WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Napoli del 06-03-2018 > Corsi > Master Linfodrenaggio Metodo Vodder

Master Linfodrenaggio Metodo Vodder

Master Linfodrenaggio Metodo Vodder

 

 

-Master Linfodrenaggio Metodo Vodder Il Linfodrenaggio è un metodo straordinariamente efficace, risolutivo e pertanto indispensabile per gli operatori del massaggio e per tutti coloro i quali sono coinvolti nel settore della cura e dell'estetica del corpo. Il metodo Vodder di linfodrenaggio manuale nasce intorno agli anni ‘30, da una brillante intuizione di Emil Vodder, un biologo e fisioterapista danese che, sostenuto da medici fisiologi, ha dedicato gran parte della sua vita allo studio del sistema linfatico, al fine di perfezionare la sua tecnica e dimostrarne la validità scientifica. La tecnica presentata per la prima volta a Parigi, gode del riconoscimento ufficiale di importanti Società Scientifiche di Flebolinfologia ed è indicato come terapia d'elezione nell'approccio fisioterapico di alcune patologie specifiche del sistema linfatico. L'azione del DLM favorisce un aumento della linfangiomotricità - un drenaggio a livello dell’interstizio operato dai linfangiomi all’interno dei precollettori e collettori linfatici - favorendo la mobilizzazione di liquidi, proteine, cellule immunitarie e l’eliminazione di cataboliti e tossine, a beneficio della circolazione tissutale. Per favorire il deflusso della linfa, le tecniche di linfodrenaggio sono lente e superficiali, prevedono movimenti ritmici, dolci, ruotanti, aspiranti e a spirale, in armonia con una corretta respirazione. Pertanto, la conoscenza dei princìpi che regolano la circolazione linfatica e delle tecniche di linfodrenaggio che vi agiscono direttamente, è di indispensabile completamento professionale per coloro che lavorano sia in campo terapeutico che estetico. Il linfodrenaggio risulta il metodo di intervento più indicato nelle situazioni che contemplano la formazione di edemi ovvero nella ritenzione di liquidi, nell’insufficienza venosa e linfatica cronica, che può nascere a seguito di interventi di chirurgia plastica estetica, nei casi di accumulo di acido lattico e nelle patologie dovute a stress. Per i suoi effetti antiedematosi e cicatrizzanti, per la sua capacità di potenziamento delle difese immunitarie e di miglioramento della microcircolazione, per la sua azione antalgica, rilassante e rigeneratrice, è particolarmente indicato nelle sindromi reumatiche, nelle conseguenze di infortuni, nelle infiammazioni croniche (tonsilliti, faringiti, otiti, sinusiti), nelle malattie della pelle, negli edemi e nei problemi circolatori. Nel settore estetico è effettuato in presenza di cellulite al primo stadio, di acne e cicatrici, smagliature, couperose e nella prevenzione dell’invecchiamento cutaneo. Nell’ambito della chirurgia vascolare, plastica e ricostruttiva è realizzato nel pre e post intervento, perché induce la liberazione delle tossine prima, e il riassorbimento degli edemi e il processo di cicatrizzazione dopo. È eseguito successivamente a interventi di mastectomia parziale o totale e dopo ogni evento traumatico. PROGRAMMA TEORIA • Cenni storici: origine e sviluppo del metodo • Il cuore: grande e piccola circolazione • Il sistema vascolare linfatico: canali, capillari linfatici iniziali, precollettori, collettori, linfangiomi, linfonodi, valvole linfatiche, cellule reticolari, cellule linfoidi dei linfonodi • Origine, formazione, composizione e meccanismi di trasporto della linfa • La rete linfatica • Fattori intrinseci ed estrinseci che fisiologicamente stimolano il flusso linfatico • Manipolazioni principali: movimenti a “cerchi fissi”, movimenti di “pompaggio”, movimenti “erogatori”, movimenti " rotatori” • Effetti del linfodrenaggio manuale • Indicazioni principali e controindicazioni al linfodrenaggio Vodder TECNICA • Trattamento del viso, collo, torace e addome • Trattamento degli arti superiori e inferiori • Trattamento delle regioni cervicale, dorsale, lombosacrale e glutea LA CORSISTA DOVRA' ESSERE DOTATA DI UNA TUTA DA GINNASTICA RILASCIO ATTESTATO DI COMPETENZA Alla fine del percorso verrà consegnato ad ogni partecipante un attestato delle ore di lavoro svolto,che avrà valore di credito formativo. NUMERO DI PARTECIPANTI Il numero di partecipanti è di max 2 allieve Il materiale necessario per le esercitazioni ,durante le ore di lezione,sarà messo a disposizione dall’ accademia. Ad ogni allievo/a saranno consegnati degli appunti dattiloscritti corredati da immagini, per agevolare e semplificare lo studio e l’apprendimento delle lezioni. Le modelle per le esercitazioni non sono messe a disposizione dalla scuola. Quindi le allieve/i in caso di necessità dovranno provvedere autonomamente. DURATA DEL CORSO 3 GIORNi €450 INFO Artestetica Progetto Formazione Via Zenone di Elea, 19/21 80126 Napoli Tel. +39 081 19513015 / +39 081 0127806 info@artestetica.it www. artestetica.it
Periodo del corso: dal 06-03-2018 al 07-03-2018


Dati Aggiornati al: 03-01-2018 06:51:16

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Corsi

Quando: Martedì 06-03-2018 alle 10:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Artestetica Progetto Formazione

Indirizzo: Via Zenone di Elea n° 17/19/21 Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento