WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Napoli del 12-01-2018 > Musica e Spettacoli > Nino Bruno e le 8 Tracce live at Mamamu

Nino Bruno e le 8 Tracce live at Mamamu

Nino Bruno e le 8 Tracce live at Mamamu

 

 

NINO BRUNO e le 8 Tracce live at Mamamu Venerdì 12 gennaio Start h. 22:30 | Free entry ___ NINO BRUNO E LE 8 TRACCE " EHI DEI" il nuovo EP per Goodfellas records “Eclettici, le musiche spaziano dalla psichedelica al jazz dagli antichi madrigali alle divagazioni barocche” … “Uno stile che si adatta al grande schermo, visto che la band viene spesso coinvolta nella composizione di colonne sonore” (Corriere della Sera, intervista di Paolo Carnevale) " il progetto di Nino Bruno prende il largo dal beat più tradizionale per affrontare nuove sonorità e sperimentare nuove contaminazioni, senza eccessivi slanci o stravolgimenti. Se una delle realtà più solide e tecnicamente valide della musica italiana decide di aprirsi al contemporaneo” (Ondarock.it, recensione di Gabriele Senatore) " L’ex Von Masoch Nino Bruno ritorna con una rinnovata formazione delle Otto Tracce arricchita dalla voce e presenza di Zaira Zigante per “Ehi Dei”, un cd di quattro brani tuonanti, tra i quali spicca l’arrangiamento d’una aria del 1596 nota come Lachrimae pavan (John Dowland) ovvero in “Flow my tears”. (Corriere del Mezzogiorno, recensione di Luca Marconi) " Nessun cliché sulla napoletanità mette i paraocchi a Nino che, dopo quattro dischi, una colonna sonora originale e persino la splendida “Every Single Moment In My Life Is a Weary Wait” scritta per il film “This Must Be The Place”, espande la formazione dei suoi Le 8 Tracce con due nuovi membri” (Ondarock.it, intervista di Gabriele Senatore) " Il pop d'autore di Nino Bruno e le 8 Tracce sbarca al Giffoni Film Festival per presentare il nuovo lavoro discografico” (ilmattino.it, video intervista di Alessandro Mazzaro) " I quattro brani assorbono alla perfezione un contesto sonoro affascinante e intrigante come quello che segnava il passaggio dal beat al primo prog. Suoni vintage ma non troppo, moderni eppure classici. Molto interessante e personale" . (RadioCoop.it recensione di Tony Baciocchi) " Il disco della settimana è EHI DEI, un cd di Nino Bruno e le 8 tracce, composta da quattro brani, tra cui spicca l’arrangiamento dell’aria rinascimentale di “Flow my tears” di J. Dowland scritta nel 1596 come pezzo strumentale col titolo Lachrimae pavane. “Ehi Dei” uscirà il 30 giugno e contiene ancora Hei Dei (Calipso); Itaca Bagno di Sangue; Tips for Winter. Prossimamente in concerto il 26 giugno ai Giardini di Palazzo Reale di Napoli, nel programma DopoFestival, e il 2 agosto a Milano, Carroponte”. (Radio3, intervista di Piero Sorrentino). " Diventata un quintetto con l’ingresso di Zaira Zigante (voce) e Massimiliano Sacchi (clarinetto) stabilmente in organico accanto al leader, a Peppe Sabbatino (batteria), la band partenopea di modern beat presenta il suo nuovo ep” … (Il Mattino, Federico Vacalebre) " Esistono gli atti di fede ed esistono gli atti della ragione. Esiste, poi, un mondo che resta sospeso tra l’anima e la mente, un mondo di ancestrale e primigenia natura dove superstizione, magia e credenza si uniscono e generano miti e religioni”. (Nelmuschio.it, recensione di Marco Sica) " Tips for Winter" è il nuovo singolo di Nino Bruno e le 8 Tracce, tratto da “EHI DEI”, un CD di soli quattro brani tuonanti, in mezzo ai quali spicca l’arrangiamento dell’aria rinascimentale “Flow my tears” di J. Dowland scritta nel 1596 come pezzo strumentale col titolo Lachrimae pavane”. (Fanpage.it, anteprima video a cura di Francesco Raiola) " Nel complesso un buon lavoro di Nino Bruno e le 8 tracce, 4 pezzi che lasciano il segno dopo qualche anno di assenza nel panorama musicale. Da prendere e tenere sempre a portata di mano”. (Unfoldingroma.it, recensione di Giuseppe Calvano) " Attivi da molto tempo nel cinema, avendo scritto brani per film di Paolo Sorrentino e altri, questo combo napoletano ultimamente è cresciuto, arrivando a comprendere cinque elementi. Premiati in diverse parti del mondo, danno alle stampe questo Ep, a dir poco eclettico. I quattro brani presenti, infatti, sono tutti molto diversi tra loro”. (Rockon.it, recensione di Vittorio Lannutti) " La band modern beat formata da Zaira Zigante, alla voce, Massimiliano Sacchi, al clarinetto, Peppe Sabbatino, alla batteria, Nino Bruno alle chitarre e voce e da Giulio Fazio all'organo farfisa; presenterà il suo nuovo lavoro discografico. Il 30 giugno uscirà per la Goodfellas records di Roma l'ep EHI DEI, lavoro composto da quattro tracce: Ehi Dei (Calipso) 2. Flow My Tears 3. Itaca Bagno di Sangue 4. Tips for Winter.“ (Napolytoday.it) “… in pieno stile progressive anni sessanta, riporta l’ascoltatore indietro di oltre quarant’anni, con un suono però snellito…” (ilRoma) “Performer, cantautore, autore di colonne sonore, Nino Bruno risale a galla. Dal suo estro sgorga “Ehi Dei”, Ep di quattro titoli che sarà pubblicato il 30 giugno e che è ispirato alla dea del Mare, Calipso. Qui convivono sinfonie psichedelico/rock, nostalgie folk/pop e spigolature punk che sul palco - per la sezione Dopofestival - verranno eseguite nei Giardini di Palazzo Reale in occasione del Napoli teatro Festival 2017”. (LaRepubblica, Gianni Valentino). ___ Dopo la pubblicazione dell'album " Cuore deserto" (Goodfellas 2015), dell'O.S.T. “Posidonia - I Fondali della Metropoli” (Goodfellas 2014) dell'omonimo film diretto da Marcello Anselmo, e la sonorizzano dal vivo del film muto “Odissea” del 1911; Nino Bruno e le 8 Tracce a marzo 2017 sono stati inclusi - con ben tre brani scritti da Nino - nella prestigiosa raccolta " Music for films" . Il cofanetto di cinque CD, edito dalla Warner, include tutti i brani scelti personalmente dal regista Premio Oscar Paolo Sorrentino per i film " La Grande Bellezza" , " Youth-La Giovinezza" , " This Must Be The Place" fino a " Il Divo" , " Le Conseguenze Dell’Amore" , " L’Amico Di Famiglia" e " L’Uomo In Più" . La storica collaborazione, e amicizia, col regista napoletano ha portato Nino Bruno a scrivere brani come " Every Single Moment In My Life Is Aweary Wait" per il film This Must Be The Place, protagonista Sean Penn, e " Lunghe Notti da Bar" e " La Notte" per film L'Uomo in Più; brani cantati dall'attore Toni Servillo già vincitore di quattro David di Donatello, quattro Nastri d'argento, un Globo d'oro. Instancabili Nino Bruno e le 8 Tracce. La band partenopea non si ferma e, dopo aver ampliato la line up con gli ingressi ufficiali di Zaira Zigante alla voce e di Massimiliano Sacchi al clarinetto, scrive il brano " You will see the power” per la colonna sonora del film “87 ore” (Doclab Productions) di Costanza Quadriglio, ritira il Premio " Eccellenze Cultural Classic 2016” e vola in Cina per un lungo tour come backing-band degli Ashram, infine partecipa ai concerti della XIX edizione del famoso Salone Internazionale del Fumetto Napoli COMICON. Nino Bruno e le 8 Tracce è ormai una band di cinque elementi, con Zaira Zigante eMassimiliano Sacchi stabilmente in organico insieme a Peppe Sabbatino (batteria), Nino eGiulio Fazio (farfisa). A celebrare il nuovo assetto arriva “EHI DEI”, un CD di soli quattro brani tuonanti, in mezzo ai quali spicca l’arrangiamento dell’aria rinascimentale “Flow my tears” di J. Dowland scritta nel 1596 come pezzo strumentale col titolo Lachrimae pavane. E' curiosa la genesi di quest'aria, infatti l'autore ne era così legato da firmarsi Jo. Dolandi De Lachrimae. Il testo fu aggiunto solo in un secondo momento, probabilmente dallo stesso Dowland, e il brano così come lo conosciamo oggi uscì in una raccolta di songs nel 1604. La melodia potrebbe avere origine italiane e derivare da un mottetto di Orlando di Lasso, compositore fiammingo operante in Italia, o da un madrigale di Luca Marenzio.

Dati Aggiornati al: 07-01-2018 09:36:32

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 12-01-2018 alle 22:25
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Mamamu

Indirizzo: Via Sedile di Porto, 46 Napoli

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento