WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Tutto il resto non è vita, ma tempo. Il tempo si butta via, la vita si vive. Seneca

> Home > Eventi a Napoli del 10-03-2018 > Musica e Spettacoli > Willie Peyote • Hart • Napoli

Willie Peyote • Hart • Napoli

Willie Peyote • Hart • Napoli

 

 

Ufficio K Eventi e Antenna Music Factory presentano per la rassegna: Neo https://goo.gl/zHJ781 Willie Peyote live @ Hart 20 Marzo 2018 🎸More: http://www.williepeyote.com/ https://www.facebook.com/williepeyote/ ⏰ Orari: (da confermare) 21.00 Open 23.00 Willie Peyote 🎫 Ingresso: Prevendite già attive presso le biglietterie del circuito Go2: 12,00 +1.80 € -> https://goo.gl/KR9hpK 🎯 Willie Peyote 🎯 “Sindrome di Tôret” è il titolo del nuovo concept album di Willie Peyote, in uscita il 6 ottobre per l’etichetta 451 con distribuzione Artist First. L’intero disco affronta il tema della libertà d’espressione e dei limiti della stessa, in un’epoca in cui la comunicazione è cambiata profondamente a causa della tecnologia. Con riferimenti e citazioni più o meno velate alla musica italiana degli ultimi quarant’anni, oltre al già menzionato Signor G., Willie Peyote delinea un sound e una forma lirica che vanno da Battisti a Bruno Martino, passando dal nuovo cantautorato pop e prendendo spunto dalla narrazione tipica della stand-up comedy e della satira: capovolge il punto di vista collettivo e sviluppa un pensiero critico attraverso la provocazione e l’ironia. Irriverente, ironico e mai convenzionale, Willie Peyote si discosta dal diffuso stereotipo del rapper riuscendo a conquistare anche le platee più difficili. 🎯 BIO 🎯 Al secolo Guglielmo Bruno, torinese classe 1985, si è affermato nel corso degli ultimi anni come astro crescente del panorama musicale nazionale e non solo. La sua penna, sottile e acuta, insieme alle scelte musicale versatili e raffinate, ne fanno un artista capace di raggiungere un pubblico vasto quanto variegato, trascendendo i limiti del genere a cui appartiene. Se il valore dei suoi testi, che potrebbe definirlo più cantautore che rapper, si evince fin dall’ascolto dei primi due dischi “Manuale del giovane nichilista”e “Non è il mio genere, il genere umano”, è con “Educazione Sabauda”, uscito il 27 novembre 2015, che la sua opera raggiunge l’apice. Irriverente, ironico e mai convenzionale, Willie Peyote si discosta dal diffuso stereotipo del rapper riuscendo a conquistare anche le platee più difficili. Lo ha dimostrato vincendo il 1°premio della ll edizione del concorso per cantautori “Genova per Voi” e venendo selezionato per reinterpretare il brano “Buttare li qualcosa” dal “Festival Gaber”. Willie Peyote registra un crescente successo di pubblico e critica: dedicano a lui spazi i canali d’informazione più tradizionali (Tg3, Quelli che il Calcio di Rai 3, Radio 2, La Stampa, Repubblica, Rumore, Rolling Stone), e quelli di nuova generazione (a poche ore dalla sua uscita Educazione Sabauda era uno dei dischi più ascoltati su Spotify). Ma non è solo la cifra stilistica, a metà tra il rap e il cantautorato, a fare di Willie Peyote una felice eccezione nel panorama contemporaneo italiano, ma anche e soprattutto il contenuto dei suoi testi. Le sue liriche, infatti, danno un ritratto acuto e molto personale del presente in cui viviamo, offrono istantanee efficaci della società di oggi, ne immortalano le tendenze (”La dittatura dei non fumatori ) ironizzando sui suoi vizi (C’era una Vodka) e ne offrono una critica mai scontata, come nel brano “Io non sono razzista ma...”. Willie Peyote ha presentato dal vivo “Io non sono razzista ma...” nella trasmissione “Che Tempo Che Fa” di Rai 3 ad aprile 2017. La promozione del disco “Educazione Sabauda” si è conclusa con il tour estivo 2017, che ha toccato 30 città italiane. 👉 Come arrivare: Via Crispi 33, Napoli. -A piedi: 🏃🏾 Il cinema Hart è raggiungible a piedi in 15 minuti dal centro storico di Napoli percorrendo l'isola pedonale da via Toledo per Via Chiaia fino a Piazza Amedeo. -Mezzi Pubblici: 🚎 Metropolitana. Linea M2, la fermata di Piazza Amedeo dista 50 metri dalla location. Autobus. Lo stazionamento degli autobus si trova a Piazza Vittoria, a 3 minuti a piedi dalla location. Linea N1 (notturna) P.le Tecchio – Vittoria – Bovio – Trieste e Trento https://goo.gl/sRXSGw Linea 151 P.zza Garibaldi - P.le Tecchio https://goo.gl/qxPjXh Linea C25 P.zza Municio - Piazza Vittoria https://goo.gl/d7pSKP Linea 128 Via Scarlatti - Piazza Vittoria https://goo.gl/4P4zE8 -Taxi: 🚖 24h su 24 - I taxi napoletani sono di colore bianco. La tariffa iniziale è è di € 3,50; di notte si paga un supplemento di € 3,00. I radiotaxi si prenotano ai seguenti numeri telefonici (servizio attivo 24h su 24): Taxi Napoli - Tel. +39 081 8888 La Partenope - Tel + 39 081 0101 Consorzio Taxi - Tel +39 081 2222 🚗 Viaggiare con condivisione spese iGoOn Scarica l'app ;) Android -> bit.ly/iGoOnAndroidApp iOS -> bit.ly/iGoOniOSApp #stayneo #stayk

Dati Aggiornati al: 06-01-2018 09:50:50

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 10-03-2018 alle 20:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Ufficio K Eventi

Indirizzo: via toledo 106 Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento