Nulla fa sospettare tanto un uomo quanto il saper poco. Francis Bacon

> Home > Eventi a Milano del 14-07-2014 > Food & Drink > DEGUSTAZIONE ALLA CIECA VINI BIANCHI

DEGUSTAZIONE ALLA CIECA VINI BIANCHI

DEGUSTAZIONE ALLA CIECA VINI BIANCHI

 

 

DEGUSTAZIONE ALLA CIECA VINI BIANCHI

Degustare in senso critico e analitico un vino, o qualunque bevanda o cibo, è un atto di consapevolezza e di rispetto, una pratica essenziale per la comprensione. L'arte dei sensi. Così si potrebbe definire la degustazione critica e analitica di un vino, parimenti, di un cibo o di una bevanda. Restiamo affascinati di fronte a un quadro o a una scultura, rapiti dalla bellezza di una poesia e dei suoi versi, magnificamente stupiti dall'ascolto di una sinfonia. Allo stesso modo, si può essere affascinati da un cibo, dal modo con il quale è stato confezionato dal punto di vista estetico, dalle sensazioni organolettiche che può suscitare alla vista, all'olfatto e al gusto. Un vino - e qualunque bevanda - può regalare ai sensi le stesse sensazioni, le stesse emozioni. Se è vero che l'espressione della pittura, della scultura, della letteratura e qualunque altra forma di espressione dell'estro umano si eleva alla nobiltà dell'arte, lo stesso vale - senza distinzione - per quello che riguarda i sensi in senso generale, compresi olfatto e gusto. Ogni vino, ogni cibo, ogni bevanda, è capace di suscitare emozioni attraverso i sensi, siano esse negative o positive, proprio come un quadro o una poesia. L'atto della degustazione non comprende unicamente aspetti edonistici o effimeri, esprime - in modo profondo e alto - un atto di cultura e di rispetto sia per i mezzi e i materiali che compongono l'oggetto della degustazione, ma anche per le persone, i luoghi, le idee e la tradizione che ne hanno consentito la creazione. Inoltre, è un atto di rispetto verso sé stessi, alto e nobile, poiché aumenta la propria consapevolezza relativamente a quello che offre nutrimento per il corpo e lo spirito. Questo aspetto, certamente non banale, consente inoltre di accrescere la propria cultura e la propria conoscenza su quello che si degusta e si apprezza, diminuendo, nel contempo, la propria ignoranza. Consumatori o fruitori consapevoli e attenti, costringono i produttori alla cultura e alla produzione di una maggiore qualità, poiché ciò che è considerato di bassa qualità, non sarà apprezzato. Questo concetto, applicato al vino, costringe i produttori a " creare" vini migliori, più buoni e salutari, più rispettosi per l'ambiente e per i consumatori.

Relatore: Filippo Querzoli
In degustazione: 5 vini Bianchi

?????
?????
?????
?????
?????


In abbinamento: Frittura di pesce

Costo della serata € 45,00
E' necessaria la prenotazione


Info e prenotazioni al 0234690988 - info@alcolichealchimie.it

Dati Aggiornati al: 09-07-2014 13:45:54

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Food & Drink

Quando: Lunedì 14-07-2014 alle 20:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Alcoliche Alchimie

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento