WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...ognuno può fare molto per gli altri...

> Home > Eventi a Napoli del 20-11-2018 > Musica e Spettacoli > La maschera nella contemporaneità: incontro con...

La maschera nella contemporaneità: incontro con Roberta Carreri

La maschera nella contemporaneità: incontro con Roberta Carreri

 

 

I viaggi di Capitan Matamoros - Drammaturgia della scena presentano " La maschera nella contemporaneità: incontro con Roberta Carreri" , in collaborazione con la Cattedra di Storia del Teatro e dello Spettacolo dell'Università degli Studi di Napoli " L'Orientale" e " Premio Matamoros alla carriera 2018" Martedì 20 novembre 2018 | h. 17.00 Teatro San Ferdinando | Piazza Eduardo De Filippo 20, Napoli Ingresso libero su prenotazione INFO E PRENOTAZIONI: info@enkaipan.com | 339 623 5295 --- La maschera nella contemporaneità è un format nato all’interno dell’edizione 2016 de I viaggi di Capitan Matamoros con la doppia finalità di esplorare il rapporto tra passato e presente mettendo a confronto diverse tradizioni performative basate sull’uso della maschera e far dialogare fra di loro artisti, studiosi e performer al fine di individuare il punto in cui tradizione e contemporaneità si saldano nella ricerca e nella pratica del teatro. Per l'edizione 2018 del Festival, Roberta Carreri, attrice, formatrice e organizzatrice dell’Odin Teatret, racconta la sua esperienza con lo storico gruppo danese, cui ha aderito nel 1974, durante l’altrettanto storica discesa dell’Odin in Italia, per la precisione a Carpignano, in Puglia. Da allora Roberta Carreri è stata attrice in numerosi spettacoli: " Il libro delle danze" , " Vieni!" , " E il giorno sarà nostro" , " Anabasis" , " Il Milione" , " Le ceneri di Brecht" , " Il gospel secondo Oxyrhincus" , " Judith, Kaosmos" , " Nello scheletro della balena" , " Mythos" , " Sale" , " Grandi città sotto la luna" e " Il sogno di Andersen" . Fin dal 1980 ha partecipato, inoltre, alle sessioni dell’ISTA (International School for Theatre Anthropology) venendo in contatto e formandosi con maestri da Oriente e Occidente. Carreri ripercorrerà il suo percorso di attrice e pedagoga all’interno dell’Odin raccontando i momenti fondamentali del suo lavoro: il training, la ricerca antropologica, gli spettacoli e il sodalizio artistico con Torgheir Wethal, scomparso nel 2010. Una vera e propria lectio magistralis e un’occasione di confronto con il pubblico nel solco del rapporto tra tradizione (e tradizioni teatrali) e contemporaneità. L’incontro si chiuderà con la consegna da parte del direttore artistico Luca Gatta del " Premio Matamoros alla carriera" , una scultura unica realizzata per questa edizione dal maestro Salvatore Scuotto.

Dati Aggiornati al: 19-11-2018 11:19:06

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 20-11-2018 alle 17:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro San Ferdinando

Indirizzo: Piazza Eduardo De Filippo, 20 - Napoli Napoli

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento