WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Napoli del 26-01-2018 > Mostre e Cultura > N1 Luca Staccioli: The other other, familiar other

N1 Luca Staccioli: The other other, familiar other

N1 Luca Staccioli: The other other, familiar other

 

 

La mostra proseguirà fino all' 8.02.2018 dal lunedì al venerdì dalle h. 10:00 alle h. 18:00 Con The other, other, familiar other, mostra personale di Luca Staccioli, Bite the Saurus dà il via ad una serie di progetti che rifletteranno sulla possibilità di generare un confronto attivo all’interno della scena artistica napoletana, nel tentativo di produrre una effettiva alternativa ad un sistema sclerotizzatosi attorno alle sue istituzioni. L'opera video Was it me? Screen memories (2017) può definirsi il punto di partenza del progetto pensato da Luca Staccioli e Bite The Saurus. Il protagonista invisibile del video, lo stesso artista, calato in quello che percepiamo essere un ambiente domestico, muove la sua ricerca attraverso una miriade di documenti, immagini trovate su internet, video amatoriali ed ufficiali che spaziano dalla documentazione di epoca coloniale a progetti tecnologici innovativi, fino alla pornografia. Rifilmata attraverso lo schermo, questa molteplicità di immagini, genera una narrazione frammentata senza un filo temporale e tematico lineare, che non nasconde l’intervento dell’artista. Negli spazi di Palazzo Marigliano, ciò che viene tentata è una rappresentazione fisica e non più virtuale dello spazio del video. Il Riot studio, da sempre adibito, fra i molteplici usi, alla sperimentazione teatrale, diventa il palcoscenico su cui mettere in scena l’apertura dell’opera dalla quale tutti gli elementi fuoriescono e, senza nessuna forma di gerarchia, strutturano i diversi atti di una narrazione fluida. BIO: Luca Staccioli (Imperia, 1988) artista visivo e ricercatore, ha studiato musica, filosofia all’Università Cattolica di Milano, pittura all’Accademia Ligustica di Genova, Arti Visive e Studi Curatoriali presso NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano. Tra le sue mostre recenti: 2017 – Studio Visit a cura di Pietro Gaglianò, Museo Masaccio-Giovanni Mannozzi, San Giovanni Valdarno; The Great Learning, a cura di Marco Scotini, Palazzo della Triennale, Milano; 2016 – NESXT, Kalki Club, Current project, Q35, Torino; 2016 – Accomplices Plot III: The Great Bubble of Important Nothings, Hole of Fame, Projektraum, Dresda, Germania. Ha preso parte a varie residenze, workshop e premi tra cui: 2016 – Salzamt International Residency Program, Atelierhaus, Linz, Austria; 2014 – workshop Memory in Pocket, con Luca Vitone, Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce, Genova; 2017 – secondo premio, Talent Video Awards, Careof, FIDMarseille, Mibact. Bite the Saurus è un progetto di ricerca artistica che nasce nel 2017 a Napoli, dalla collaborazione tra Dalia Maini e Vincenzo di Marino. “Mordere” è una vera e propria dichiarazione d’intenti, attraverso cui BITETHESAURUS si relaziona a quanto già esistente nel panorama per contaminarlo. Le istituzioni qui sono metaforicamente paragonate ai dinosauri, dalla testa piccola, incapaci di gestire il corpo massiccio per la poca flessibilità di movimento. La porzione asportata dal pezzo addentato sarà quella in cui il progetto si inserirà senza stravolgerne il funzionamento, ma potenziando e ibridando l’entità attaccata. Il parassitismo della nuova intersezione istituzionale è quindi lo spazio di manovra in cui muoversi, è un innesto tra ciò che fuori già ha vita e prolifera all’interno di luoghi non estranei al substrato culturale partenopeo.

Dati Aggiornati al: 19-01-2018 08:29:02

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 26-01-2018 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Riot studio

Indirizzo: San Biagio dei Librai 39 Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento