ), Vice Squad (UK), The Queers (USA), Eddie and the Hot Rods (UK), Ash (UK) e No means no (CA). I The Crooks osservano, imparano, suonano, alla costante ricerca di uno stile più personale, il LORO stile. Dal 1999 al 2012 la Band ha pubblicato un 45 giri (You make me feel so sick), un EP (The Dog), quattro album di cui due per la Tre Accordi Records/Self (Speed kills, Nothing to lose) uno per l'inglese UK Division Records (High society r'n'r), e l'ultimo per la Dischi Volo Libero (Atomic Rock) oltre ad un nutrito numero di pezzi sparsi in varie compilations e tributi di mezzo mondo (Joey Ramone Italian Tribute/Metallik KO, Johnny Thunders Tribute / R3, Locals Comp /La Skaletta, Rock sound speciale punk/ n° 10,14... Sounds of Undergroud Vol.1/ VoloLibero, I buoni maestri/ VoloLibero ecc.). Dal 2009 i Crooks sono entrati nella scuderia della tedesca Billig People Booking, divenendone uno dei gruppi di punta e suonando in tutta Europa regolarmente con ottimi riscontri di pubblico e stampa. Sempre selvaggi, scatenati ed arroganti i Crooks sono oggi una delle migliori live band italiane e tra le più rispettate all'estero: con il loro sound arrivano dritti al cuore del rock and roll!
http://www.thecrooks.it/CROOKS/HOME.html

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

INGRESSO: 10 Euro con Tessera Arci

Apertura porte ore 21 circa ed Inizio concerto ore 22 circa.
L'Arci Biko si trova a Milano in Via Ettore Ponti, 40.

Web: www.bikoclub.net & www.viaaudio.it.
INFOLINE: 3394499616.

Dati Aggiornati al: 15-01-2016 11:08:47

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 23-01-2016 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: BIKO Milano

Indirizzo: Via Ettore Ponti, 40 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento