WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca (Martin Heidegger)

> Home > Eventi a Napoli del 30-04-2018 > Mostre e Cultura > Onori agli Operai Martiri di Pietrarsa

Onori agli Operai Martiri di Pietrarsa

Onori agli Operai Martiri di Pietrarsa

 

 

REGNO delle DUE SICILIE

6 AGOSTO 1863 0perai fucilati a Pietrarsa

Il Regno era stato oramai invaso e subito il nuovo stato provvedeva a chiudere e smantellare ogni impianto industriale e tra questi quello modello di Pietrarsa, autentico modello della cantieristica navale e ferroviaria, che esportava navi e treni in tutto il mondo.

Qui fu costruita anche la stessa nave scuola Amerigo Vespucci, tanto per citarne una.

Gli operai tentarono di opporsi allo smantellamento dei cantieri ma la reazione fu terribile e violenta decimando a fucilate molti di loro, tra cui anche un adolescente, colpito alle spalle mentre fuggiva.

A tali martiri

LUIGI FABBRICINI ,

ANIELLO MARINO ,

ANIELLO OLIVIERI ,

DOMENICO del GROSSO ,

Mai nessuno scrisse di quei morti
Mai nessun libro di scuola
Mai nessun libro di universita'
Mai nessun capo di stato venne ad inginocchiarsi a quei morti

Per noi il 1 Maggio si celebra in due luoghi significativi

Pietrarsa e Sanleucio

Pietrarsa , dopo la invasione del 1860, perche' quegli Operai meritano di essere ricordati ed il loro sacrificio non puo' rimanere vano

Sanleucio , prima della invasione del 1860, quando Napoli aveva prodotto un MODELLO INDUSTRIALE virtuoso ; siamo nel '700 e gia' Napoli aveva un MODELLO industriale, ossia non una semplice industria, ma una IDEA di INDUSTRIALIZZAZIONE che tenesse conto delle esigenze di ogni singolo operai.
Fu Re Ferdinando a scrivere di suo pugno articolo per articolo, le regole con cui fu disegnata una utopia che non rimase tale ma divenne realta'.

Sanleucio, come Pietrarsa fu smantellata, saccheggiata , vandalizzata , di questi Siti Industriali non doveva neppure rimanere traccia nella memoria, NAPOLI DELENDA ERAT

E questa non e' una ricostruzione di parte, ma una chiara VOLONTA' che attraversa ogni singolo giorno da 155 anni ad oggi.

Chi crede che la " questione meridionale" sia un problema, si sbaglia, poiche' esistono tanti documenti che provano che le intenzioni del nuovo stato erano dichiaratamente distruttive.

Una frase sopra tutte le altre, aiutera' a chiarirsi le idee su tutto, quella pronunciata dal primo governatore della neo nata banca ditalia, un tal bombrini che, tra gli applausi di altri " liberatori" cosi si espresse :

<< I meridionali dovranno essere messi nelle condizioni di NON intraprendere MAI PIU' >>

Gli operai di Pietrarsa si misero di traverso a questo indirizzo e furono passati per le armi.

Noi vogliamo inchinarci difronte al loro sacrificio Onorandone la memoria ed invitando tutti a fare altrettanto, magari recandosi a Pietrarsa per lasciare un fiore ed elevando le proprie preghiere affinche'

Iddio li abbia in Gloria

Dati Aggiornati al: 30-12-2017 21:38:36

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Lunedì 30-04-2018 alle 15:00

Dove: Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa

Indirizzo: traversa Pietrarsa (stazione Pietrarsa - San Giorgio a Cremano) Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento