C'è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo. Charles Baudelaire

> Home > Eventi a Milano del 20-09-2014 > Mostre e Cultura > #PinocchioGiramondo

#PinocchioGiramondo

#PinocchioGiramondo

 

 

IL VIAGGIO DEI " PINOCCHI GIRAMONDO" E' COMINCIATO

10 Pinocchi sono da oggi Ufficialmente in VIAGGIO per il Mondo, per darsi appuntamento a Maccagno al 20 Settembre per l'inizio della Mostra " PINOCCHIO GIRAMONDO"

COME E' INIZIATO IL PROGETTO

• Pinocchio Giramondo
Un giorno di qualche mese fa, io e Lino eravamo sul Ponte degli Artisti, dove ci troviamo come di solito il sabato pomeriggio con gli amici del Ponte per discutere dei nostri progetti, della vita che ci rincorre frenetica e delle tante “panzane” che tra amici si dicono. Il Lino, come al solito, non era venuto da solo ma era accompagnato da uno dei suoi Pinocchi, “il Pino” che era stato messo “bello” seduto su uno scalino del Ponte. Mentre parlavamo io, Lino e il Carletto, osservavo la reazione che provocava il Pinocchietto nella gente che passava. Non potevo credere ai miei occhi, non c’era persona che non sorridesse a quel piccolo pezzo di legno, non c’era persona che non cercasse di avere un contatto, un motivo per fermarsi a guardare e per chiedere cosa ci faceva li, Pinocchio. In quei giorni, nella zona c’erano tante modelle che passavano sul Ponte per le sfilate di moda e tantissime chiedevano di fare una foto con Pinocchio, confessando che lo adoravano da sempre. Non solo modelle e modelli si fermavano sorridenti, ma anche famiglie con bambini, vigili urbani, impiegati e passanti. Rimasi colpito da una signora con un cappello rosso che ci chiese di poterlo abbracciare; non voleva fare una foto, ma voleva solo tenerlo in braccio e ci disse: “vedete, tutti noi siamo un po’ Pinocchi e nella vita prima o poi ci trasformiamo e ci riconosciamo”. Subito dopo due bellissime modelle si avvicinarono a “Pino” e formularono una domanda che ci illuminò la giornata: “will you come with me all around the world?”, “vieni a girare il mondo con me?”… Con il Lino ci guardammo e con un cenno d’intesa nacque il progetto “Pinocchio Giramondo”.

La fiaba di Pinocchio, come tutti sanno è una delle fiabe più conosciute ed amate nel mondo, tradotta in oltre 240 paesi e lingue. La fiaba di Collodi ha incantato tutti noi e continua a stimolare le fantasie e le menti di artisti, poeti, pensatori e lettori di ogni età.

Questa fiaba nella sua semplicità descrive in modo inequivocabile il cammino dell’individuo dalla sua nascita, l’adolescenza e lo sviluppo fino alla piena maturità, come metafora della vita nella ricerca di se stessi.

L’idea è di “viaggiare o vagabondare” insieme ai Pinocchi realizzati da Lino Monopoli affidandoli ad Artisti e Viaggiatori, per creare un percorso comune di ricerca e narrazione. Questo viaggio permetterà a tutti i partecipanti di affrontare in modo personale quello che questo nostro amico di legno ci trasmette sia in termini di simpatia che affetto.

Pinocchio ci porta inevitabilmente a rivisitare le nostre esperienze passate, a ripercorrere i momenti più importanti della nostra crescita e delle scelte sia personali che artistiche, passando qua e là fra il mondo della fiaba e il mondo della realtà in un dialogo continuo che arricchisce il nostro modo di vedere le cose che ci capitano ogni giorno.

Pinocchio Giramondo è il nostro “viaggio” in costante compagnia della nostra coscienza (il grillo parlante), la scelta tra il bene e il male (il gatto e la volpe). Nel nostro viaggio e in ogni fiaba che si rispetti c’è una figura sempre presente, la figura dell’aiuto magico o divino che arriva sempre e solo da chi ti ama veramente (la fata turchina). Nel corso del nostro viaggio, come Pinocchio, possiamo trovare tesori, ma soprattutto possiamo tirar fuori il meglio di noi, i nostri talenti e la nostra voglia di crescere.

Questo è lo spunto di riflessione che vogliamo dare con Pinocchio Giramondo, dove gli artisti che parteciperanno alla costruzione della mostra, con opere di pittura, scultura, narrazione, poesia e fotografia, esprimeranno liberamente i ricordi, le emozioni e i sentimenti che questo nostro caro amico “di legno” ci ha lasciato nella nostra crescita e formazione.

La mostra avrà la sua prima esposizione presso la Casa dei Colori e delle Forme a Maccagno (VA), dal 20 Settembre al 19 Ottobre 2014, per proseguire nelle successive tappe del tour in tutta Italia.

Tutti gli artisti che vorranno partecipare all’esposizione permanete del Pinocchio Giramondo, riceveranno le indicazioni e modalità di partecipazione (REGOLAMENTO) facendo richiesta all’organizzazione del Ponte degli Artisti tramite email: pontedegliartisti@gmail.com o direttamente tramite facebook. La partecipazione è GRATUITA e non comporta spese se non quelle della spedizione A/R delle opere.

All’interno della mostra permanente saranno ospitati alcuni artisti, invitati dall’organizzazione per presentare, fuori mostra, delle opere a tema o delle collezioni d’arte. La programmazione delle date di partecipazione degli ospiti sarà presentata tramite i comunicati stampa e le pubblicità proposte dall'organizzazione.

.
Organizzazione: Ponte degli Artisti Ponte degli Artisti " la Scaletta dell'Arte e Oltre"

pontedegliartisti@gmail.com

all'attenzione di:
Savi Arbola, Lino Monopoli, Raffaella Pallone

Ufficio Stampa:
Eventi Webtv - Violetta Serreli

Dati Aggiornati al: 02-08-2014 09:18:05

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 09:00 dal 20-09-2014 al 19-10-2014
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Lun - Mar - Mer - Gio - Ven - Sab -

Dove: Ponte degli Artisti "la Scaletta dell'Arte e Oltre"

Indirizzo: Piazzale Stazione Porta Genova Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento