WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Nulla fa sospettare tanto un uomo quanto il saper poco. Francis Bacon

> Home > Eventi a Napoli del 20-02-2018 > Musica e Spettacoli > TINY DINAMITE di Abi Morgan

TINY DINAMITE di Abi Morgan

TINY DINAMITE di Abi Morgan

 

 

dal 20 al 25 febbraio Teatro Bellini (Napoli) in collaborazione con Teen Theatre TINY DYNAMITE di Abi Morgan (Premio Oscar) con Bruno Tràmice, Ettore Nigro, Clara Bocchino scene Mauro Rea costumi Alessandra Gaudioso regia Bruno Tràmice “Volevo scrivere una storia d'amore. Volevo scrivere un gioco con un senso di movimento in esso. L'idea centrale del gioco è di qualcuno che getta un panino, dall’Empire State Building, all'inizio e qualcuno che lo recupera alla fine, e in mezzo le scene in cui i personaggi si rovesciano giù, gli uni sugli altri, come un effetto domino” . Il gioco di cui l’autrice parla nelle sue note, utilizza come pedine tre personaggi ben definiti, Anthony il “fulminato” Lucien “Il ragazzo timido” e una giovane ragazza Madeleine, determinante alla fine del gioco. Ed è proprio il caso di dire che queste tre anime di un triangolo amoroso si mettono in gioco e svelano i propri sentimenti contrastanti, i loro tormenti interiori, le loro debolezze, i rimpianti, i dubbi, ma lo fanno con l’allegria di chi sa, che sta vivendo un momento magico, che qualcosa di bello sta per accadere, forse un miracolo. E così le giornate si susseguono mentre si interrogano sul significato della vita e ci raccontano di strani incidenti e di commoventi miracoli. I miracoli esistono? Questo si domandano di continuo i tre protagonisti di questa storia durante una calda estate vicino a un lago, illuminato dalle lucciole in una atmosfera fiabesca e come d’incanto danno un senso alle loro vite. La scrittura scarna dell’autrice rende questo gioco intrigante, mai scontato o banale e ci proietta in una dimensione, direi quasi cinematografica, dove le immagini evocate dall’ambientazione ci proiettano in un limbo dei sentimenti e i giochi di sguardi, silenzi e pause dei personaggi, si sostituiscono alle parole e si tramutano in emozioni vive che sentiamo a noi vicine nel quotidiano della nostra vita. BRUNO TRÀMICE si diploma come attore nell’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” nel 1998 e precedentemente nell’Accademia d’Arte Drammatica del Teatro Bellini di Napoli diretta da Tato Russo. Lavora in numerosi spettacoli tra cui ricordiamo: per la regia di Adriana Martino LA FAMIGLIA DELL’ANTIQUARIO di C. Goldoni con Nello Mascia, LA SCUOLA DELLE MOGLI di Molière con Antonio Salines e WIT di Margaret Edson (Premio Pulitzer 1999) con Ludovica Modugno, GL’INNAMORATI di C. Goldoni regia di Giampiero Cicciò con Maurizio Marchetti (Taormina Arte Festival), INFERNO 97 regia di Lorenzo Salveti con Toni Servillo, Anna Bonaiuto, Elisabetta Pozzi al (Festival di Borgio Verezzi), GLI ANNI DEL GIUBILEO regia di Guido Mazzella con Mariano Rigillo e Mario Maranzana, al Teatro Argentina di Roma. QUATTRO di Mario Gelardi e Giuseppe Miale Di Mauro, (Premio Scenario/Ustica 2005) regia di Paolo Zuccari, TI RACCONTO IL 10 MAGGIO di Maurizio De Giovanni, regia Massimo De Matteo. L’ALTRO MAGNIFICO JERRY regia di Peppe Miale, al (Benevento città spettacolo), LA INSOLITA LEZIONE DEL PROFESSORE O.T. testo e regia di Massimo Maraviglia, “MORTAL KABARET” di Roberto Russo con Riccardo Polizzy Carbonelli e Daniele Russo, regia di Fabrizio Bancale, Teatro Mercadante di Napoli. ARANCIA MECCANICA regia di Gabriele G. Russo prodotto dal Teatro Bellini di Napoli. In televisione ha lavorato in GOMORRA 3 LA SERIE regia Francesca Comencini, DUE SOLDATI regia di Marco Tullio Giordana, LINEA VERTCALE regia Mattia Torre, SIRENE regia Davide Marengo. ETTORE NIGRO si diploma come attore all'Accademia d'arte drammatica Silvio D'Amico di Roma nel 2006. Ha Studiato con Lorenzo Salveti, Mario Ferrero, Massimiliano Farau, Paolo Terni, Giuseppe Rocca, Daniela Bortignoni, Giancarlo Sepe, Michele Monetta, Roberto Romei, Roberto Mantovani, Giovanni Greco e Francesco Manetti, Masaki Iwana, Jos Houben, David Jentgens, Sergeij Tcerckaskij; e nazionali: Paola Tortora, Silvia Calderoni, Dario Giovannini, Domenico Polidoro, Lucio Allocca, Salvatore Cantalupo, Danio Manfredini, Pierpaolo Sepe. Ha lavorato con i registi Lorenzo Salveti, Paolo Terni, Massimiliano Farau, Mario Ferrero, Lucio Allocca, Massimo Maraviglia, Orlando Cinque, Raffaele Rizzo, Giancarlo Sepe, Massimo De Matteo, Peppe Miale, Luisa Guarro, Massimiliano Rossi, Vincenzo Maria Lettica, Maricla Boggio, Adriana Carli, Lara Pasquinelli, Fortunato Calvino, Sergio Di Paola, Giuseppe Ferrara, Bruno Tramice. CLARA BOCCHINO Si forma all’Asylum Anteatro Ai Vergini. Allieva del terzo anno della Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Napoli. E’ diretta a teatro da Massimo Maraviglia, Bruno Tràmice, Gianfelice Imparato e Fulvio Cauteruccio, Wanda Marasco. Esordisce nel cinema con La Parrucchiera di Stefano Incerti.

Dati Aggiornati al: 27-12-2017 17:47:01

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 20-02-2018 alle 20:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro La giostra

Indirizzo: Via Speranzella 81 Quartieri Spagnoli Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento