WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Napoli del 26-01-2018 > Musica e Spettacoli > Infermerie Musicali@NEVERMIND

Infermerie Musicali@NEVERMIND

Infermerie Musicali@NEVERMIND

 

 

Infermerie Musicali nasce dall’incontro di tre dj appassionati della musica che oggi si definirebbe alternativa ma soprattutto della sua funzione aggregante, sciamanica e liberatoria. Tutti e tre appartengono a quella generazione della fine degli anni settanta che ha coltivato il sogno di rinnovare il mondo attraverso la rivoluzione. Quel movimento collettivo giovanile che orfano di quel grande obiettivo ha fatto della creatività il suo modello di comunicazione. Nell’attesa della rivoluzione o nella sua assenza: “la rivoluzione oggi no, domani forse, ma dopodomani...” (Gaber), i nostri, da strade diverse, arrivano alla musica, facendo nascere in quella generazione “stufa di passare la vita in dibattiti e riunioni” il bisogno della danza, rompendo un luogo comune che voleva la musica da ballo di destra e i cantautori pallosi di sinistra. Così Enzo Casella, con in testa Bob Marley e la Jamaica muove i suoi primi passi da quella piazza “rossa “ del Vomero, piazza Medaglie d’Oro, con un tutor d’eccellenza, il compianto Gigi Dario. Comincia così la sua opera di “regghezzazione” che lo fa diventare uno dei protagonisti della vita notturna napoletana. Non solo DJ ma anche organizzatore di eventi, concerti, filtrati dalla sua passione e mai dettati dalle regole del mercato. Concerti che certamente non ti arricchiscono, anzi spesso ti fanno perdere il vil denaro, ma che arricchiscono la mente e il cuore come una funzione quasi sociale alla quale il buon Enzo crede fermamente e nonostante le difficoltà che la cultura e la musica di qualità soffre nel nostro paese e nella nostra città Casella continua e continuerà ancora per molto a “portare” e suonare musica d’eccellenza tra la gente. Analogo percorso fa Salvio Cusano: il movimento, i “gruppi”, la periferia sempre “rossa” dove passa l’omino di “Ecce Bombo” in quell’onda creativa affascinata dalle radio libere, quella mitica radio Alice nel cuore, lo vediamo giovanissimo speaker a Radio X e poi a radio Spazio Libero tra le primissime ad apparire nell’etere cittadino. Qualcosa di sconvolgente sta accadendo nella musica, è un’anno fondamentale per un’intera generazione: il 77. Da una parte la rivolta, la P38, dall’altra la creatività e il bisogno di nuovi linguaggi e nuovi “sogni da realizzare”: “Eravamo tre amici al bar, racconta Salvio, uno si fece una pera , l’altro si comprò la p38 ed io un disco: Horses Patti Smith...” La musica stava cambiando definitivamente: I Gaznevada a Bologna, il punk e la new wave, Talking Heads, Frigidaire e Andrea Pazienza forgiavano il nostro, che nell’84 fonda il locale che meglio di tutti incarnerà lo spirito del momento: appariranno articoli persino sulla rivista francese “Actuel” e Jean Noel Schifano scriverà “...nei nights come il Diamond Dogs...tumultuose e lascive catacombe in cui la vertigine dei suoni martellanti percorre le budella della terra, vi assorda completamente perché solo I ventri stregati di voglie vibrino e sentano il richiamo dei sessi...” Nel Diamond Dogs, il nome dall’opera rock di Bowie ispirata a 1984, di Orwell passerano le menti migliori di quella generazione ispirata e che vuole suonare, dipingere, filmare in sintesi esprimere se stessa attraverso il linguaggio dell’arte per operare quell’unica vera rivoluzione che migliora l’Umanità, quella interiore. ________________________ START: h22:00 INGRESSO GRATUITO (prima consumazione: € 10,00) Nevermind Via Eurialo, 63 Bagnoli 80124 Napoli Per info/prenotazione tavolo: tel: 333 3795097 mail: nevermind.napoli@gmail.com __________

Dati Aggiornati al: 19-01-2018 08:29:12

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 26-01-2018 alle 22:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Nevermind

Indirizzo: Via Eurialo 63 Napoli

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento