Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne. Romano Battaglia

> Home > Eventi a Milano del 02-09-2016 > Musica e Spettacoli > ● Tangerines ● di Zaza Urushadze // ancora in...

● Tangerines ● di Zaza Urushadze // ancora in sala un po' qua un po' la

● Tangerines ● di Zaza Urushadze // ancora in sala un po' qua un po' la

 

 

in collaborazione con PFA Films è in sala TANGERINES, Mandariinid, del regista georgiano Zaza Urushadze, un film che richiama alla comprensione tra uomini, storia di Ivo, vecchio agricoltore che durante la guarra tra la Georgia e l’Abcasia, si trova a dare riparo a due nemici. Nominato Miglior film straniero sia agli Oscar che ai Golden Globes.

► venerdì 2 settembre ➽ ore 16.50
► domenica 4 settembre ➽ ore 17.50
e potrebbe tornare..

● TANGERINES
MANDARIINID ●
un film di Zaza Urushadze con Lembit Ulfsak, Mikheil Meskhi, Elmo Nüganen, Giorgi Nakhashidze, Raivo Trass, Sceneggiatura: Zaza Urushadze, Fotografia: Rein Kotov, Montaggio: Alexander Kuranov, Musica: Niaz Diasamidze - Estonia, Georgia 2013, 90 minuti

➽ nominato Oscar come Miglior film in lingua straniera e Golden Globe per il Miglior film straniero, il film ha vinto il Satellite Awards per il miglior film in lingua straniera e Miglior regia nella sezione Panorama Internazionale al Bif&st Bari International Film Festival

➽ Al culmine del conflitto del 1991 tra la Georgia e la repubblica separatista di Abkhazia, una piccola enclave di estoni stanziali è quasi vuota, tranne che per Ivo e Margus, che hanno scelto di rimanere, malgrado gli scontri vicini. Un giorno, la guerra giunge sul loro uscio di casa, lasciandovi due soldati feriti. Ivo decide di portarli dentro, sebbene i soldati appartengano a fazioni opposte del conflitto. Mentre Ivo si prende cura di loro, scopre le cicatrici della guerra dei due uomini e le persone dietro le divise e non potrà restarvi indifferente.

➽ Gente senza confini: è questo il leitmotiv del film. È davvero inquietante pensare a quanto irresponsabilmente i politici scatenino guerre che finiscono per mandare la gente comune a morire. Persone normali, che amano la vita e hanno costruito le loro esistenze con fatica e passione. La morte di un essere umano è irreversibile, ma per i politici è solo una questione di statistiche. E spesso, inoltre, la ragione alla base di un conflitto è del tutto arbitraria e artificiale. Questo film è il mio tentativo di dimostrare quanto anche i più acerrimi nemici possano superare questa ostilità innaturale e fermare un massacro istituzionalizzato. Si tratta di una questione di fiducia nella bontà umana che alla fine può e deve prevale, se le persone sono in grado di perdonare, aiutarsi e proteggersi l'un l'altro. Anche a costo della propria vita. (Zaza Urushadze)

➽ Nel silenzio della sua casa e nei suoi silenzi autorevoli, i due avversari recuperano la dimensione umana e apprendono che il 'nemico' ha a che fare con l'identità del sé, individuale o collettivo, che il nemico non è mai portatore di un'estraneità piena e totale, anzi è forse più spesso e più intensamente il polo di una relazione, per quanto ostile. (...) Urushadze affronta con efficacia il concetto di guerra globale, quella che interagisce immediatamente col tutto, quella che coesiste con la più alta indifferenziazione fra amico e amico, quella che radicalizza l'ossessiva e vana ricerca di radici e sicurezza, tracciando confini arbitrari ed escludenti. Sospeso tra l'atemporalità dei riti e della natura e il quadro circostanziale, una guerra sanguinosa, Tangerines produce una bolla di comunità utopica che rende possibile una nuova amicizia tra gli uomini. (Marzia Gandolfi, Mymovies)

# # #

intero € 6.50 | ridotto (studenti under26-over65) € 5,00
tessera 6 ingressi € 24,00

info@cinemabeltrade.net
02.26820592 | 02.95339774 | 348.2666090

cinema beltrade | via nino oxilia 10 | milano
coi mezzi pubblici: M1 pasteur - tram 1 morbegno - M1 notturna Pasteur
in auto: dalla stazione centrale o da viale brianza prendere via soperga e proseguire dritto fino a via oxilia
in bici: varie possibilità di agganci per lucchetti

prima e dopo il film Al Tempio D'oro, da PaellaMi Milano e Bluenami 10% di sconto presentando il biglietto del cinema

vuoi prenotare? manda una mail a prenota@cinemabeltrade.net

# # #

con il contributo di
Fondazione Cariplo
Europa Cinemas

Dati Aggiornati al: 26-08-2016 15:05:02

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 16:50 dal 02-09-2016 al 14-09-2016
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Mer - Sab -

Dove: Cinema Beltrade

Indirizzo: Via Nino Oxilia 10 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento