Niente ha bisogno d'esser modificato quanto le abitudini degli altri. Mark Twain

> Home > Eventi a Milano del 12-03-2016 > Altro... > I SABATI DELLA FILOSOFIA - Quando Alfeo incontrò...

I SABATI DELLA FILOSOFIA - Quando Alfeo incontrò Aretusa

I SABATI DELLA FILOSOFIA - Quando Alfeo incontrò Aretusa

 

 

Una serata rivolta originariamente alle famiglie e divisa in due laboratori, nata per fornire ai genitori e ai bambini nuovi strumenti per comunicare e nuovi sistemi concettuali a cui attingere.

In una stanza i BAMBINI prenderanno parte ad un laboratorio adatto alla loro età, sul tema dei miti d’acqua. In esso, miti e riti, narrati sotto forma di racconti adeguati, accompagneranno a scoprire indirettamente le simbologie dell’acqua e a comprendere l’intricate rete di connessioni che unisce popoli e culture, creando un unico disegno
Alla parte teorica seguirà il laboratorio vero e proprio, in cui i bambini rielaboreranno simboli e riflessioni in un acquarello capace di raccontare una storia e sottintendere un significato profondo.

Gli ADULTI invece si immergeranno nei miti e nella ritualità dell’acqua, per scoprire, attraverso tre mitologemi (la creazione del mondo, il diluvio, i fiumi dell’aldilà) i significati simbolici dell’acqua, la vita, il passaggio, la purificazione e afferrare la complessità dei legami tra le religioni e le culture, ben evidenziati dalle somiglianze e dalle differenze che si andranno a mettere in luce nei mitologemi:
Nel mitologema del diluvio quali differenze e quali somiglianze si trovano tra Noè e Utnapishtim? Il mondo è stato salvato da un’anguilla o da un uccello dorato? E ancora: il diluvio erano in realtà le lacrime di Dio? O il sangue di un gigante? E che cos’hanno in comune tutti gli eletti dagli dei per ripopolare il mondo?
Nel mitologema della creazione del mondo l’acqua ha sempre un ruolo cardine, come un riflesso inconscio della chimica e della biologia nell’immaginario collettivo. Troviamo divinità primigenie come gli Egizi Nun e Nunet o il greco Oceano, oppure una distesa di acque che precede la creazione del mondo come nella Bibbia, ma sempre qualcosa di umido dà origine alla vita.
Infine i fiumi infernali, rito di passaggio per le anime in viaggio verso l’Aldilà, dall’antica Grecia al Giappone, incontrando gli psicopompi di tutto il mondo per comprendere, paure, ansie e speranze del genere umano.

Dati Aggiornati al: 03-03-2016 12:05:40

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Sabato 12-03-2016 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Le Libragioni di Michele Morieri e Pervinca G. Paccini

Indirizzo: Via Bardelli 11 angolo Via Pacini MM2 Lambrate Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento