WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Niente ha bisogno d'esser modificato quanto le abitudini degli altri. Mark Twain

> Home > Eventi a Napoli del 07-12-2018 > Vita Notturna > Alessandro Florio Trio

Alessandro Florio Trio

Alessandro Florio Trio

 

 

ll trio proporrà brani tratti dagli ultimi due dischi di Alessandro Florio integrandoli con nuove composizioni del chitarrista e celebri standard del repertorio jazzistico. Il tutto all' insegna dello swing, del grooove e della complicità tra i tre musicisti. ALESSANDRO FLORIO (chitarra) Alessandro Florio ha pubblicato due album, “Taneda”, ispirato alla musica di Thelonious Monk, realizzato in duo con il contrabbassista Mattia Magatelli; e “Roots Interchange” realizzato tra l’Italia e gli USA con due tra i più importanti e quotati musicisti della scena jazzistica internazionale: Pat Bianchi all’hammond e Carmen Intorre Jr. alla batteria. Dopo essersi diplomato diciannovenne alla “Civica Scuola di Jazz” di Milano dove ha studiato tra gli altri con Franco Cerri ed Enrico Intra, Alessandro Florio ha presto intrapreso l’attività concertistica in Italia esibendosi per un breve periodo col Guitar Ensemble di Franco Cerri e per quattro anni con l’Urban Jazz Trio, formazioni basate su repertori di brani originali. Trasferitosi in Olanda nel 2008 per studiare al Prince Claus Conservatorium (prestigioso conservatorio musicale jazz con corpo docente americano) dove ha ottenuto una laurea in chitarra, arrangiamento e composizione, ha poi conseguito un Master in Jazz Performance studiando tra l’Olanda e New York sotto la guida di Freddie Bryant, Mark Whitfield, Peter Bernstein, Paul Bollenback, Ed Cherry, Frank Wingold. Nello stesso periodo ha avuto occasione di collaborare ed esibirsi in Europa e negli USA con musicisti straordinari, tra questi Alex Sipiagin, Mark Gross, David Berkman, Gene Jackson, Don Braden, Pat Bianchi, Carmen Intorre, Bruce Williams, Fabrizio Bosso, Gege' Telesforo, Dario Deidda, Franco Cerri, Stjepko Gut e molti altri. Si è esibito, sia in qualità di leader sia di sideman, in USA, Olanda, Belgio, Germania, Austria, Spagna, Grecia, Lettonia, Estonia, Lituania, Romania, Svizzera, Grecia e Indonesia. Ad accompagnare il chitarrista, due formidabili musicisti: GIAMPAOLO LAURENTACI, contrabbassista dallo swing e dal suono possenti, da anni risiedente in Spagna, diplomato a pieni voti al prestigioso Esmuc di Barcellona e da poco ritornato in patria vanta collaborazioni con nomi quali Perico Sambeat, Jorge Rossy, Michael Kanan, Bill McHenry MASSIMO DEL PEZZO, batteria. Fra i batteristi più richiesti del panorama campano, Del Pezzo, napoletano di nascita e laureato a San Pietro a Majella seguendo masterclass inoltre con: Dado Moroni, Jack DeJohnette, Gary Burton... Nella sua carriera ha collaborato tra gli altri con: Mark Sherman, Achille Succi, Dario Deidda, Antonio Onorato, Pino Jodice, Marco Zurzolo...

Dati Aggiornati al: 06-12-2018 11:04:32

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Vita Notturna

Quando: Venerdì 07-12-2018 alle 22:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: GUYOT Winebar

Indirizzo: Via Raffaele Morghen 57 59 Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento