Difficile non è sapere una cosa, ma sapere far uso di ciò che si sa. Han Fei

> Home > Eventi a Milano del 07-05-2016 > Musica e Spettacoli > Cernusco Jazz: il sax di Tommaso Starace sabato 7...

Cernusco Jazz: il sax di Tommaso Starace sabato 7 maggio in duo e in quartetto

Cernusco Jazz: il sax di Tommaso Starace sabato 7 maggio in duo e in quartetto

 

 

Entra nel vivo la seconda edizione del festival “Cernusco Jazz”, in programma fino a domenica 8 maggio all’auditorium “Casa delle Arti” di Cernusco sul Naviglio (Milano). Dopo l’emozionante e coinvolgente live inaugurale del duo “Madera Balza”, composto dalla cantante Monica e Demuru e dal pianista Natalio Mangalavite, sabato 7 maggio (ore 20.45; ingresso 10-12-15 euro) il grande protagonista della rassegna sarà il sassofonista italo-australiano Tommaso Starace, che si esibirà prima in duo e poi in quartetto. Ospite d’onore del festival sarà Gianni Beregno Gardin, il maestro italiano del reportage, uno dei più importanti fotografi internazionali. La serata di sabato 7 maggio vivrà di due momenti distinti, ma legati dal dialogo continuo tra musica e immagini: il primo set vedrà impegnato Starace con il pianista Michele Di Toro. I due musicisti presenteranno brani originali tratti da “From a Distant Past”, il loro ultimo cd, lodato dalla critica specializzata. Nel secondo set spazio al quartetto di Tommaso Starace, completato da Attilio Zanchi al contrabbasso, Tommy Bradascio alla batteria e il fedele Michele Di Toro al piano. Questa formazione eseguirà le composizioni contenute nell’album “Italian Short Stories: Tommaso Starace quartet plays the photos of Gianni Berengo Gardin”, in cui Starace (che in fase di registrazione del cd ha avuto ospite Paolo Fresu alla tromba) esplora musicalmente il mondo di Gianni Berengo Gardin. Durante il concerto le foto verranno proiettate su di uno schermo e saranno accompagnate dalla musica: immagini scattate a Palermo, Milano, Venezia, Genova, Siena, Firenze... Ciascuna fotografia è una storia che il quartetto racconta con brani originali.
Il gran finale del festival Cernusco Jazz è in programma domenica 8 maggio, quando sul palco della Casa delle Arti sarà ospite d’eccezione Antonio Faraò, uno dei fiori all’occhiello del jazz italiano e stella di prima grandezza della scena internazionale, affiancato da due grandi musicisti come Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Tony Arco alla batteria. Pianista ammirato anche dal grande Herbie Hancock, Antonio Faraò ha uno stile inconfondibile ed è da inserire senza dubbio nel novero degli artisti europei che hanno raggiunto uno standard espressivo al livello degli americani. È un grande onore averlo al Cernusco Jazz, dove presenterà un repertorio di composizioni originali alternate a standard.
Come lo scorso anno (quando si esibirono Gianluca Petrella, Paolo Tomelleri e Sheila Jordan), tutti i concerti della rassegna si svolgeranno presso l’Auditorium “Casa delle Arti”, in via De Gasperi 5, a Cernusco sul Naviglio (vicinissimo alla fermata Cernusco della MM2 – Linea 2).

GLI EVENTI COLLATERALI
Oltre a essere un imperdibile appuntamento per gli appassionati di musica, la rassegna si propone come un progetto per la valorizzazione del territorio: nel foyer della “Casa delle Arti” di via De Gasperi 5, Cernusco Jazz ha il piacere di ospitare " SIDE BY SIDE - Transit Design for the City 2016" , la mostra di design sociale a cura di T12-lab, associazione milanese di design sociale che opera nel quartiere di " No-Lo" (Loreto/Via Padova) e che presenterà una selezione delle opere create in occasione del Fuori Salone 2016. La “MARTESANA IN UN BOCCONE” è invece un mercatino-degustazione di prodotti bio organizzato da Coefra Nibai - Cooperativa Onlus con la sua rete di aziende dell’agro-alimentare del territorio della Martesana, mentre 1701 Franciacorta, cantina biologica di Franciacorta premiata con la medaglia d'oro al Sommelier Wine Awards 2016, per il secondo anno affianca Cernusco Jazz con i suoi vini di grande qualità. Infine, grazie alla collaborazione con “FOTO DI NOTE”, a Cernusco Jazz verrà allestita una mostra fotografica con alcune delle splendide immagini di Roberto Cifarelli, che con le sue immagini racconta il ritmo e l’improvvisazione del jazz.

L’IDEA DEL CERNUSCO JAZZ
La rassegna è organizzata dalla società Y-TECH di Milano, in collaborazione con gli assessorati alle Culture e al Commercio del Comune di Cernusco sul Naviglio e con il sostegno di un numero importante di protagonisti dell’economia locale. Si tratta di un sistema di collaborazioni strategiche, che cercano di mettere a fattor comune le energie della città: il commercio e la cultura dialogano in un progetto che concretizza l’idea del “fare rete”, proponendosi al pubblico come un unico sistema coordinato di promozione locale e di animazione culturale.
«Lo scorso 2 aprile l’anteprima del festival in Villa Alari ha registrato il tutto esaurito, confermando che questa manifestazione è molto attesa dai cernuschesi e non solo - afferma il sindaco Eugenio Comincini - già alla sua seconda edizione Cernusco Jazz ha un respiro ampio ed è in grado di varcare i confini locali, per attirare nella nostra città anche appassionati milanesi e addirittura stranieri. Insomma: un valore aggiunto a livello culturale ma non solo, a dimostrazione che il lavoro di sinergia tra assessorati diversi (quello al Commercio e quello alle Culture), partner privati e sponsor regala ottimi risultati». «Cernusco Jazz è nato lo scorso anno sulla scia della collaborazione della nostra amministrazione con Y-Tech per quanto riguarda il coinvolgimento del commercio locale in iniziative culturali – spiega l’assessore al Commercio Ermanno Zacchetti - Un esperimento per provare a mettere in pratica nuove modalità di promozione culturale e territoriale. Una scommessa che l’anno scorso abbiamo vinto e che siamo felici di poter sostenere e riproporre anche quest’anno». «A Cernusco l’attenzione per gli eventi culturali è sempre molto alta, con proposte di ogni tipo che danno valore aggiunto alla nostra città» conclude l’assessore alla Cultura Rita Zecchini - ospitare questa manifestazione è un tassello in più nel già ricco mosaico dell’offerta culturale che ogni anno proponiamo».
Sono partner e sostenitori di questa edizione: BCC Credicoop di Cernusco sul Naviglio, Ristorante Bluè La Filanda, 1701 Cantina in Franciacorta, Metessi Gioielli, UR Records, Coefra Nibai Cooperativa Onlus e la sua rete di aziende dell’agro-alimentare del territorio della Martesana.
Media partner: Radio Statale – Università Statale di Milano con la trasmissione “Talkin’ All That Jazz” a cura di Andrea Pistorio; RCS Radio Cernusco Stereo inBlu con la trasmissione " Urban Nights" condotta da Blackjack.

CERNUSCO JAZZ - IL PROGRAMMA
DOVE: Auditorium Casa delle Arti, via De Gasperi 5 - Cernusco sul Naviglio (Mi), a due minuti dalla fermata MM2 Cernusco Linea Verde.

Venerdì 6 maggio, ore 21:00
Madera Balza – Natalio Mangalavite & Monica Demuru > “Ali ai piedi”
Natalio Mangalavite (piano, tastiera elettrica, voce), Monica Demuru (voce)

Sabato 7 maggio, ore 20:45
Tommaso Starace duo&quartet
Primo set - “From a distant past”
Tommaso Starace (sax), Michele Di Toro (pianoforte)
Secondo set - “Italian Short Stories: playing the photos of Gianni Berengo Gardin”
Tommaso Starace (sax), Michele Di Toro (pianoforte), Attilio Zanchi (contrabbasso), Tommy Bradascio (batteria)

Domenica 8 maggio, ore 21:00
Action Trio feat. Antonio Faraò
Antonio Faraò (pianoforte), Riccardo Fioravanti (contrabbasso), Tony Arco (batteria)

BIGLIETTI e CONVENZIONI
Ingresso 15 euro (intero); 12-10 euro (ridotto); GRATUITO per ragazzi fino a 15 anni

CARNET per due concerti (i carnet sono nominativi)
26 euro (intero); 20-16 euro (ridotto); Gratuito per ragazzi fino a 15 anni

Convenzioni e sconti per: card VALOREinCOMUNE, soci BCC Credicoop Cernusco, Soci Bollate Jazz Meeting, JazzIT card, JazzAltro, Jazz Club Soresina, Jazz Club Crema, soci InMartesana, Radio Statale - Università Statale di Milano, Conservatorio G. Verdi di Milano.

Informazioni e prenotazioni
info@cernuscojazz.com - tel. +39 331 9797298,
www.cernuscojazz.com - facebook.com/cernuscojazz/


Dati Aggiornati al: 28-04-2016 12:24:03

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 07-05-2016 alle 20:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Casa delle Arti

Indirizzo: via Alcide De Gasperi 5 Cernusco sul Naviglio

Prezzo: 15 euro

Link: Sito Web dell'evento