WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca (Martin Heidegger)

> Home > Eventi a Milano del 22-10-2014 > Altro... > DANTE E L'EUROPA - Settimana della lingua...

DANTE E L'EUROPA - Settimana della lingua italiana nel mondo (isola compresa!)

DANTE E L'EUROPA - Settimana della lingua italiana nel mondo (isola compresa!)

 

 

conferenza a cura di
Federico Leonardi, professore di filosofia alla " Università Vita-Salute San Raffaele"

Contro il luogo comune della sudditanza italiana rispetto all’Europa a guida tedesca, la serata si propone di mostrare la portata europea del pensiero italiano e la sua necessaria integrazione alla visione tedesca.
Rileggere alcune parti di Dante, sarà l’occasione per ridare fiato al rapporto Germania-Italia e valutare l’eredità dantesca sulla letteratura europea. Così, alla fine, dovrebbe emergere la natura internazionale del pensare italiano.

Dante e l'Europa

Scritta quando l’unità d’Europa era appena stata perduta, la Divina Commedia ne conserva ancora il ricordo e, nelle intenzioni dell’autore, vuole trasmetterlo ai posteri. Germania e Italia sono ancora unite in una stessa missione di dare un senso all’Europa tramite l’Impero e la Chiesa. L’unità politica si riflette in un’idea profetica della storia, secondo la quale nessun disastro è definitivo ma verrà risolto: ogni commedia è a lieto fine. Inoltre, Dante rielabora e trasfigura i miti fondatori dell’Europa: il mito del cavaliere che sacrifica la vita per una missione in un messaggio universale di salvezza, la donna angelicata come veicolo verso Dio, il pellegrinaggio in viaggio nell’al di là. Al centro Firenze e l’Italia. Prima del Rinascimento, quando l’Italia non era una nazione Dante, come tanti italiani ancora oggi, esiliato in patria, leva la sua voce profetica per un’Europa unita.


Il relatore
Federico Leonardi (Università Vita Salute S. Raffaele – Facoltà di Filosofia), svolge attività di ricerca in filosofia della storia e insegna nel corso di Civiltà Greco Latina. Ha scritto vari saggi sul pensiero politico classico. La sua ultima monografia s’intitola Tragedia e Storia. A. Toynbee e la storia universale nella maschera della classicità (Aracne, 2014).

Contributo consigliato: 5 €

Dati Aggiornati al: 21-10-2014 09:01:00

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Altro...

Quando: Mercoledì 22-10-2014 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Isola libri

Indirizzo: Via Pollaiuolo 5 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento