Difficile non è sapere una cosa, ma sapere far uso di ciò che si sa. Han Fei

> Home > Eventi a Milano del 28-03-2014 > Mostre e Cultura > " MEMORIAS ARGENTINAS"

" MEMORIAS ARGENTINAS"

" MEMORIAS ARGENTINAS"

 

 

In occasione del 38º Anniversario del Golpe del 24 marzo 1976 - giornata in ricordo
delle vittime della dittatura (" Día Nacional de la Memoria por la Verdad y la Justicia" )- L'Isola Libri, Ediciones Fabro e l'Associazione Culturale Le Ali del Condor hanno il piacere di invitarVi all'evento di venerdì 28 marzo alle ore 20.00 in via Pollaiuolo 5 - Milano:
" Memorias Argentinas"

Presentazione di tre volumi di storie argentine, molto italiane.........

Quebrantos, Historias del Exilio Argentino en Italia (AA.VV., a cura di Delia Ana Fanego, '2008): Il libro raccoglie dodici percorsi di vita di argentini esiliati in Italia tra gli anni 1978 e 1979. Sono storie che vengono proposte come parti fondamentali della ricostruzione documentaria dell'Argentina di quel periodo. Ognuna di esse si conclude con il momento cruciale del loro arrivo in Italia, per tutti terra di salvezza, per molti il ritorno, mai immaginato né pianificato, nel paese degli avi.
Il libro ha ispirato l'opera teatrale " Strappi, voci dell'esilio argentino in Italia" , regia di Brigida Tobón, che è stata presentata dall'Ambasciata Argentina il 30 marzo 2009 - per il 33º Anniversario del Golpe - presso il Teatro di Documenti di Roma. Inoltre la prefazione conta con il contributo del recentemente scomparso scrittore e giornalista argentino, nonché Premio Cervantes 2007, Juan Gelman.
" En el nombre de sus Sueños" (Tatiana Sfiligoy, 2013): la psicoanalista Tatiana Sfiligoy, prima nieta (nipotina) ritrovata dalle Abuelas de Plaza de Mayo, racconta dodici emozionanti storie di figli di desaparecidos ritrovati e del percorso di ritrovamento della vera identità.
" Independiente Sporting" (Mauro Berruto, 2007): Questa storia racconta di quello che successe a Leticia, un piccolo paese del Sudamerica, durante una quindicina di giorni nel giugno del 1952. Una storia di un allenatore di calcio visionario, forse rivoluzionario, e di una squadra di pessimi calciatori capaci di credere al loro allenatore. E' una storia di sogni, ideali, politica, libertà, emigrazione, dolore e poesia

Intervengono:

Fabián D'Antonio (Editore delle Opere)

Alejandro Librace (Associazione Le Ali del Condor)

Dati Aggiornati al: 27-03-2014 10:56:11

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 28-03-2014 alle 20:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Isola libri

Indirizzo: Via Pollaiuolo 5 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento