Chi non ha fatto niente non sa niente. Thomas Carlyle

> Home > Eventi a Milano del 15-02-2014 > Altro... > Bonaventura live presenta: WEFUNK!

Bonaventura live presenta: WEFUNK!

Bonaventura live presenta: WEFUNK!

 

 

Un'altra serata all'insegna del Funk!

La Band composta da Roberto Stefani alla Batteria, Cosimo Dell'Orto al Basso, Nicola Tacchi alle chitarre e Cristiano Arcioni all'Hammond, riprende alcuni brani del repertorio classico R&B e Boogaloo a partire dagli anni 60, con una piccola rassegna che va da Jimmy Smith a John Scofield, passando per Meters e Grant Green...

A seguire, si continua con il djset Funky Rare Groove di Mr. Karbo!

Inizio live ore 22.30. Ingresso libero.

Prenotazione cene e tavoli allo 02.36556618 o via mail a info@bonaventura.mi.it

****************************************************

LA BAND

Roberto Stefani (Batteria)

Roberto inizia nel 1989 lo studio della batteria approfondendo la conoscenza dello strumento partecipando a diversi seminari organizzati dai più prestigiosi batteristi Italiani ed internazionali come Alfredo Golino, Maxx Furian, David Garibaldi, J.J.Juliano, Simon Phillips, Chris Coleman, Benny Greb, Jojo Mayer, Dennis Chambers, Gavin Harrison e nel 2013 partecipa al Masterclass di Jazz con Justin Faulkner. Registra nel '97 con i " Seven Eleven" , ed inizia a collaborare con Snakedoctors e Rock4Fun; contemporaneamente approfondisce la conoscenza del Jazz con musicisti della Civica Jazz di Milano. Nel Blues collabora con bands che gli permettono di condividere il palco con artisti quali Ray Gelato, Big Jessy, Sandra Hall, Jim Shuler e proseguendo poi anche come turnista con vari artisti Americani quali Mark Hummel nel 1998 (tra i più quotati armonicisti della west-coast statunitens), nel 1997-'98 con Bill Thomas, grande chitarrista Texano discepolo della tradizione del " blues elettrico" di Stevie Ray Vaughan, Albert Collins e Albert King con i quali lo stesso Thomas si è più volte esibito e successivamente in Tour con Doug Jay. Registra con Alberto Colombo 'Never Look Back', album che si avvale della collaborazione di artisti quali Enrico Crivellaro, Lynwood Slim, Jumpin' Johnny Sansone, ecc.. Nel 2011 con un ensemble di musicisti già attivi da anni nella scena blues (Magnetoscopics) partecipa alla realizzazione di Heart Attack. Parallelamente collabora anche con Essential Time, Pat Metheny Tribute Band, per una continua ricerca e crescita musicale.


Nicola Tacchi (Chitarra)

A partire dal 1991 studia chitarra classica sotto la guida del Maestro Giuseppe Mazzei, e partecipa a svariati recital chitarristici; parallelamente coltiva sulla chitarra elettrica l'interesse per il rock. Nel 1998 presso il Centro Espressione Musicale di Gallarate intraprende gli studi di jazz, armonia e musica d'insieme con Luciano Zadro, e partecipa alle lezioni concerto tenute da Zadro, Massimo Moriconi e Angelo Corvino. Nel 2001 ha registrato, lavorando anche agli arrangiamenti, " Lettere dal Bagnasciuga" , album del cantautore Antonio Turconi, edito dalla Abeat Records. Insieme a Roberto Vielmi (voce e chitarra), Angelo Corvino (batteria) e Michele Tacchi (basso) realizza il progetto tra musica e teatro " Se la guerra poi adesso cominciamo a farla noi" e in seguito un tributo al gruppo rock inglese Radiohead. Nel 2012 con il trio ZOIDBERG (Marco Bianchi - vibrafono; Nicola Tacchi - chitarra; Roberto Mattei - contrabbasso) pubblica, per la Abeat Records, l'album " GARGOYLE" (Abjz 513); il cd viene presentato nell'ottobre dello stesso anno durante la Decima edizione del Gallarate Jazz Festival. Ha suonato, tra gli altri, con i pianisti Roberto Olzer, Marco Detto, Michele Franzini, Paolo Paliaga, Renato Sellani e Paolo Brioschi; gli armonicisti cromatici Max De Aloe e Bruno de Filippi; il chitarrista Giampiero Spina; il fisarmonicista Flaviano Braga; l'hammondista Alberto Marsico; batteristi come Nicola Stranieri, Angelo Corvino, Massimo Pintori, Gio Rossi, Ferdinando Faraò, Roberto Stefani; bassisti come Roberto Piccolo, Roberto Mattei, Tito Mangialajo Rantzer; il vibrafonista Marco Bianchi e le cantanti Antonella Montrasio, Elisa Marangon e Adi Souza.


Arcioni Cristiano (Chris " Hammond" Arcioni)

Si appassiona all'hammond dall'età di 10 anni. Dal 1988 comincia l'attività live e di studio. Nel 1993 si trasferisce in Svizzera dove conosce J.C. Harpo, cantante armonicista Canadese con il quale tutt'ora collabora. Con lui apre il concerto ai " The original Blues Brothers Band" e accumula più di 400 date. Partecipano inseme a vari Blues Festival Svizzeri (" Piazza Blues" Bellinzona" , " Blues to Bop" Lugano," Magic blues" Valle Maggia, " Blues'n'Jazz Festival" Rapperswil, " Festival San Gallo" , " RockMusic Festival" , Lodrino ecc..), jammando con artisti Statunitensi come Ken Johnson, Kenny Neal, Little Milton. Nel 2005 collabora con Paolo Fabris, nel Cd " 21 St.Century Blues" trasmesso da Lifegate radio, anche con lui ha occasione di suonare con artisti Americani come Lamar Chase, Chelsea, Jersey Julie. In quell'anno l'incontro con Dave Backer Bluesman Londinese con il quale ancor oggi collabora. Dal 2006 lavora con gli " Original Tracks" band Milanese di Leo Ghiringhelli. Nel 2007 fonda con Phil Giomo " The Joe Watson Project" con un ambizioso progetto di brani inediti nel mondo del Rock. Dal 2009 collabora con i " So What" , Band Funk Power Blues. Nel 2012 ha l'occasione di lavorare con il cantante e compositore statunitense Ronnie Jones. Dal 2012 collabora anche con Arthur Miles vocalist (U.S.A.). Sempre in quest'anno con Simone Carugati nasce un nuovo progetto, gli " Underground RailRoad" band Rock Blues, inoltre coopera con la " Ardy Blues Band" con i quali hanno occasione di suonare con lo statunitense Texas Slim.


Cosimo Dell'Orto (Basso)

Inizia a suonare il basso dall'età di 20 anni, formando insieme a Mariano Marin gli Snakedoctors. Nel 1999 sostuisce Max Pittardi nei Dirty Hands, gruppo Bolognese di punta del panorama blues italiano. Dopo un lungo periodo di pausa riprende a suonare con Daniele De Stefani e Roberto Stefani nei Twin Flyers.


Dati Aggiornati al: 10-02-2014 14:38:46

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Sabato 15-02-2014 alle 22:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Bonaventura

Indirizzo: Via Bonaventura Zumbini, 6, Milano Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento