WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...libero + gratuito + utile = WikiEventi...

> Home > Eventi a Napoli del 03-02-2018 > Mostre e Cultura > L A D I G | 0 3 - Yoshihide, Martusciello, Serra

L A D I G | 0 3 - Yoshihide, Martusciello, Serra

L A D I G | 0 3 - Yoshihide, Martusciello, Serra

 

 

LADIGESTION - musica ascoltata raramente ed.II presenta 6.30 pm - INGRESSO GRATUITO conversazione con il prof. C A R L O S E R R A [ it ] ............................................................................................................. 9 pm - INGRESSO 10 € (include visita alla collezione) segui questo link per partecipare all'evento: https://goo.gl/Hh8D6e O T O M O Y O S H I H I D E [ jap ] live E L I O M A R T U S C I E L L O [ it ] live Casa Morra, Salita San Raffaele, 20/C - Napoli ATTENZIONE: L'ingresso è riservato ai soci e pertanto è necessario, prima dell'evento, che ciascun partecipante compili il modulo di tesseramento. La tessera costa 2 euro, ha durata annuale, ed è valida per tutti gli eventi della seconda edizione de La Digestion. Il costo della tessera potrà essere corrisposto la sera del 3 febbraio presso l'apposito desk che troverai all'ingresso. Se hai acquistato 2 o più biglietti è necessario che anche gli altri partecipanti compilino il modulo. Se ti sei già tesserato in occasione del concerto di William Basinski sarà sufficiente comunicare il tuo nominativo all'ingresso. Qui trovi il link per il tesseramento https://goo.gl/GfKaX2 ............................................................................................................. Dopo l'incredibile successo del concerto di William Basinski alla Chiesa di S. Potito e dopo la performance di Francisco Meirino, entra nel vivo la seconda edizione de La Digesiton – musica ascoltata raramente, festival che pone al centro della sua ricerca i linguaggi più innovativi dell’arte sonora contemporanea, frutto della sinergia tra le associazioni Phonurgia e EM-Arts e la Fondazione Morra. Protagonisti della giornata saranno il leggendario improvvisatore giapponese Otomo Yoshihide, il maestro Elio Martusciello e il filosofo della musica Carlo Serra. ............................................................................................................. OTOMO YOSHIHIDE [Japan] Otomo Yoshihide è ritenuto uno dei più importanti improvvisatori viventi, collaboratore tra gli altri di Luc Ferrari, Jim O'Rourke, Butch Morris, Ryuichi Sakamoto, fondatore dei seminali progetti degli anni '90 Ground Zero e ISO e della ONJO (Otomo New Jazz Orchestra). Usa i giradischi come principali strumenti per rimanipolare in maniera eclettica e ultra-dinamica i materiali sonori, nonché per produrre suoni in maniera non convenzionale. Avvalendosi, oltre che dei vinili, anche di oggetti metallici, sistemi di molle, corto-circuiti elettrici e feedback, Otomo opera un detournement del dispositivo sonoro che gli permette di produrre dal vivo manipolazioni, montaggi, cut-up propri della musica concreta da studio; un’operazione di hackeraggio non solo verso gli strumenti ma verso il suono stesso, liberato dalle gabbie della forma e fatto esplodere in mille direzioni. Attivo anche come compositore di colonne sonore e sperimentatore a 360 gradi, la sua voce è un unicum nel panorama musicale internazionale, capace di rivoluzionare tanto la musica concreta ed elettro-acustica, quanto l’improvvisazione e il free-jazz; tra gli iniziatori del leggendario movimento del noise giapponese, costituisce anche in quel contesto un esempio unico di contaminazione tra visceralità, ricerca, estremismo ed eleganza. Ha detto di lui Luc Ferrari: " Finally, men like Otomo Yoshihide... when I heard him the first time, I knew he was someone who could understand musique concrete. He was making music that was concrete, but in real-time-- what we were doing in the studios 50 years ago" . http://otomoyoshihide.com/en/ https://youtu.be/wNgPvVPGyf0?t=11m46s https://youtu.be/Yhcgm3rdaUY ............................................................................................................. ELIO MARTUSCIELLO [Italy] Elio Martusciello è un musicista, compositore e docente di musica elettronica ed elettroacustica. Considerato tra i massimi esponenti italiani della musica sperimentale, da anni rivolge la sua ricerca ad un’attenta analisi del suono e delle sue relazioni con lo spazio, il tempo e l’individuo. Insegna musica elettronica al Conservatorio di Napoli San Pietro a Majella. Ha presentato lavori al GRM (Parigi), al Synthèse (Bourges), all' HenieOnstadArts Centre (Oslo), al PANaroma (São Paolo do Brasil) e ha collaborato con musicisti e compositori sperimentali quali: AlvinCurran, Thomas Lehn, Jerome Noetinger e vari altri. https://www.youtube.com/watch?v=MP3f6oK9GL4 ............................................................................................................. CARLO SERRA [Italy] Carlo Serra è ricercatore presso l'Università della Calabria, dove insegna Estetica e Filosofia della Musica, è laureato in filosofia su relazione di Giovanni Piana con una tesi su La concezione dello spazio musicale nel pensiero di Jacques Chailley. Dall'anno 2001 all'anno 2008 è stato Coordinatore del Seminario Permanente di Filosofia della Musica. Sempre sino al 2008 ha avuto il ruolo di direttore della Collana " Il Dodecaedro" , con Giovanni Piana, Paolo Spinicci ed Elio Franzini

Dati Aggiornati al: 23-01-2018 09:05:43

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Sabato 03-02-2018 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Casa Morra-Archivio d'Arte Contemporanea.100 Anni di Mostre.

Indirizzo: Salita San Raffaele 20 C Napoli

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento