WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Niente ha bisogno d'esser modificato quanto le abitudini degli altri. Mark Twain

> Home > Eventi a Napoli del 26-01-2018 > Musica e Spettacoli > La cura della libertà - Proiezione di Padiglione...

La cura della libertà - Proiezione di Padiglione 25 e dibattito

La cura della libertà - Proiezione di Padiglione 25 e dibattito

 

 

Nell’ambito del percorso " Ecologia Delle Relazioni" si apre un nuovo ciclo, con " La Cura della Libertà" , incontro di proiezione e dibattito: Nell’estate 1975 un gruppo di infermieri dell’istituto manicomiale Santa Maria della Pietà di Roma, influenzati dalle idee di Franco Basaglia, decidono di occupare e autogestire uno dei padiglioni del manicomio: il Padiglione 25. Inizia così per quattordici infermieri del manicomio romano un’esperienza rivoluzionaria con l’obiettivo di portare i degenti della struttura, attraverso un lavoro lento e faticoso, al reinserimento nella società, nel tempo storico sospeso e avvilito all’interno di un’istituzione totale. " Padiglione 25" , docufilm diretto da Massimiliano Carboni e scritto dal regista con Claudia Demichelis, racconta l’utopia di un reparto autogestito dove ogni aspetto della vita dei pazienti viene annotato dagli infermieri a testimonianza del difficile percorso di dimissione dal regime di segregazione manicomiale. La voce narrante di Giorgio Tirabassi accompagna lo spettatore nella lettura del diario, a cui si aggiungono le interviste degli infermieri protagonisti di questa esperienza straordinaria. Padiglione 25 racconta una storia specifica ed emblematica allo stesso tempo, un’esperienza di autogestione dal basso che rappresenta ancora oggi un esempio per chi vuole riflettere sulla condizione di trattamento e cura del disagio psichico, sull’ombra tenace che trasforma un’istituzione totale in una cultura dell’isolamento e della discriminazione in ogni luogo, pur avendone dismesso lo spazio fisico e monumentale. L’incontro è organizzato con Psichiatria democratica e l’ASL Napoil 1 – Dipartimento di salute mentale. Con la presentazione di Bruno Romano e Massimo Carboni, ne discutono: Vincenzo Boatta, Rossana Calvano, Raffaele Centrulo, Salvatore Di Fede, Crescenzo Forte, Emilio Lupo, Assunta Maglione, Fedele Maurano, Giuseppe Ortano, Alessia Ranieri. Ai richiedenti verrà rilasciato attestato di partecipazione. Informazioni sul sito: http://www.exasilofilangieri.it/la-cura-della-liberta-proiezione-padiglione-25/ *** All’Asilo i concerti, gli spettacoli, le proiezioni, gli incontri sono ad ingresso libero. È gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti la sperimentazione politica, giuridica e culturale avviata all’Asilo.

Dati Aggiornati al: 24-01-2018 15:25:27

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 26-01-2018 alle 09:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: l'Asilo

Indirizzo: vico Giuseppe Maffei 4 Napoli

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento