C'è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo. Charles Baudelaire

> Home > Eventi a Milano del 30-03-2014 > Musica e Spettacoli > Spettacolo teatrale " Ay Carmela" @...

Spettacolo teatrale " Ay Carmela" @ Arci Ohib˛

Spettacolo teatrale " Ay Carmela"  @ Arci Ohib˛

 

 

Compagnia zerocomma zero uno
Tratto dall'omonimo testo di J. S. Sinisterra
con Federica D'Angelo e Daniele Pennati
regia di Daniela Arrigoni
luci Martino Minzoni

SINOSSI
Ay, Carmela! Ŕ un testo teatrale che narra le vicende di una coppia di artisti, Carmela e Paolino, che lavorano, durante la guerra civile spagnola, andando in giro con modesti spettacoli di varietÚ. La cittÓ Ŕ stata conquistata dall'esercito franchista e la coppia di artisti viene catturata per poi essere ingaggiata per l'intrattenimento delle truppe durante una serata celebrativa della " liberazione" di Belchite voluta dall'estimatore di teatro, nonchÚ regista, Tenente Ripamonte.
Alla serata saranno presenti, come pubblico, anche i condannati a morte delle Brigate Internazionali.
Quello di Carmela e Paolino, oltre che di lavoro, Ŕ anche un rapporto d'amore vivido e forte, un legame commovente e fortissimo che dura anche dopo la morte: Carmela verrÓ, infatti, fucilata dai franchisti in seguito ad un atto di ribellione contro l'occupazione proprio durante uno dei loro spettacoli per le truppe. Carmela si oppone in diretta all'esecuzione del numero che prevede la presa in giro della bandiera repubblicana: simbolo della resistenza spagnola e con essa delle Brigate Internazionali.
Ma c'Ŕ anche un secondo tempo in cui le cose accadono: un tempo in cui tutto Ŕ passato, in cui la guerra civile Ŕ lontana e sembra non appartenere pi¨ al presente dei nostri personaggi. E' il tempo in cui Paolino si ritrova da solo in un campo di battaglia; Ŕ il tempo dei sogni/visioni di Paolino che lo portano a incontrarsi di nuovo con l'amata. E' il presente, in cui si tirano le somme su ci˛ che fu e in cui si cerca un modo per continuare.

Il focus della regia Ŕ sulle tematiche che in questo momento sono attualissime, soprattutto per chi si occupa di teatro: le difficoltÓ in cui si trova a lavorare l'artista, i compromessi che deve accettare (nel testo rappresentati dai compromessi col Tenente, regista della serata). La resistenza di oggi, quindi. Rispetto a come ci si pone davanti questa situazione, nel testo ci sono i due punti di vista riassunti da Carmela e Paolino: il punto di vista duro e reattivo di Carmela (che la porta a morire) e quello di Paolino che invece Ŕ in continua ricerca di un compromesso o una giustificazione che gli permetta di andare avanti. Entrambi sono legittimi, ma il senso della vicenda viene portato avanti dal gesto epico di Carmela, che funge da esempio.
Il luogo scelto per la rappresentazione Ŕ un campo di battaglia, dove Paolino avrÓ le visioni/incontri con l'amata defunta. Ispirandoci alle fosse comuni (tragico ricordo della guerra civile spagnola) abbiamo optato per una scenografia essenziale: un cumulo di terra a rappresentare e ricordare sia le tombe che gli scenari post bellici. Seppelliti, come dopo un'esplosione, in questo cumulo ci sono i costumi, gli oggetti di scena e quelli quotidiani della coppia (tra questi ultimi, anche alcuni tipici oggetti del soldato di quei tempi). Gli oggetti vengono riesumati e tornano in vita con lo svolgersi della vicenda, ed ecco che la morte diventa vita: rivediamo i numeri che i due artisti hanno messo in scena davanti al tenente, le sensazioni e gli eventi di quel giorno in piena guerra.
Rappresentare questo testo oggi Ŕ stata una necessitÓ vitale, quasi primordiale e naturale. Parlare di queste tematiche oggi Ŕ necessario. Questa storia fa affiorare molte domande, e le risposte da trovare, oggi sono pi¨ che mai importanti.

Dati Aggiornati al: 24-03-2014 16:15:22

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Domenica 30-03-2014 alle 20:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Associazione Culturale Ohib˛

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento