Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. Socrate

> Home > Eventi a Milano del 28-11-2012 > Corsi > Workshop #8 // Luca Molinari // Prendersi cura...

Workshop #8 // Luca Molinari // Prendersi cura dell'architettura

Workshop #8 // Luca Molinari // Prendersi cura dell'architettura

 

 

prendersi cura dell'architettura con Luca Molinari

" Da anni sono ossessionato dall'idea che sia necessario prendersi cura in maniera differente dell'architettura e di tutto quello che la riguarda. Il tutto è nato da una progressiva necessità di mettere a fuoco la mia esperienza in questo mondo attraverso la produzione di mostre, eventi, laboratori e scritti e, alla fine, ho capito che il termine " curatore" era il miglior modo di raccontare la mia storia personale. Prendersi cura dell'architettura oggi vuol dire rimettere in discussione le parole con cui la raccontiamo, gli strumenti con cui la trasmettiamo e condividiamo le immagini con cui la immaginiamo e gli spazi che potremmo costruire. Parlare oggi di architettura è un esercizio azzardato per guardare generosamente al futuro che già abbiamo intorno a noi e che potremmo rendere ancora più utile e generoso."

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Per maggiori informazioni su tutti gli incontri
www.leggerocomeunapietra.it

Direzione Artistica:

Tiziana Cera Rosco - www.tizianacerarosco.it
Lorenzo Palmeri - www.lorenzopalmeri.it

***
LUCA MOLINARI

Nasce nel 1966, si laurea presso la Facoltà di Architettura di Milano nel 1992 dopo un periodo di lavoro e studio trascorso presso la Facoltà di Architettura TU Delft in Olanda (1989) e l'ETSAB di Barcellona (1990-92).
Professore Associato di Storia dell'Architettura Contemporanea presso la Seconda Facoltà di Architettura " Luigi Vanvitelli" , Napoli.
PhD in storia e teoria dell'architettura presso la Facoltà di Architettura TU Delft (NL).
Ha tenuto workshop e conferenze presso numerose facoltà di architettura italiane e straniere; Guest professor presso l'Accademia di Belle Arti, Facoltà di Architettura di Guang-Zhou (Cina).
Ha collaborato e collabora con numerose riviste italiane e straniere tra cui: Domus, Area, Lotus, Abitare, Ottagono, Il progetto, Archis, L'architecture d'aujourd'hui, The Plan, Progetti e Concorsi / Il Sole24 ore, Costruire, A+U, Vanity Fair, Idem, ilPost.it.
Incaricato negli ultimi anni degli allestimenti e la curatela di diversi eventi legati al mondo dell'architettura contemporanea tra cui:
Le forme del cibo (con Susanna Ravelli, Opos, Milano, 1996); Stalker (Opos, Milano, 1996); Santiago Calatrava. Work in Progress (Triennale di Milano, 1998-99); Effetti Collaterali (Triennale di Milano, 2002); Medaglia d'oro per l'architettura italiana (Triennale di Milano, Castel dell'Ovo, Napoli, Auditorium di Roma, URA Singapore e Guang-Zhou, 2004-05); Piero Portaluppi (Triennale di Milano, 2004); Antinapoli (con Cherubino Gambardella, Vincenzo Trione, Francesco Jodice e Fabrizia Ippolito, Napoli, 2005); 20.06. Annali dell'architettura (Palazzo Reale, Napoli, 2006); 20.07 Annali dell'architettura (Palazzo Reale, Napoli, 2007); Sustainab.Italy. An overview on contemporary Italian architecture (con Alessandro D'Onofrio nell'ambito di, London Festival of Architecture, Istituto Italiano di Cultura, Londra, 2008; Singapore Design Week, 2009); Check-in-architecture (Congresso UIA, Torino; Biennale di Architettura, Venezia, 2008); Dreaming Milano (Spazio Martini, Milano, 2009); 12xMilano (Urban Center, Milano, 2009); Environments and Counter environments. Italy: The New Domestic Landscape MoMA, 1972 (con Peter T. Lang e Mark Wasiuta; Arthur Ross Gallery, New York, 2009; Swiss Architecture Museum, Basilea, 2010, Disseny Hub Barcelona, 2010-11; Architecturamuseet Stockholm, 2011).
Dal 2012 è membro del Consiglio Superiore per i Beni Culturali e Paseggistici del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MIBAC).
Dal 2007 è responsabile scientifico e curatore, insieme a Simona Galateo, del programma espositivo annuale della galleria milanese SpazioFMG per l'architettura contemporanea, Via Bergognone 27, Milano.
Curatore del Padiglione Italiano alla 12 Mostra Internazionale di Architettura, Biennale di Venezia, 2010 presenta la mostra, Ailati. Riflessi dal futuro (26 agosto - 21 novembre 2010)
Nel 2009 fonda Viapiranesi srl con l'architetto Anna Barbara, studio multidisciplinare di servizi specializzato in ricerche avanzate e strategiche nel mondo dell'architettura e del design. In questo ambito collabora come consulente e curatore scientifico alla qualità dell'architettura con numerosi enti pubblici e privati.
Nel 2007 fonda e dirige la rivista annuale The Skira Yearbook of world architecture 2007-2008 coadiuvata dal blog www.yskira.com, ora portale bilingue di architettura e design, www.ymag.it.
Tra i 2007 e il 2008 consigliere culturale alla presidenza italiana UIA per il 23° Congresso internazionale UIA, Torino.
Tra il 2001 e il 2004 è responsabile scientifico per l'architettura e l'urbanistica della Triennale di Milano e membro del comitato scientifico per cui, tra l'altro, ha ideato e curato la prima edizione della Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana (2003) e la prima edizione della Festa per l'Architettura (2004).
Tra il 2000 e il 2003 si occupa della direzione scientifica del " Progetto Portaluppi" per conto della Fondazione Portaluppi, Milano.


Dati Aggiornati al: Tue 27-11-2012 20:36:18

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Corsi

Quando: Mercoledì 28-11-2012 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Leggero Come Una Pietra

Indirizzo: Showroom Stone Italiana Via degli Arcimboldi 5 Milan

Prezzo: ..

Link: Sito Web dell'evento