...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Milano del 23-03-2013 > Musica e Spettacoli > Il teatro africano e la riscrittura contemporanea...

Il teatro africano e la riscrittura contemporanea della tragedia greca

Il teatro africano e la riscrittura contemporanea della tragedia greca

 

 

INSEGNANTE: Tiziana Bergamaschi
DURATA DEL LABORATORIO: da marzo a luglio
INIZIO: 23 marzo
GIORNO E ORARIO: sabato dalle 10 alle 14 o domenica dalle 10 alle 19
COSTO: in rata unica € 290; in due rate € 150 (20 € di quota di iscrizione)
ISCRIZONI: aperte

Dal Seminario al Laboratorio
Il teatro africano e la riscrittura
contemporanea della tragedia greca

Come in Grecia anche in Africa nera il teatro ha avuto un'origine religiosa. I culti si svolgevano all'interno di grandi rappresentazioni sacre, per lo più gestuali, in cui l'elemento narrativo si esprimeva attraverso la danza, l'azione mimata e la parola, cantata o salmodiata, che narrava gesta di dei,avi o eroi.
La tragedia greca proprio per la sua natura rituale è stata spesso presa come spunto da autori contemporanei africani per delle riscritture che, pur rispettandone l'originale, vengono contaminate da temi attuali attinenti alle diverse problematiche di una realtà così complessa come l'Africa.
L'importanza che l'oralità, la musica e la danza hanno nel teatro africano sono degli elementi che facilitano la naturale sintonia con le rappresentazioni delle tragedie nella Grecia del V secolo e ci aiutano a riscoprirne il carattere di rito condiviso. Questo ci permette un diverso approccio alla tragedia greca filtrato attraverso una cultura per noi altrettanto sconosciuta nelle sue espressioni artistiche, ma che chiede a gran voce d'essere scoperta.

A seguito di due weekend seminari incentrati su questo tema, abbiamo deciso di proporre un laboratorio permanente che approfondisca le nostre riflessioni e sia uno spazio in cui continuare a sperimentare. Partendo dalle origini dal rito, elaborazione ed attualizzazione del mito e rapporto tra scrittura e oralità, cercheremo di trovare la giusta dimensione recitativa per interpretare 'Le Baccanti di Euripide, un rito di comunione' di Wole Soyinka.
Il percorso sarà soprattutto esperienziale e ci si avvarrà della collaborazione di artisti e musicisti di origine africana, che mostreranno ai partecipanti l'uso di varie tecniche e modalità interpretative, in modo da far conoscere le diverse sfumature della performance orale e musicale, nonché della drammaturgia africana contemporanea.

Il risultato del nostro studio verrà presentato al pubblico in forma di esercitazione al termine del laboratorio.

Calendrio degli incontri (che potrà subire delle variazioni in base agli impegni del gruppo da concordarsi direttamente con la docente)

MARZO: sabato 23 (dalle 10 alle 14)
APRILE: domenica 14 (dalle 10 alle 19)
MAGGIO:domenica 19 (dalle 10 alle 19)
GIUGNO:domenica 23 (dalle 10 alle 19)
LUGLIO:sabato 13 (dalle 10 alle 14) e domenica 14 (dalle 10 alle 19 - A seguire la performance conclusiva)


Dati Aggiornati al: Mon 11-03-2013 16:32:00

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 23-03-2013 alle 10:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Scuola Teatri Possibili

Indirizzo: via Savona 10 Milano

Prezzo: 290

 

 

ALTRI EVENTI DI OGGI A MILANO

Omaggio a Mina

Alle 21:30

L'ira di Venere

Alle 19:00

Uva Rara -Blues

Alle 22:30

DJ Boobiz

Alle 21:00