WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...ognuno può fare molto per gli altri...

> Home > Eventi a Napoli del 25-05-2019 > Mostre e Cultura > I tesori della Costigliola: la chiesa e il colle...

I tesori della Costigliola: la chiesa e il colle di San Potito

I tesori della Costigliola: la chiesa e il colle di San Potito

 

 

La visita riguarderà il colle della Costagliola, situato a pochi passi dal Museo Archeologico Nazionale e delimitato da due importanti arterie della città, via Salvator Rosa e via Correra. In questa area, posta al di fuori della cinta muraria, gli insediamenti iniziarono nell'XVII secolo e, data la salubrità della zona e la bellezza del panorama che si godeva dall'altura, si trattò sopratutto di palazzi nobiliari e monasteri appartenenti ai vari ordini religiosi. Tra questi, le benedettine, che nel 1615 fondarono il monastero di San Potito. Durante il decennio francese, l’ordine venne soppresso, la chiesa spogliata di alcune opere d’arte e il monastero destinato ad accogliere la fanteria. Con il ritorno dei Borbone la chiesa venne affidata alla Congrega degli Ufficiali di Banco, mentre dopo l’unità d’Italia il monastero venne convertito in caserma dei Carabinieri. Oggi è possibile visitare la chiesa, tappa del nostro itinerario, grazie alla disponibilità dell'Associazione Ad Alta Voce ed ammirare le opere in essa conservate, di artisti come Luca Giordano, Giacinto Diano ed Andrea Vaccaro. La visita proseguirà tra i vicoli ed i palazzi della zona, spesso progettati ed abitati da importanti architetti, come nel caso di Palazzo Solimena e palazzo Terradilavoro, originariamente abitato dal suo progettista, Giovan Giacomo di Conforto. PROGRAMMA - 10:30 Appuntamento di fronte l’ingresso del Museo Archeologico Nazionale, sotto il porticato della Galleria Principe di Napoli – Piazza Museo, Napoli - 12:30 Conclusione delle attività CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO Contributo organizzativo: € 10,00 N.B. La PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). La visita si effettua al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti. INFO E PRENOTAZIONI 3922863436 - cultura@sirecoop.it – www.sirecoop.it

Dati Aggiornati al: 22-05-2019 09:49:51

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Sabato 25-05-2019 alle 10:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Sire Coop

Indirizzo: -- Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento