Difficile non è sapere una cosa, ma sapere far uso di ciò che si sa. Han Fei

> Home > Eventi a Milano del 03-10-2016 > Corsi > Laboratorio permanente " Raccontare questo...

Laboratorio permanente " Raccontare questo tempo"

Laboratorio permanente " Raccontare questo tempo"

 

 

" Raccontare questo tempo"

Obiettivo

Come si può, attraverso l'arte e soprattutto attraverso il teatro, raccontare il nostro mondo contemporaneo, il suo tempo di crisi e il disagio di un’epoca caratterizzata da forti contrasti e da assenza di prospettive future?
Risponderemo a questa domanda partendo dal confronto di alcuni testi teatrali (che hanno indagato la loro epoca) con altre arti creative contemporanee. Come gli altri linguaggi, la pittura, l'architettura, le arti performative, stanno rispondendo alla rappresentazione del nostro tempo?
Ogni studente attore, con la sua personale visione, creerà i presupposti di quello che sarà il nostro " racconto" , la nostra drammaturgia.
In aula il lavoro sarà prettamente pratico, mentre il lavoro di confronto e discussione sulle letture e di analisi drammaturgica sarà sviluppato anche a casa tramite mail e supporti video.

Il laboratorio prevede la messa in scena di due allestimenti differenti, entrambi in teatro: il primo all’inizio del 2017 ed il secondo a giugno, come conclusione del percorso.

Primo modulo

“La palestra dell'attore”

Il training come allenamento fisico, per poter lavorare con un corpo libero da tensioni e vizi posturali, in uno stato di disponibilità e in un agire aperto ed immediato.
Fondamentale sarà sviluppare la capacità di essere connessi con la propria parte vitale e creativa, per saper ascoltare e rispondere continuamente ai propri impulsi.
Una maggior confidenza con se stesso permetterà all’attore di lasciarsi guidare dalle proprie intuizioni nelle diverse fasi del processo creativo: lettura organica del testo; ricerca di quegli elementi che lo avvicinano al mondo immaginario del personaggio; preparazione e lavoro sulla scena in uno stato di coinvolgimento.
Ci si confronterà sulle questioni centrali del mestiere dell'attore: dove sono la mia realtà e quella del personaggio mentre lavoro? Dove sono come “essere umano” e non come “attore” nell’atto creativo?

Questo primo modulo prevede anche alcune lezioni di movimento condotte da Bruna Serina de Almeida, al fine di sviluppare una maggior consapevolezza del proprio strumento corpo.

Secondo modulo

“La visione del mondo contemporaneo”

Partendo dall’analisi drammaturgica dei diversi testi presi in esame si svilupperà un vero e proprio confronto sempre in relazione al tema comune: la visione del mondo contemporaneo.

Terzo modulo

“Il lavoro dell’attore”

Una volta individuato il testo di riferimento si procederà con l'analisi organica e con il conseguente approccio attorale al testo, ai personaggi e alla messa in scena in teatro.

Quarto modulo

“Il dialogo con il regista”

In quest'ultima fase del laboratorio, il lavoro attorale si confronterà con la richiesta registica e con il processo creativo dell’allestimento.

Frequenza

1 incontro settimanale di 3 ore + 3 fine settimana intensivi (l’ultimo weekend residenziale si svolgerà presso la sede della Compagnia Teatrale Oltreunpo' sita nell’ Oltrepò Pavese).

Accesso al laboratorio

Il laboratorio è rivolto a coloro che hanno già intrapreso un percorso di studi teatrali, previo colloquio di ammissione.

Dati Aggiornati al: 26-08-2016 22:56:40

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Corsi

Quando: Lunedì 03-10-2016 alle 20:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Centro Studio Oltreunpo' Teatro

Indirizzo: -- Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento