Vivere non è concepire ciò che bisogna fare, è farlo. Henri-Frédéric Amiel

> Home > Eventi a Milano del 02-03-2016 > Musica e Spettacoli > Piangiamo la scomparsa di Bonn Park

Piangiamo la scomparsa di Bonn Park

Piangiamo la scomparsa di Bonn Park

 

 

2 – 22 marzo

Piangiamo la scomparsa di Bonn Park
di Bonn Park
regia Renzo Martinelli
dramaturg Francesca Garolla
traduzione Adriano Murelli
con Luca Toracca, Paola Tintinelli, Vincenza Pastore, Massimo Scola
luci Mattia De Pace
suono e video Fabio Cinicola
produzione Teatro i
con il sostegno di Fabulamundi Playwriting Europe – Crossing generations
si ringrazia Francesco Tricarico

ORARIO SPETTACOLI
lunedì / giovedì / venerdì 21.00
mercoledì / sabato 19.30
domenica 17.00
sabato 5, martedì 8 e martedì 15 riposo

___________________________________________________
Una revue da teatro di Boulevard, tutta entrate e uscite.
Una carrellata di umanità differenti, personaggi evocati e poi improvvisamente abbandonati.

L’autore mette in scena la sua morte e per farlo gioca al teatro, ironizzando su tutte le sue forme, tra echi brechtiani e rimasugli di vaudeville. E così i personaggi diventano evocazione di se stessi, il portavoce del padre, il portavoce della madre, il portavoce della società, il portavoce dei portavoce. Persino i necrologi, in questo spettacolo, hanno corpo e possono parlare.

Potrebbe sembrare un semplice funerale, ma è molto di più: dalle indagini al processo… Chi ha ucciso Bonn Park? Ragazzo di belle speranze, giovane autore teatrale che non ama i dialoghi, berlinese di origine orientale, Bonn Park si è tolto la vita, ma qualcuno è colpevole della sua morte. Pietre nere e maleodoranti gli sono cresciute nel petto e nel cuore, da dove vengono? Chi le ha messe lì?

Bonn Park è un suiomicidato da La Società.

(Ma, in fondo, chi non lo è?)

Quattro attori, guidati dalla regia di Renzo Martinelli, giocano al gioco di Bonn Park. Si cambiano d’abito e di sesso. A turno prendono in mano la situazione, seguono pedissequamente le indicazioni post mortem dell’autore e, così facendo, celebrano un assurdo rito.

La morte di un autore, la morte del teatro, la morte delle regole. Tra finto e vero, canzoncine in cinese e fuochi d’artificio, botte da orbi e distillati di lacrime, della morte rimane ben poco.
E forse non c’è altro da fare che riderci sopra.

Bonn Park è un giovane autore, nato a Berlino nel 1987 da genitori coreani, il suo nome è il nome di una città. Dal 2008 ad oggi ha avuto diverse esperienze, lavorative con Werner Schroeter, Frank Castorf, René Pollesch e altri. I suoi testi sono stati al Badische Staatstheater Karlsruhe, Schauspielhaus Zurich, Maxim-Gorki-Theater Berlin e al Volksbuhne am Rosa-Luxemburg-Platz.
Bonn Park ha vinto diversi premi e riconoscimenti. Il suo prossimo lavoro, “IN: TOLERAN” verrà mostrato al Theater Chemnitz in collaborazione con il Theater an der Parkaue di Berlino. Bonn spera di viaggiare tutto il mondo, anche nel più piccolo di tutti i festival del globo, e incontrare persone: è bello bere un drink e fare una chiacchierata e, magari, ti capita perfino un bacio.

Fabulamundi Playwriting Europe è un progetto di cooperazione che vede coinvolti teatri, festival e organizzazioni culturali in Italia, Francia, Germania, Spagna e Romania.
Il progetto è stato finanziato due volte dalla Commissione Europea grazie ai fondi del Culture Program 2007 – 2013 e di Creative Europe 2014 – 2020.

Dati Aggiornati al: 16-02-2016 10:04:44

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Mercoledì 02-03-2016 alle 19:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro-i Milano

Indirizzo: via Gaudenzio Ferrari 11 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento