...per rimanere sempre informati su cosa fare giorno per giorno...

> Home > Eventi a Milano del 14-03-2014 > Altro... > TEATROFFICINA Secondo Concorso per Artisti e...

TEATROFFICINA Secondo Concorso per Artisti e Compagnie Emergenti... LA FINALE!!!

TEATROFFICINA Secondo Concorso per Artisti e Compagnie Emergenti... LA FINALE!!!

 

 

TEATROFFICINA

PER SCEGLIERE IL VINCITORE SERVE IL TUO VOTO!!

" Teatrofficina" è un Festival a Concorso nato lo scorso anno da un'idea di Semeion Teatro con lo scopo di dare spazio a giovani attori e compagnie emergenti offrendo loro un'occasione per farsi conoscere, uno spazio di rappresentazione e confronto con il pubblico. Abbiamo promosso questo progetto perché crediamo che sia proprio questo il momento di " osare" , proprio ora che la situazione economica è fortemente incerta e precaria, ora che occuparsi di cultura viene spesso considerato poco produttivo o di interesse secondario.
Noi invece, ora come non mai, crediamo che la cultura sia molto importante e ci ostiniamo a " coltivarla" investendo su un valore formativo, espressivo e comunicativo, come è sempre stato il teatro. Proprio per questo abbiamo dato maggior rilievo a questa manifestazione trasformandola in un concorso a premio e aprendola a una partecipazione più ampia tramite un bando diffuso su tutto il territorio nazionale. Moltissime compagnie teatrali, provenienti da ogni parte d'Italia, hanno risposto al nostro appello inviandoci i video dei loro spettacoli, frutto del loro lavoro appassionato; tra questi ne abbiamo selezionati quattro che avrete l'opportunità di vedere e votare presso l'Auditorium Comunale.

... A te, caro spettatore, chiediamo ora di non mancare, di condividere con noi emozioni, riflessioni, racconti di vita, ma soprattutto di esprimere il tuo giudizio sullo spettacolo che avrai appena visto, contribuendo insieme a una giuria alla proclamazione del vincitore del concorso. Ti chiediamo di partecipare perché il teatro senza di Te non può esistere... Quindi ti aspettiamo in Auditorium come spettatore, ma anche come critico osservatore delle rappresentazioni teatrali, fiduciosi che, anche questa volta, ci sosterrai in questa sfida e che saprai apprezzare la fatica e l'entusiasmo di questi giovani attori che si adoperano con tenacia a portare avanti, in tempi difficili, l'antico e affascinante mestiere del teatrante.
Non dimenticare questo appuntamento!
Ass. Semeion Teatro


Gli Spettacoli si terranno alle ore 21.00 presso l'Auditorium Comunale in Via Grandi 12, Settimo Milanese, MI
Ingresso Unico: 5,00€ - Ingresso Tessera Semeion 4,00€


VENERDì 14 MARZO 2014
ore 21.00 Da Torino
BLUSCLINT
GRASSE RISATE, LACRIME MAGRE
Di e Con: Paolo Faroni e Fabio Paroni
Lo spettacolo sbeffeggia i luoghi comuni del mondo del teatro e i suoi stereotipi, sviscerando con cattiveria il mestiere dell'attore in quattro quadri: l'attore felice di recitare nella TV commerciale lotta contro il compagno che vorrebbe fare teatro serio; il giovane regista cerca di piazzare le sue idee su un mercato che prevede solo commedie brillanti e classici con bellocce televisive; due vecchi amici del liceo, uno fa il dentista e l'altro l'artista di strada, si rincontrano in una visione ribaltata della realtà alla Monty Phyton; il dramma di dover scegliere tra famiglia e vita comoda e un'esistenza senza punti fermi e solitaria. Un susseguirsi di scene divertenti, a tratti esilaranti, dove i due attori/registi/autori si scambiano vicendevolmente il ruolo di buono/cattivo, pratico/idealista, affermato/fallito con grande versatilità.


VENERDì 21 MARZO 2014
ore 21.00 Da Piacenza
PAOLO MAZZOCCHI
VADO AL MASSIMO! Vizi&Virtù di un Runner Dipendente
Di e Con: Paolo Mazzocchi
Non ricordo esattamente il momento in cui ho iniziato.. sono passati troppi chilometri... Ricordo bene, però, la fatica delle prime volte e quella domanda che mi accompagnava come un mantra ad ogni uscita " Ma chi te lo ha fatto fare?" . L'istinto però insisteva " Corri Paolo corri!" . Non mi sono più fermato. Niente mi ha più fermato.
" Vado al massimo!" è un'ironica confessione di un runner irriducibile che ha deciso di prendersi un po' in giro. " Vado al massimo!" è un tentativo di guardare oltre il semplice gesto del correre, per capire dove stiamo andando davvero quando ci infiliamo le scarpe. " Vado al massimo!" è vita. Il gesto della corsa ci regala una sintesi della propria esistenza, ogni passo è denso, colmo, di sentimenti, di gioia, dolore, fatica, ma anche leggerezza e gratificazioni. I conflitti che si generano in questo primordiale gesto, hanno meritato un'attenta analisi. Li è nata la scelta registica e drammaturgia, di non voler mettere in scena una metafora della vita, ma la vita stessa. O meglio, un concentrato di essa, con ironia e sincerità.


VENERDì 28 MARZO 2014
ore 21.00 Da Roma
COMPAGNIA DELLA CIRCONFERENZA
LA LUNA, MUTA
Drammaturgia e Regia: Francesco Prudente, Dario Vandelli
Con: Iris Basilicata, Licia Canapeti, Matteo Cirillo, Alice Fratarcangeli, Giorgia Marras, Chiara Matera Enrico Paci, Duilio Paciello, Simone Proietti Gaffi
" Una volta, secondo Sir George H. Darwin, la Luna era molto vicina alla Terra. Furono le maree che a poco a poco la spinsero lontano..." . Inizia così " La distanza della Luna" , la novella più surrealista de " Le Cosmicomiche" di Italo Calvino.
Essa racconta di quel tempo in cui la Luna era vicinissima alla Terra e di quel popolo che, al largo degli Scogli di Zinco, ogni volta che la Luna si avvicinava al pianeta, tanto da " sembrare che si bagnasse in mare" , con una barca navigava fin sotto di essa e con una scaletta si arrampicava fino a ritrovarsi, a testa in giù, nel campo gravitazionale del satellite, a raccogliere il prelibato latte lunare. La Luna, nel passare vicino al mare e alle terre emerse, attirava sulla sua superficie piccoli animaletti, erbe o radici ma anche gli esseri umani, soprattutto i più sensibili, che lì si riscoprivano in un modo in cui sulla Terra non si erano mai saputi. Uno spettacolo onirico che restituisce tutta la sfrenata fantasia della novella di Calvino.


VENERDì 04 APRILE 2014
ore 21.00 Da Bitonto (BA)
FATTI D'ARTE
MANUALE DISTRUZIONE
Di e con: Mariantonia Capriglione
Regia: Raffaele Romita
" Sono stanca di sentirmi sbagliata stanca delle mie insicurezze e fragilità, ho provato tutti modi, l'ultima carta che mi rimane è quella di buttare nel cesso la mia dignità e provare a reinventarmi" . Manuale Distruzione nasce dalla volontà di mettere a fuoco, mediante la messa in scena di un monologo teatrale, la tematica della bellezza femminile e di come questa talvolta si trasformi in ossessione fino a condurre a un macabro modo di amare e amarsi. La nascita di un'attrice, la vita di una donna, la malattia della bulimia prendono vita in un turbinio di parole, immagini ed emozioni che lentamente conducono il lavoro da un clima allegro e frizzante nel dramma più profondo.

SPETTACOLO FUORI CONCORSO
VENERDì 11 APRILE 2014
ore 21.00
FOOLS
ASSAGGI D'ASSURDO
Di e con: Luigi Orfeo e Stefano Sartore
Musiche: Giorgio Bevilacqua (live al contrabbasso)
Due uomini in cilindro venuti da Chissadove parlano in modo strano, stracciano la lingua, cucinano le parole, soffriggono l'ironia e dolcificano l'amaro. Letteratura, chitarra, teatro, calze, musica, cilindri, drammi, ironie, storia, panciotti, sketch, noccioline, papillon, scienza, violino e bambole. Passaggi, assaggi e messaggi di comicità assurda, che riesce a far ridere con continui giochi di parole, senza cadere mai nella volgarità.
In scena un raffinato musicista al contrabbasso, Giorgio Bevilacqua, e due attori, Stefano Sartore e Luigi Orfeo, eleganti, seri e imperturbabili ma colpiti da improvvisi lampi di imbecillità.

Al termine della serata, PREMIAZIONE dello spettacolo vincitore!


www.semeionteatro.it - info@semeionteatro.it

Dati Aggiornati al: 27-02-2014 13:53:08

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Venerdì 14-03-2014 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Settimo Milanese

Indirizzo: -- Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento