WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...un nuovo modo di condividere gli eventi che conosciamo...

> Home > Eventi a Napoli del 06-03-2018 > Musica e Spettacoli > Convegno: Genio e Dislessia il potenziale...

Convegno: Genio e Dislessia il potenziale creativo da coltivare

Convegno: Genio e Dislessia il potenziale creativo da coltivare

 

 

In Italia la dislessia è ancora poco conosciuta, benché si calcoli che riguardi almeno 1.500.000 persone. nella popolazione scolastica si stima che mediamente ci sia almeno un alunno con DSA per classe; purtroppo, però, meno della metà di questi ha ricevuto una diagnosi. La dislessia non è causata né da un deficit di intelligenza né da problemi ambientali o psicologici o da deficit sensoriali o neurologici. Il bambino dislessico può leggere e scrivere, ma riesce a farlo solo impegnando al massimo le sue capacità e le sue energie, poiché non può̀ farlo in maniera automatica. Tuttavia questi bambini sono intelligenti e, di solito, vivaci e creativi. Albert Einstein, Leonardo da Vinci, Picasso, Walt Disney, Mozart, Darwin, Andersen e tanti altri personaggi noti per le loro grandi doti artistiche ed intellettuali, hanno sofferto di dislessia. Secondo Ronald D. Davis una memoria di tipo visivo, che è d’impedimento all’apprendimento di lettura e scrittura, è di primaria importanza per la visualizzazione di soluzioni alternative ai problemi più disparati, e permetterebbe di superare i limiti spazio-temporali e di attuare un pensiero multi-dimensionale con la possibilità di osservare oggetti e situazioni da punti di vista inaspettati. I Dislessici sono diversamente abili, cioè dotati di straordinarie potenzialità. Vi è una straordinaria connessione tra dislessia e creatività, che si deduce da numerosi lavori scientifici, ed è il risultato di una differente attivazione neuronale nell’emisfero cerebrale destro che controlla le funzioni spaziali, olistiche e sintetiche. Le caratteristiche di creatività e pensiero visivo sono comuni a tutti i ragazzi dislessici pertanto è importante sviluppare tali peculiarità in ogni singolo soggetto. Lo scopo del convegno è quello di fornire e promuovere strumenti utili ai docenti, famiglie ed operatori affinché possano trovare la giusta chiave per aprire la gabbia dove i potenziali e le abilità dei nostri ragazzi sono rinchiusi. Il convegno, si pone come punto d’incontro e di scoperta del mondo della Dislessia, non solo come aspetto medico e cognitivo, ma nella sua poliedricità più complessa fatta di mille sfumature che vanno a creare una magnifica tela. L’arte, la musica, la letteratura, il cinema, il teatro, la danza, lo sport, l’ambiente scolastico e il nucleo familiare sono i cardini per migliorare e potenziare lo stile di vita dei ragazzi dislessici. Il convegno vedrà l’intervento di esperti di diversi settori e di rappresentanti delle Istituzioni Locali e prevedrà da parte dell’AID- Associazione Italiana Dislessia (associazione riconosciuta dal MIUR) ) un attestato di partecipazione valido per l’aggiornamento dei docenti. PARTECIPANTI AL CONVEGNO IN FASE DI DEFINIZIONE: Dr.ssa Lucia Fortini Assessore Istruzione e politiche sociali Regione Campania Dr.ssa Annamaria Palmieri Assessore all'istruzione e alla scuola Comune di Napoli Dr.ssa Roberta Gaeta Assessore alle politiche sociali Comune di Napoli Dr.ssa Giovanna Gaeta de Carlo Presidente Regione Campania AID – Associazione Italiana Dislessia Dr.ssa Luisa Comenale Pinto Pediatra e NPI formatrice AID Dr.ssa Ludovica Bracci Laudiero Psicologa Francesco Riva Attore e Autore dello spettacolo Dislessia…dove sei Albert? E del libro “Il pesce che esce dall’albero” edito da Sperling & Kupfer M° Domenico Virgili – Direttore d’Orchestra e Direttore Artistico Napoli Opera Festival Rappresentante Accademia Belle Arti di Napoli COSTO CONVEGNO + SPETTACOLO: €15 INFO E PRENOTAZIONI: marketingpalapartenope@gmail.com

Dati Aggiornati al: 27-12-2017 11:33:33

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 06-03-2018 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Complesso Palapartenope

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento