...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Milano del 01-07-2013 > Mostre e Cultura > GIANNI BERENGO GARDIN Storie di un fotografo

GIANNI BERENGO GARDIN Storie di un fotografo

GIANNI BERENGO GARDIN  Storie di un fotografo

 

 

Una grande retrospettiva curata da Denis Curti e dedicata a GIANNI BERENGO GARDIN, che, con 180 immagini, rappresenta la più grande mostra dedicata al maestro.
In oltre cinquant'anni di frequentazioni di luoghi e persone, Berengo Gardin stila, con le sue fotografie, un atlante storico e antropologico di Milano. In mostra 40 fotografie ricordano i volti, i cortili, la storia della città che lo ha adottato e che nel 2012 lo ha insignito dell'Ambrogino d'oro. Un racconto per immagini in cui ciascuno di noi ritrova un po' di se stesso, della sua storia, dei suoi ricordi. Nuove fotografie ampliano anche la serie Morire di classe, realizzata su commissione di Basaglia, che indaga sulla drammatica situazione dei manicomi in Italia, per cui Berengo Gardin ha realizzato una storica inchiesta, e il lavoro sugli zingari, una ricerca che ha portato il fotografo a vivere in tre campi nomadi. In mostra anche la collaborazione tra Gianni Berengo Gardin e Luciano d'Alessandro nella sezione Dentro le case del 1977, primo volume di una serie totale di dieci sul tema delle regioni italiane. Immancabile Venezia - dove il fotografo ha trascorso parte della giovinezza - un progetto in bianco e nero sulla città e i suoi abitanti che si allontana volutamente da una raffigurazione stereotipata in chiave turistica. L'autore affronta anche Fede, religiosità, riti con immagini che cercano di raccontare eventi legati a culti spirituali, e mostra un gremito campionario dell'essere umano nella sezione Lavoro, dove pare di " sfogliare" l'umanità nel suo insieme.
Considerato da molti il più rappresentativo tra i fotografi italiani, ha cominciato nel 1954 a lavorare seriamente con la macchina fotografica, tenendola appesa al collo mentre girava il mondo e usando sempre la pellicola. Diviene noto a livello nazionale e internazionale, dalla metà degli anni sessanta, quando alcune tra le riviste più prestigiose come Il Mondo, Epoca, Domus, L'Espresso, ma anche Le Figaro e Time, iniziano a pubblicare le sue fotografie e molti dei suoi progetti.
Figura tra le più importanti e longeve del foto-giornalismo italiano, Berengo Gardin racconta la vita politica, i cambiamenti sociali, gli eventi che hanno marcato la storia del nostro Paese, ma anche la vita per le strade, la gente che si incontra per caso, gli abbracci sorprendenti e spontanei.


PERIODO:
Dal 14/06/2013 al 08/09/2013:
Lunedì: 14:30-19:30
Da martedì a domenica: 09:30-19:30
Giovedì e sabato orario prolungato alle 22:30.

COSTO:
Ingresso € 8,00, Ridotto € 6,50 (gruppi over 65, da 6 fino a 26 anni, portatori di handicap, convenzioni) Ridotto speciale € 4,00 scolaresche.
Gratuito minori di 6 anni.
Biglietto famiglia: 1 o 2 adulti € 6,50 cad, bambini da 6 a 14 anni € 4,00 cad.


Dati Aggiornati al: 27-06-2013 18:11:30

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 14:30 dal 01-07-2013 al 08-09-2013
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Lun -

Dove: Palazzo Reale

Indirizzo: Piazza del duomo Milano

Prezzo: 8.00

Link: Sito Web dell'evento