La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca (Martin Heidegger)

> Home > Eventi a Milano del 13-03-2014 > Altro... > MOTHERFUCKART presents PRESS (ST)ART. musica...

MOTHERFUCKART presents PRESS (ST)ART. musica visuale @ CIRCOLONE

MOTHERFUCKART presents PRESS (ST)ART. musica visuale @ CIRCOLONE

 

 

GIOVEDi' 13 MARZO 22:00

MOTHERFUCKART presenta

PRESS (st)ART

parole + musica + arte visiva DAL VIVO

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Ferma il tempo. La street art è morta. Viva la street art!

Nata in America negli anni settanta, la Street Art ha ormai " invaso" le nostre strade e le gallerie d'arte che una volta la disprezzavano. Questo fenomeno artistico, ultimo baluardo dell'arte pittorica, è in continua espansione e proliferazione, risultando inoltre il mezzo più adatto per esprimere le criticità della società che ci circonda.

Fenomeno underground per eccellenza, invade in poco tempo le periferie di tutto il mondo occidentale. L'arte di strada, discende direttamente dalla Pop Art, anche se le differenze tra le due correnti artistiche rimangono ben marcate: nel primo caso infatti l'artista propone i propri lavori al proprio pubblico di riferimento, il discorso s'inverte completamente nel caso della Street Art, dove l'artista s'impossessa del luogo pubblico, imponendo l'atto comunicativo ed artistico all'osservatore senza un'effettiva possibilità di scelta.

Nel giro di pochi anni, la Street Art e i suoi esponenti (Banksy, Space Invaders e soprattutto il loro irriverente figlioccio, Thierry Guetta detto Mr. Brainwash) divengono artisti quotati ed entrano dalla porta principale in quelle gallerie e musei che hanno sempre cercato di vandalizzare e mettere in ridicolo.

Si può quindi dire che la Street Art sia davvero defunta, ridotta a squallido oggetto di consumo?

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Il collettivo MFA (motherfuckart), attivo da decenni nei territori dell'Altomilanese, propone una serata di sperimentazioni artistiche, follia, ballo, psichedelia, critica sociale e pernacchie.

Nessun nome in cartellone: solo un marchio, una pubblicità, un teschio con gli occhi strabici.

A seguire, proiezione della pellicola " Exit through the gift shop" .

Se non lo conoscete, vergognatevi e cercate subito su Wikipedia.

Tenetevi liberi, la televisione è rotta ed il giorno dopo vi conviene non andare a scuola o al lavoro.

Verrete sicuramente licenziati o bocciati...

INGRESSO LIBERO con OFFERTA.

info: 3492338379 // matiabigbells@gmail.com

Il Circolone. via san bernardino 12. Legnano (mi)

Dati Aggiornati al: 07-03-2014 09:48:15

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Giovedì 13-03-2014 alle 22:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Circolone di Legnano

Indirizzo: via S. Bernardino, 12 Legnano

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento

 

ALTRI EVENTI DI OGGI A MILANO