Il tempo manca solo a chi non ne sa approfittare. Gaspar M. de Jovellanos

> Home > Eventi a Milano del 28-11-2013 > Musica e Spettacoli > IO SONO SALOME' l'amore che danza

IO SONO SALOME' l'amore che danza

IO SONO SALOME' l'amore che danza

 

 

28_29_30 NOVEMBRE 1 DICEMBRE 2013

compagnia scheriANIMAndelli/TEATROalleCOLONNE

IO SONO SALOME' una stupida storia d'amore

con
Nicoletta Mandelli
Camilla Maffezzoli
Paolo Scheriani
Andrea Pietrantoni

drammaturgia e regia Paolo Scheriani

Dall'incontro tra la drammaturgia di Paolo Scheriani e il magico e sensuale mondo del fumetto di Guido Crepax nasce " La Salomè" , una riscrittura in chiave moderna del mito della Salomè pubblicata nella collana " Eroine alla Fine" (edito dalla Lizard edizionegruppo rcs). Le tavole di Crepax, però, non fanno da accompagnamento e da cornice al testo di Scheriani, come quelle di Beardsley per Wilde, ma sono testo a loro volta. La narrazione si alterna tra testo scritto e disegnato, parole e disegni si mescolano e si fondono, in tipica chiave sperimentale. E sperimentale è anche il soggetto dell'opera, una Salomé rivisitata con gli occhi del mondo di oggi.

Lo spettacolo è anche occasione per rendere omaggio a Guido Crepax nel decennale della sua morte. Guido Crepax è riconosciuto in tutto il mondo come uno dei maestri del '900 dell'illustrazione e del fumetto; dalla sua fantasia è nato il personaggio di Valentina e con Valentina Salomè deve fare i conti.

Il personaggio di Salomè è incarnato dall'attrice ballerina Camilla Maffezzoli; e infatti la danza è uno degli elementi principe di questo allestimento. Salomè non danzerà solo " la danza dei sette veli" , Il suo corpo sinuoso si muoverà in scena al ritmo di musiche degli Skunk Anansie, Brian Ferry, Black Sabbat, Rolling Stones. La lunare carnalità di Salomè, la sensualità e l'innocenza, l'amore che lascia il posto alla morte, sono tutti gli elementi del dramma di Salomè. Ma è un dramma condiviso con gli altri personaggi. Erodiade interpretata da Nicoletta Mandelli è un personaggio alla Tennessee Williams mentre Paolo Scheriani ricopre il ruolo di Erode e Andrea Pietrantoni nel ruolo di Jokanaan potrebbe essere una Rockstar di qualche band.

Un dramma borghese, in un testo che ti trascina verso uno scontro primordiale tra il desiderio di possesso e la ricerca dell'amore, nelll'incerta consapevolezza della fine; un'interpretazione che trova spazio ed espressione in un flusso ininterrotto di immagini.

Il sofisticato disegno di Crepax, riesce, infatti, a trasferire la crudeltà ed al tempo stesso la fragilità, carica di speranza di questa moderna storia d'amore.

Ognuno urla il proprio amore ma nessuno è pronto ad ascoltare quelll'invocazione. Che sia una preghiera al proprio Dio o al proprio amante nessuno trova risposta. O nessuno è capace di ascoltare le risposte che giungono. È uno spettacolo lirico e spietato dove Erode ed Erodiade sono genitori loro malgrado o nonostante tutto. Incarnano la famiglia con tutte le sue lacerazioni e contraddizioni. E gli improbabili figli sono Salomè e Jokanaan. Due ragazzi in cerca d'amore in territorio di guerra.

Uno spettacolo che danza sulle parole in punta di lingua, dove la musica, la danza, il teatro e l'inchiostro si uniranno magicamente per dar vita all'incanto di una storia che dal vangelo approda sulle tavole del palcoscenico.


Dati Aggiornati al: 07-11-2013 17:27:45

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 20:45 dal 28-11-2013 al 01-12-2013
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Gio - Ven - Sab - Dom

Dove: Teatro alle Colonne

Indirizzo: -- Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento