...libero + gratuito + utile = WikiEventi...

> Home > Eventi a Milano del 03-04-2014 > Altro... > " ARCHETIPI" - Suoni Colori Simboli...

" ARCHETIPI" - Suoni Colori Simboli dalle Origini dell'Universo: Esposizione Personale Antologica del Maestro MICHELL CAMPANAL

" ARCHETIPI"  - Suoni Colori Simboli dalle Origini dell'Universo: Esposizione Personale Antologica del Maestro MICHELL CAMPANAL

 

 

FAMILY BANKER OFFICE
Gruppo Banca Mediolanum
via Visconti di Modrone 18 - Milano

presents

" ARTE IN BANCA"
https://www.facebook.com/pages/Arte-in-Banca/380673522079169?fref=ts

in

" A R C H E T I P I"
SUONI COLORI E SIMBOLI DALLE ORIGINI DELL'UNIVERSO

Milano 3 APR - 9 MAG 2014

pitture e sculture del maestro
MICHELL CAMPANALE
esposizione personale e antologica - opere 1981 - 2014

CON IL PATROCINIO DELLA
PROVINCIA DI MILANO

richiesti e attesi i patrocini di
REGIONE LOMBARDIA - COMUNE DI MILANO


a cura di Lidia Silanos
critico d'arte - direttore responsabile della rivista " InArte"

COMUNICATO STAMPA
pubblicazione a breve sui maggiori siti d'arte nazionali

saranno attesi gli interventi speciali a cura di

MAURIZIO CATALANO
promotore Family Banker Banca Mediolanum

Dr. GIULIO GALLERA
Assessore Regione Lombardia
presidente " MUSEO DELLA PERMANENTE" di Milano

RODOLFO VIOLA
maestro d'arte

Dr. GIOVANNI ABRUZZO
caporedattore del settimanale milanese " L'ECO DI MILANO E PROVINCIA"

EMY BLESIO
maestra yoga - presidente di " WORLD YOGA ASSOCIATION"
" Il Mantra - Armonia dei Suoni e dei Ritmi dell'Universo"

con la partecipazione della violinista
Monika Malinowska



INAUGURAZIONE GIOVEDI 3 APRILE 2014 H 18,30

presso gli spazi di

FAMILY BANKER OFFICE - BANCA MEDIOLANUM
via Visconti di Modrone 18 - Milano (bus 94/61 - MM1 S.Babila)


PROGRAMMA
h 18,30 conferenza stampa - accesso riservato a stampa -
tv - fotografi
h 19,15 accoglienza ospiti
h 19,30 presentazione - intervento ospiti - tavola rotonda
h 20,30 rinfresco - pubbliche relazioni

SEGUIRA' ALLE H 21,00:
GOLDEN EXCLUSIVE PRIVATE PARTY
MAESTRO MICHELL'S " IN TOUR" PARTY
solo 80 invitati del mondo dell'arte, cultura, finanza, politica

(a breve maggiori dettagli)


INGRESSO SOLO SU INVITO
R. S. V. P.

INFO E CONTATTI

MILANOARTSFESTIVAL
Communications
329 - 6553592 - MICHELLSTUDYFORLIGHT@GMAIL.COM


un evento promosso da

ARTE IN BANCA (FAMILY BANKER OFFICE)
assoc.culturale " zaffiro"

thanks to media partner

GOLFE PEOPLE http://www.golfpeople.eu/
CLIPFILMEUROPA www.clipfilmeuropa.net
ARTETREMILA http://www.artetremila.it/

COMUNICATO STAMPA Milano 20 marzo 2014

Si inaugura a Milano giovedi 3 aprile 2014 H 18,30, con conferenza stampa a partire dalle h 12.00 (e a disposizione stampa fino alle h 18,oo) la personale del maestro d'arte Michell Campanale, che esporra' un'antologia delle proprie opere d'arte, a partire dal 1981 a tutt'oggi, negli spazi espositivi di " Arte InBanca - Family Banker" del Gruppo Mediolanum, siti in via Visconti di Modrone 18 a Milano, proprio nel cuore della metropoli meneghina, crocevia del pensiero artistico, filosofico e culturale internazionale.
La mostra, che si protrarra' sino al 8 maggio 2014, gode del patrocinio della provincia di Milano settore Cultura, cura dell'Associazione Artistica Culturale " Zaffiro" , curata proprio dal presidente Lidia Silanos, critico d'arte e caporedattore del mensile d'arte " InArte" , altresi' promossa dal sig. Maurizio Catalano di " Arte in Banca - Family Banker" , da un'idea di Silvia Beatris Gonzalez, estimatrice d'arte argentina.
L'evento artistico riecheggia le precedenti edizioni del settembre 2012 presso l'Hotel Manin Milano e del luglio 2010 presso il Palazzo di Giustizia di Milano, divenuta poi esposizione permanente. Tre importanti sintesi, dunque, di un lungo percorso artistico filosofico quasi trentennale del Maestro, maturato spesso anche mediante le sinergie dei vari linguaggi artistici, percorrendo un complesso labirinto di studi interdisciplinari.

" ..Dal colore direttamente alla forma ..." dice il maestro " ... e senza alcuna premeditazione o progettazione grafica iniziale.." : dal caos nebuloso dei colori (specchio del turbine irrazionale del mondo emotivo) le forme appaiono gradatamente mediante l'azione " scultrice" e forgiante dei chiaro-scuri, o semplicemente per azione impersonale di esplosioni di colori " ... come se alle forme finali si giunga guidati da un Impersonale Disegno o Destino.." M.Campanale -
Serie informale dunque del maestro, quest'ultima, che ricorda gli studi sull'immagine dello psichiatra svizzero Rosharch e il suo noto test (la Farfalla di Rosharch), rivisitato dal M. Campanale, in un " action painting" che sintetizza i suoi studi filosofici esotherici sull'antica cultura della " lettura dei fondi del caffe'" , diffusa nei paesi mediorientali. Riproducendo un'interessante ricongiunzione tra psichiatria ed esotherismo.
Mentre un primo figurativismo di armonia di forme, quello di M.Campanale, che trae spesso ispirazione a un tardo impressionismo vedutistico, paesaggistico e " sinestetico" (vedute e paesaggi ispirati a celebri sinfonie tardo romantiche), o a un espressionismo, a volte cezanniano (con le nature morte ribelli agli schemi accademici), a volte invece con tratti di Gaugin (serie " Les Femme de Michell" ) o drammatici, tipici di Schiele o Schonberg ( serie Art for Psyco - Gioco di Specchi), sino a giungere al simbolico ed esoterico (serie Pyramides) e religioso (con soggetti a tema buddhista e cristiano), tipico delle sculture dell'ultimo decennio, che testimoniano il viaggio artistico del maestro, attraverso storia e psicologia, mitologia, esoterismo, filosofia, sino ai recenti studi sulla " semiologia arcaica" , alla ricerca delle origini sacre ed artistiche della scrittura e del logos umano.
Michell Campanale (Ruvo di Puglia, Bari - classe 1970), milanese di adozione e in Francia negli anni della primissima infanzia, attualmente anche art director e curatore a Milano, socio artista del Museo della Permanente di Milano, autore e conduttore di programmi televisivi di arte e cultura, sembra artisticamente, a tutt'oggi abbandonare
dunque gradatamente il figurativo, per spostarsi lentamente verso cio' che si potrebbe definire " cromatico-semantico" , in una ricerca a ritroso delle origini " sacre ed artistiche" del linguaggio (una complessa indagine sui remoti arcaici sacri pittogrammi e/o incisioni - circa 20 ne ipotizza e ne rappresentera' il Maestro, raffiguranti in origine le Funzioni o Forze Cosmiche - che divennero in seguito le prime forme di comunicazione e scrittura), seguendo inconsciamente le tracce del grande maestro catalano Joan Miro': " ...il disegno e la scrittura si rivelano inseparabilmente vincolati.. - J.Miro'-" , o con le parole dello stesso M.Campanale " ...quando scriviamo e' come se disegnassimo.." , cosi' come peraltro ci giunge dall'accezione greco-antica del termine " graphè = disegno" .
Buddhista dal 1998, e tra i pochi cultori in Italia del singolare percorso di " arte ed esoterismo" , (nell'accezione puramente greco antica - da esotherikos = ermetico, riservato a pochi - riferito alle scuole misteriche filosofiche Aristoteliche) M.Campanale estende tale ricerca ai suoni primari elementari, i cosiddetti " phonemi" (dal greco " phonè = suono), abbinati a ciascuna delle 22 simbologie arcaiche, (spesso denominati Arcani, o " Archetipi" - usando sommariamente il termine coniato dallo psichiatra svizzero C.G.Jung -primi elementari prodotti della creativita'umana). Phonemi, che gli antichi adpti alla spiritualita' combinarono armonicamente formando i cosiddetti " MANTRA" (detti infatti " suoni archetipali), notando, nella recitazione degli stessi, effetti benefici sul corpo, sullo spirito e sulla propria relazione col mondo esterno (karma): a voler rilevare l'originaria funzione " sacra" della scrittura (come testimoniano antichi reperti in siti archeologici Indo-cinesi, databili tra l'6500 e il 4500 a.C., o come testimonia la stessa scrittura " sanscrita" degli antichi testi sacri Indo-Arii (i Sacri Veda) o i primi Geroglifici presso gli Egizi.
Successivamente poi fuorviata da tale sacra funzione, la scrittura fu utilizzata, specie tra le popolazioni mesopotamiche, a scopi commerciali e identificativi: da questo momento in poi l'eredita' sacra della scrittura viene rimossa e sepolta negli abissi della memoria genetica, da utilizzi profani e materialistici .
Tale ricerca artistico-storico-filosofica del Maestro, e' stata oggetto di discussione in prestigiosi meetings internazionali di discipline orientali, o di conventions/lezioni presso diverse Accademie italiane, tenute dallo stesso M. Campanale (vds biografia).
Un'antologia dunque di sculture, incisioni e pitture che rimandano " ... alla " fonte primaria" dell'Essenza Umana, e della comunicazione, umana e di tutti gli elementi del Cosmo, ove tutti individualmente, nella loro molteplicita' e diversita', appartengono invero, strettamente interconnessi tra loro, a un unico grande Organismo..." (M.Campanale), esaltando il colore e il segno come primaria forma di comunicazione umana, principii creativi dunque del logos e del " pensiero/concetto/ forma" , in quanto primo arcaico riflesso/proiezione del complesso mondo emotivo umano (colore) connesso (segno) con il Grande Bio-Ritmo.
Una mostra dunque complessa e completa, che si prefigge altresi' il tentativo di
divenire " ... un momento di incontro, fisico e virtuale, tra persone, accomunate dalla passione o dal semplice interesse per l'Arte, ma che dialogano anche delle esigenze di tutti i giorni, di desideri, di obiettivi e di sogni " ....risvegliare (l'Arte) come espressione più alta delle capacità umane, perché in grado di suscitare emozioni diverse a ognuno di noi..." (Maurizio Catalano - Arte in Banca-Family Banker), oppure " ... risvegliare la coscienza umana alla propria Natura Sacra: una consapevolezza e una autostima, da secoli (e oggi piu' che mai), dimenticate, rimosse, violentate e oscurate ..." - M.Campanale.

Dati Aggiornati al: 18-03-2014 11:46:26

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Giovedì 03-04-2014 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Arte in Banca

Indirizzo: Via Visconti di Modrone 18 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento