Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne. Romano Battaglia

> Home > Eventi a Milano del 19-05-2016 > Altro... > INAUGURAZIONE CHIRINGUITO

INAUGURAZIONE CHIRINGUITO

INAUGURAZIONE CHIRINGUITO

 

 

SPECIAL SURPRISE
Pronti per l inaugurazione della stagione 2016 del CHIRINGUITO?
Siete tutti invitati a questa fantastica serata che vedra come protagonisti.


BRUNO VANZAN
Romano di nascita, torinese d’adozione,campione del mondo di Flair, trainer presso la più importante scuola di American Bartending d’Italia, PlanetOne, testimonial del marchio “Barinprogress”e dal 2013 official competitior Pica, testimonil Desigual,Airam e Gsevenstars.
Da 2012 settembre fedele compagno giornaliero su La7 di Benedetta Parodi nel programma culinario “I menù di Benedetta”. Tutto questo e ancora un po’.
L’etimologia del suo nome la dice lunga sulla persona che ci troveremo di fronte, e giuriamo che mamma Lea non scelse a caso: ama il rischio che conduce lontano e per inseguirlo non si pone limiti. E come dargli torto? Il logo di Bruno In principio fu l’Accademia di aeronautica militare voluta dal padre, ma denigrata dal giovanissimo Bruno; poi l’espresso e i cappuccini da servire nei baretti di Trastevere, mentre una passione affiora giorno dopo giorno. A 17 anni un obiettivo dichiarato, nel 2005 i primi corsi, quattro anni dopo la prima gara, a Roma. Nella sua città, la stessa che pare non amarlo come ci si aspetterebbe; e qui la confessione che non t’aspetti: “Da ragazzetto ho commesso delle ingenuità, sono stato presuntuoso, a tratti invadente. Non sapevo stare al mio posto. Gli errori si pagano e soprattutto servono ad imparare che non sempre ci è data una seconda possibilità”. Crediamo gli sia sempre mancato quel timore reverenziale che ci si aspetta di vedere in chi è agli inizi. Ma se scegli di fare Flair sai già a cosa andrai incontro. “È come un allenamento di pugilato: lì sei solo con il sacco, qui lo sei con le bottiglie. È boxe senza contatto, ma qui le batoste sono più sotto pelle” lo senti dire al tipico ragazzetto che prova a muovere i primi passi e si appella alla saggezza di chi dovrebbe saperla lunga.
È disordinato, perennemente in ritardo, ha un dente rotto da un tin, una decina di fratture alle dita delle mani che prima o poi si farà curare (“non ora” vi risponderà, se proverete a dirgli qualcosa), piange in stage se a pochi minuti dalla gara un movimento maldestro gli apre letteralmente una mano (in Slovenia nel 2011, ndr). Ascolta “I giorni” di Ludovico Einaudi subito prima del via e trova prima di dormire l’ispirazione per i nuovi movimenti.

C’è chi nel 2008, in suolo sabaudo, lo ha visto laurearsi campione del mondo, e poi scegliere di partire un anno per l’Africa. Lavora anche quindici ore al giorno, e prima di ripartire viene derubato di tutto (60.000 euro, ndr), da chi non conosce legge né si fa scrupoli, perché la giustizia è un lusso.
Torna in Italia ma la vita gli regala un’altra chance, e nel 2010 vola a Las Vegas, dove non basta essere bravi, bisogna essere i migliori. Un provino, una sorta di audizione e per uno come Bruno, che l’inglese lo aveva imparato in Africa ascoltando le canzoni, fidatevi che non è cosa da poco. Tutto fila liscio, rientra momentaneamente in Italia per gareggiare. Da Roma spedisce quanto è necessario per il rinnovo della visa al compagno di sempre, allo stesso ai quali aveva lasciato pezzi di vita vissuta. Ancora una volta, però, la vita lo metterà a dura prova: una truffa, non la prima ma si spera l’ultima, dei soldi che svaniscono nel nulla, un amico che non merita questo appellativo e la scelta definitiva di restare in Italia.
Nel flair non c’è un posto dove nascondersi quando le cose vanno male. Niente panchina, niente bordo campo, nessun angolo neutrale. Ci sei solo tu, nudo. Ma la vita alle volte decide di restituirti, anche se in piccola parte, quello che ti ha tolto; così nel 2011 la consacrazione arriva con l’inserimento del nostro Bruno Vanzan nella Wfa Black List. Il nero non porta bene di solito, ma questa volta è puro trionfo per chi di diritto e per vittorie conquistate sul campo viene inserito nei migliori 10 del mondo.
Vince in Montenegro, in Macedonia, cade in Slovenia sempre nel 2011 con una mano che non ce la fa più. Un amico gli dice: “Bene, adesso continua a piangere. Soffri
ancora un po’. Ma poi devi dirti: adesso basta, è ora di tornare lassù”. Si rialza e realizza in Croazia un sogno che in pochi potranno eguagliare, battere due mostri sacri: il sedici volte campione del mondo, l’argentino Rodrigo Del Pech, e la leggenda inglese Tom Dyer.
L’epilogo: 23 vittorie internazionali, più di 100 gare disputate in 25 Paesi del mondo: fatto, fatto anche questo.
In breve abbiamo provato a raccontare le gloriose vittorie e le strazianti sconfitte di un campione del mondo, per il quale la realtà ha superato di gran lunga la fantasia.

//////////////////////// IN CONSOLLE //////////////////////////////////////

VANILLE SUPERSTART B2B VIOLET

Valentina Raimondi in arte Vanille, nasce a Lecco Il 24 febbraio del 1987.

Da sempre attratta e naturalmente portata alle arti, inizia il suo percorso frequentando il liceo artistico

e successivamente l’istituto europeo di design di Milano con indirizzo Fotografia. Interrotto il percorso presso lo IED, grazie al quale ha potuto avvicinarsi e amare il mondo della moda, Valentina coglie la sua vera vocazione: l’arte del make up.
Alla sua attività di make up artist, affianca dal 2008 la sua passione per la musica, che si è tramutata in una serata di grande successo, Trashick. Affiancata da un team di amici di lunga data, Valentina si tramuta in DJ Vanille, per portare in pista il meglio della musica a 360° in tutta Italia.
Tra i locali in cui ha suonato troviamo: Circolo Magnolia (MI) - La Casa 139 (MI) - Shocking (MI) - New Age (TV) - Fuori Orario (RE) - King Club (LI) - SuperMarket (TO) - Pika (VR) - H2NO (PT) e molti altri..
Ha affiancato artisti come Marky Ramone, Corona, Datura, Marco Ravelli e marchi di moda come Guess, L’Oreal, Diesel, Den Store...
La Solarità del suo carattere traspare nella selezione musicale coinvolgendo le piste da ballo con grinta e tanto divertimento.

/////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

Ilaria Dalla Casa a.k.a. Lady Violet è una delle dj più richieste ed influenti della scena milanese ed italiana dal 2006.
Fino dai suoi esordi ha saputo creare serate selvagge ed incendiarie, presiedere a one night leggendarie così come animare gli eventi più raffinati del fashion milanese grazie alle sue capacità, al suo carisma e alla sua presenza scenica. Questi solo alcuni dei nomi che hanno diviso la consolle con Lady Violet: Subsonica, Peaches, Tying Tiffany, Corona, Datura, Dargen D'Amico, Barbarella, Tilt, Reset, Marky Ramone, Power Francers, Mondo Generator etc. La sua trasversalità le ha permesso di essere richiesta in ogni tipo di club e festival: Magnolia Parade, Musica W Festival, Circolo Magnolia (MI), Viper Theatre (FI), Lio Bar (BS), Aquatica (MI), Rock'n'Roll (Milano e Rho), Rocket (Mi), La Casa 139 (Mi), King Club/ex-THE Cage (LI), Insomnia (PI), Magazzini Generali (MI), Fuori Orario (RE), Latte+ (Bs), SuperMarket (TO), New Age (TV), e molti altri... Più di ogni altra cosa Violet tiene alla sua creatura TRASHICK, serata di culto che da oltre cinque anni anima le notti milanesi. TRASHICK è diventato rapidamente un caso unico e differente da qualsiasi altro party, con seguaci accaniti e fedeli che ogni mese riempiono i club per ballare e ammirare gli allestimenti e le coreografie delle serate, rigorosamente a tema e sempre differenti. Molti marchi si sono affidati a Lady Violet per animare i loro eventi in ogni parte d'Italia: tra questi Diesel, Nastro Azzurro, Moroso, Fornarina, Den Store, Jameson Whiskey, Yoox.com, Viapiranesi, Privalia, Bullfrog, Michael Kors, Calliope, Giorgio ArmaniBeauty, etc.. Il resto è solo rock n' roll. And we like it.

ARE YOU READY?

Dati Aggiornati al: 18-05-2016 10:57:56

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Giovedì 19-05-2016 alle 22:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Chiringuito Milano

Indirizzo: Piazzale dello Sport Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento