Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. Socrate

> Home > Eventi a Milano del 28-09-2013 > Mostre e Cultura > Una Notte (da Paura) al Museo!

Una Notte (da Paura) al Museo!

Una Notte (da Paura) al Museo!

 

 

In linea con l'iniziativa promossa dal Ministero dei Beni Culturali, sabato 28 settembre Fermo Immagine - Museo del Manifesto Cinematografico di Milano. In collaborazione con Rouge a paupier trucchi cinematografici, organizza una nottata davvero unica dalle 18.00 alle 24.00. Alle ore 18.00 incontro con Roberto Mestroni, maestro dei trucchi cinematografici e assistente del grande Carlo Rambaldi, che spiegherà (e dimostrerà in diretta) come nascono licantropi, zombi e vampiri sui set cinematografici. Alle ore 20.00 visita guidata alla mostra Vampiri, Zombi e Lupi Mannari e alle ore 21.30 proiezione del classico " Nosferatu" di Friedrich Wilhelm Murnau (1922) con colonna sonora eseguita dal vivo al pianoforte da Antonio Bologna.
Il prossimo appuntamento per tutti gli appassionati è per la grande Festa di Halloween (31 ottobre) che chiuderà la mostra in grande stile!

Ore 18.00 - Come ti creo un lupo Mannaro
Incontro con Roberto Mestroni, makeup artist cinematografico

Roberto Mestroni, make up artist cinematografico, già colaboratore del grande Carlo Rambaldi presso l'Accademia di Effetti Speciali di Terni e ora docente all'Accademia di Brera e del Teatro alla Scala, autore delle tre magnifiche teste di vampiro, zombi e licantropo esposte al centro della mostra " Vampiri, Zombi e Lupi mannari" in corso al Museo del Manifesto Cinematografico fino al 31 ottobre, spiega al pubblico con dimostrazioni come nascono i mostri sui set cinematografici. Scegliendo a caso una persona tra il pubblico Mestroni creerà un licantropo in diretta usando i trucchi solitamente usati sul set: schiuma di lattice, silicone, pelo, parrucche, protesi, denti finti, orecchie a punta e tutti gli altri trucchi (è il caso dirlo) del mestiere: dal calco in gesso alla realizzazione della maschera vera e propria. Mentre truccherà il prescelto, Mestroni racconterà la sua pluriennale carriera, dall'esperienza con il maestro degli effetti speciali Carlo Rambaldi all'attuale impegno sul set de " I soliti idioti" come creatore degli incredibili cambiamenti dei due attori protagonisti.

Ore 20.00 - VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA
Vista guidata alla mostra Vampiri, Zombi e Lupi Mannari: 150 manifesti ripercorrono la storia di un genere con tante sorprese per imparare come si uccide un vampiro, come si annienta uno zombi e come si tengono alla larga i lupi mannari. Manifesti cinematografici originali, gadget, memorabilia, edizioni rare, dischi, francobolli e tanto divertimento per un viaggio indimenticabile nel mondo delle creature della notte, per scoprire che, quando vogliono, possono anche essere sexy e far ridere! A far da guida sarà ovviamente il conte Dracula in persona. I visitatori potranno farsi fotografare nella bara esposta in mostra e portarsi a casa un divertente scatto " vampirizzante" grazie ad una speciale APP che trasforma il soggetto fotografato in vampiro ringhiante!

Ore 21.00 Aperitivo

Ore 21.30 - proiezione di NOSFERATU di Murnau con colonna sonora eseguita dal vivo

Girato nel 1922 dal grande Friedrich Wilhelm Murnau, massimo esponente del cinema espressionista tedesco, Nosferatu. Eine Symphonie des Grauens (Nosferatu il vampiro) è ancora oggi considerato il film più inquietante mai girato sui vampiri. Prima trasposizione cinematografica del romanzo " Dracula" di Bram Stoker, rischiò di andare perduto a causa di un ordine del tribunale che ne disponeva la distruzione di tutte le copie a causa del mancato pagamento dei diritti d'autore alla vedova dello scrittore. Fortunatamente alcune copie erano già arrivate in America, dove i diritti d'autore erano già scaduti e così si poterono salvarsi e giungere fino a noi. Film allucinato, dove il conte vampiro (qui col nome di Orlok e non Dracula proprio per evitare i diritti d'autore) appare nel suo aspetto più mostruoso: una sorta di ratto succhiasangue, dall'aspetto rachitico e il cranio rasato, dotato di lunghi incisivi, si muove all'interno di scenografie ridotte al minimo proiettando ombre terribili e ancora oggi inquietanti. Trattandosi di un film muto, la pellicola ha avuto nel corso degli anni molte sonorizzazioni ma Fermo Immagine ha deciso di far rivivere al pubblico l'emozione originale della colonna sonora eseguita al pianoforte dal vivo, proprio come accadeva negli anni Venti. A curare la performance sarà il maestro Antonio Bologna che, al pianoforte, con l'aiuto di alcuni amplificazioni, seguirà passo passo ogni scena del film commentandola con la musica.

Dati Aggiornati al: 16-09-2013 16:24:29

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Sabato 28-09-2013 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: ATELIER GLUCK ARTE

Indirizzo: Via Gluck, 45 Milano

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento