WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

C'è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo. Charles Baudelaire

> Home > Eventi a Napoli del 30-12-2017 > Vita Notturna > 3012 Gnut & band al Cellartheory

3012 Gnut & band al Cellartheory

3012 Gnut & band al Cellartheory

 

 

Claudio Domestico (Gnut), napoletano classe '81 è un cantautore, chitarrista, produttore e compositore di colonne sonore. Ha pubblicato “DiVento” (Blend’r/Venus - 2008),“Sunglasses under all stars” - Arm on stage (Ragoo pr./Edel - 2010), “Il rumore della luce” (Metatron/Audioglobe - 2011) - prodotto da Piers Faccini - , “L’importante è ca staje buono” - Tarall&Wine (Octopus records/Fullheads - 2013), “Prenditi quello che meriti” (Inri/Belive - 2014), " Domestico" (F.r.e.e./Audioglobe - 2016). Nel 2014 partecipa con il brano " L'ammore succede" alla compilation " The many are one" per l'etichetta francesce " Beating Drum" con artisti del calibro di Ben Harper, Piers Faccini, Dom La Nena e Yelli Yelli. Ha composto e collaborato alle colonne sonore dei documentari: " Jali Road" (2009), “Standing Army” (2009), " Container 158" (2013) e " Italiani all'estero" di Ugo Capolupo e per il film “L'arte delle felicità” (2013) di Alessandro Rak vincitore dell'oscar europeo del cinema al Raindance Festival di Londra. Come produttore artistico ha lavorato a: " Giovani Eroi" di Luca Carocci (Fiori Rari - 2014), “Dimane torna o’sole” dei Foja (Fullheads - 2013), “Limen” dei Matmata (2015), e a " Parcosofia" dei La Maschera (Fullheads - 2017) Ha partecipato al disco di Daniele Sepe " Capitan Capitone e i fratelli della costa" con il brano " L'ammore 'o vero" scritto su un testo di Alessio Sollo e al disco successivo " Capitan Capitone e i fratelli della sposa" con il brani: " ti amerò più forte" e " Stella 'e mare" che vede la partecipazione di Stefano Bollani al pianoforte. Ha curato da direzione artistica dei format sulla canzone d'autore: " Tirabushow" , " Personaggi in cerca d'autore" , " Mille e una nota" , " La Locanda newpolitana" e " LaboraUtori" . E' attualmente impegnato nella realizzazione del suo quarto disco che uscirà in Francia per l'etichetta " Beating Drum" con la produzione di Piers Faccini. Le sue influenze musicali partono dal folk inglese di Nick Drake e John Martin, passando per la canzone napoletana, il Blues e la musica africana del Mali. Ha aperto i concerti di : Afterhours, Kaki King, Gino Paoli, Piers Faccini, Marta sui tubi, Cristina Donà. Negli anni ha collaborato con: Mauro Pagani, Daniele Sepe, Piers Faccini, Stefano Bollani, Marta sui tubi, Afterhours, Arm on Stage, Awa Ly, Roberto Angelini, Sandro Joyeux, Francesco Forni e Ilaria Graziano, Ottavo Richter, Stefano Piro, Folco Orselli, Guappecartò, Maurizio Capone e Bungt e bangt,Francesco Di Bella e 24 Grana, Epo, Maldestro, Pier Cortese e molti altri.

Dati Aggiornati al: 27-12-2017 11:26:22

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Vita Notturna

Quando: Sabato 30-12-2017 alle 22:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: CellarTheory Live

Indirizzo: Vico Acitillo 58 Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento