WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. Socrate

> Home > Eventi a Napoli del 26-01-2018 > Musica e Spettacoli > Cineteca - il cinema da (ri)vedere #1

Cineteca - il cinema da (ri)vedere #1

Cineteca - il cinema da (ri)vedere #1

 

 

La programmazione della salacinemasilo si arricchisce di un nuovo contenitore, per il quale “Cineteca - il cinema da (ri)vedere” ci è sembrato il titolo più inclusivo per quello che abbiamo intenzione di proiettare, e cioè tutto il cinema possibile. Dal cinema muto, al cinema classico a quello underground, dai film cosiddetti “d’essai” a quelli “di genere”, corti d'autore, documentari, critofilm e altro, dalle creazioni canonizzate a quelle più inclassificabili. Il sottotitolo allude invece alla possibilità di riportare in auge opere magari già passate ma dimenticate e ha, allo stesso tempo, l’ambizione di provare a proporre delle chicche che sono forse sfuggite anche ai cinefili più colti e appassionati.
Dedichiamo la prima giornata di proiezioni ai “Cahiers du cinéma”, la storica rivista francese.

Di seguito il programma della prima giornata:

ore 16,30
un homme qui dort
di bernard queysanne & georges perec
francia, 1974, b/n, v.o. sott. it., 77'
Un homme qui dort è un film del 1974 di Bernard Queysanne, tratto dal romanzo “Un uomo che dorme” di Georges Perec, autore anche della sceneggiatura. Come il romanzo, il film è narrato in seconda persona, e segue le giornate vuote di uno studente mentre vaga per le vie di Parigi. Il personaggio principale non parla mai, ma le sue azioni sono descritte dalla voce di una narratrice. Il film ha vinto il Premio Jean Vigo.

ore 18,30
la magnifica ossessione – too much johnson e il cinema di orson welles (un critofilm)
di filippo biagianti & massimiliano studer
italia, 2015, colore, 36'.
omaggio a ciro giorgini
Un critofilm su Ciro Giorgini (esperto sul cinema di Welles) e sul ritrovamento rocambolesco del film dell’autore di “Quarto potere”, considerato perduto, Too much Johnson (1938). Alla prima mondiale del film, svoltasi al Teatro Verdi di Pordenone, il 9 ottobre 2013, circa ottocento persone che sono accorse da ogni parte del mondo per ammirare questo piccolo gioiello che si credeva perduto dal 1970.

ore 19,15
too much johnson
di orson welles
usa, 1938, b/n, muto/sonorizzato, 67'
Girato nel 1938 Too Much Johnson è stato il primo lungometraggio di Welles, il film che lo ha aiutato a perfezionare il suo mestiere e lo ha portato a creare il capolavoro che è Citizen Kane. Il film è stato presumibilmente distrutto da un incendio avvenuto nella casa di Welles nel 1971, ma è stato recentemente riscoperto e restaurato in Italia. Sessantasei minuti di slapstick comedy che rifanno il verso alle comiche anni ’20.

ore 20,30
le margheritine (Sedmikrásky)
di Věra Chytilová
cecoslovacchia, 1966, colore, v.o. sott. it., 72'.
Nella Praga degli anni ’60, due sensuali adolescenti vagano senza scopo, mettendo a segno una serie di scherzi, dove il cibo, e attraverso di esso la seduzione, è prepotentemente in primo piano. Tra finti adescamenti a uomini di mezza età, abbuffate, sbornie e provocazioni di varia natura, le due si lasciano andare a folli rivolte verso la società dei consumi e contro il maschilismo dominante. Gioiellino degli anni '60 della Nová vlna osteggiato dal regime di allora.

***
All’Asilo i concerti, gli spettacoli, le proiezioni, gli incontri sono ad ingresso libero. È gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti la sperimentazione politica, giuridica e culturale avviata all’Asilo.

Dati Aggiornati al: 20-01-2018 09:35:01

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 26-01-2018 alle 16:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: l'Asilo

Indirizzo: vico Giuseppe Maffei 4 Napoli

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento