WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Godi il giorno, confidando meno che puoi nel domani. Orazio

> Home > Eventi a Napoli del 08-11-2018 > Musica e Spettacoli > Alan Wurzburger live@Bibendum

Alan Wurzburger live@Bibendum

Alan Wurzburger live@Bibendum

 

 

Vi aspettiamo l'8 novembre per un grandissimo live di Alan Wurzburger. Contributo alla serata 3€ Biografia Alan Wurzburger (Napoli, 1955) è un cantautore italiano. Alan Wurzburger, napoletano a dispetto del nome, è sulla scena da oltre trent' anni. Il suo primo gruppo, i Piazza Dante (negli anni ‘70 con Gianni Guarracino, Nicola Napolitano e Paolo Avolio) si esibisce in decine di concerti, fa da supporter ai gruppi italiani e stranieri dell’epoca (Incredible String Band, PFM, Garybaldi), partecipa alla “Cantata dei Pastori” , collabora con gli Osanna. Dopo quel periodo Alan, e la sua fedele chitarra, incominciano un lungo girovagare bohemien per l’Europa (a Londra, dove alterna concerti al “Troubadour” ad esibizioni in strada o nel sud della Spagna, dove viene affascinato dalle sonorità, calde e passionali di quella terra). Nel 1983 Al ritorno in Italia partecipa con il brano “Sapenno” al film FFSS di Arbore. Nel 1988 forma il Quartetto Wurzburger (in realtà quintetto: Alan chitarra e voce, Raffaele Filaci percussioni, Lello Settembre clarinetto, Maurizio Chiantone contrabasso, Mimmo Sepe fisarmonica e trombone). Anche questa formazione ottiene forti consensi, tanto che viene chiamato a partecipare alla compilation Spackanapoli con il brano “‘'A sonnambula” e compare in varie trasmissioni RAI come “1 Mattina”. Nel 1990 Alan lavora al suo primo cd dove interverranno circa quaranta musicisti napoletani Come Daniele Sepe, Nico Casu, Michele Montefusco, Adnan hozc, Karl Porter, e tanti altri il cd non verrà mai pubblicato. Nel 1994 Alan pubblica il suo primo cd con la Polosud. La produzione artistica viene affidata a Sandro e Dario Deidda (due nomi importanti nel jazz italiano) e la scelta si rivela giusta anche (o soprattutto!) per il carattere dei tre. Da un brano del cd: “Si aveto mon ‘amì” viene tratto un video prodotto della Safra Film. Nel 1997 Il disco viene anche stampato in dall’etichetta parigina “Last Call Records” che firma un contratto di licenza con la Polosud. In Francia insieme a Gianmaria Testa viene accolto con calore e attenzione dal pubblico e dalla stampa francese che lo definisce come “un Paolo Conte mediterraneo”. Partecipa a svariate feste della musica stingendo un gemellaggio con Artur H. artista contemporaneo tra gli Chansonnier più in voga di questi anni. Nello stesso anno la Polosud pubblica il minicd “Spingole”. Nel frattempo un brano del primo album e la title track del minicd entrano a far parte di due diverse compilation pubblicate dal quotidiano L’Unità. Nella primavera del 2002 esce il suo terzo cd dal titolo AMOUR AMER pubblicato dall’etichetta pugliese Sottosuono. con la partecipazione di Lino Cannavacciuolo al violino, Sasà Pelosi acustic bass, Luca Urciuolo alla fisarmonica, Mauro Smhit alla batteria. Nel 2005 Alan lavora ad un altro cd da i suoni più acustic-rock dal titolo Wurzband, non verrà mai pubblicato. Alan continua a comporre pur allontanandosi dalla scena musicale di questi anni. Nel 2012 collabora con le sorelle Rondinella allo spettacolo che prende il titolo da un suo vecchio cd Amour Amer. Nel gennaio 2014 un suo vecchio brano “So stanco” viene pubblicato da Fausto Cigliano nel suo cd dal titolo Silenzio Cantatore. Nel 2014 Alan collabora allo spettacolo Eduardo Artefice Magico del coreografo Francesco Nappa prodotto dal Teatro San Carlo di Napoli riscuotendo un ottimo consenso dal pubblico e dalla critica.In questo periodo Alan si sta dedicando alla stesura di un progetto teatrale raccontando la sua autobiografia partendo dalla storica data del 1968 ai giorni nostri. Discografia Progetto, Titolo, Etichetta, Anno Solo, Alan Wurzburger, Polosud, 1994 Solo, Spingole, Polosud, 1997 Solo, Amour Amer 2002 sottosuono

Dati Aggiornati al: 03-11-2018 00:05:22

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 08-11-2018 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Bibendum - Stanze Alcoliche

Indirizzo: via Santa Maria la Nova 6 Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento