WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informati su cosa fare giorno per giorno...

> Home > Eventi a Napoli del 04-06-2019 > Mostre e Cultura > Sara Lotta Rosa Giordano Patrizia Varone Daniela...

Sara Lotta Rosa Giordano Patrizia Varone Daniela Sales

Sara Lotta Rosa Giordano Patrizia Varone Daniela Sales

 

 

Martedì 4 Giugno 2019 h.19.00 La libreria evaluna presenta: Sara Lotta " QUASI FELICE" . Rosa Giordano " OMUR IL MURO SOGNATORE" , Illustrazioni e progetto grafico di Daniela Sales. Patrizia Varone " TRACCE" Ne parlano con le autrici Maurizio Conte e Marco Molino Intervento artistico di Daniela Sales ------------------------------------------------------------------------ QUASI FELICE di Sara Lotta edizione Le Scatole Parlanti Lettere scritte che quasi mi raggiungono i destinatari. Silenzi carichi di significato, immortalati col tratto a volte deciso, a volte sfumato, di chi preferisce affidare alla scrittura il compito di trasmettere sensazioni e ricordi. Tentativi di aggirare l’incomunicabilità che si annida tra i protagonisti di questa storia, ripercorsa attraverso le lettere abbandonate che legano il dramma di un amore tradito e la vita di Layla. È proprio lei, una ragazza scozzese di origine partenopea, a innescare la sequenza di eventi che permetterà di rimettere insieme tutti i pezzi del puzzle sulla vita della madre, fino a scoprirne finalmente la natura. Una catena di cose non dette che, nonostante tutto, non preclude la possibilità per ognuno di loro di ritrovarsi quasi felice. SARA LOTTA Nata a Scafati (SA) nel 1986. Attualmente vivo e lavoro a Napoli da dieci anni. Dopo la maturità scientifica ho conseguito la Laurea triennale in “Lettere Moderne” presso l’Università degli Studi di Fisciano prima, e la Laurea Magistrale in “Lingue e comunicazione interculturale in area euromediterranea” presso l’Università L’Orientale di Napoli poi. La mia principale attività è quella di speaker radiofonica: attualmente sono in onda ogni giorno dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18 su Radio Punto Zero, storia emittente campana nata nel 1976. Sono anche una danzatrice aerea; mi esibisco come performer per festival ed eventi privati e lavoro come educatrice -in qualità di insegnante aerea- con i minori a rischio del quartiere di Barra di Napoli per una cooperativa sociale dal nome “Il tappeto di Iqbal”. Nel maggio 2018 l’editore “Scatole Parlanti” pubblica il mio primo romanzo epistolare dal titolo “Quasi felice”. Scrivo di musica e teatro per la testata on-line ilpickiwick.it e sono Giornalista pubblicista iscritta all’Ordine dei Giornalisti della Campania da Gennaio 2019. Adoro viaggiare, passeggiare in bicicletta, leggere, andare a teatro e ai concerti, coltivare basilico, costruire puzzle. ---------------------------------------------------------- TRACCE Il Mediterraneo di Patrizia Varone evalunaedizioni marzo 2019 Un libro di testi e immagini dell’autrice, seguiti da una lettura del giornalista Nicola Saldutti. L’elaborazione di una cultura, che è passato, presente e futuro, e la creazione di nuovi linguaggi artistici, non ultimo la fotografia, sono elementi che lasciano intendere quanto la socialità è il fattore essenziale dell’evoluzione umana. E quale luogo della terra si eleva a “sperimentale area” di incontro e di sviluppo quanto il Mediterraneo? La pubblicazione che pone l’accento su tre elementi, il Mare Nostrum, la fotografia e l’incontro con l’altro, la salvaguardia dell’elemento mare, intende essere solo un punto di partenza per sviluppare, sviscerare e raccogliere ulteriori contributi sugli argomenti messi in campo. PATRIZIA VARONE giornalista professionista e direttrice della rassegna Mediterraneo: fotografie tra terre e mare (www.mediterraneofotografia.eu) promosso dall’Associazione Lo Cunto aps, ha pubblicato vari cataloghi e testi sul tema: Sguardi dal Mediterraneo con gli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Napoli; Mediterraneo Mare Nostrum: tra Mare e Terra, in collaborazione con la Mediateca Santa Teresa di Brera; Verdeblu con la scuola Holden di Torino, un esperimento corale rielaborato in testo teatrale da Lucilla Giagnoni per il Teatro Gobetti di Torino ------------------------------------------- OMUR IL MURO SOGNATORE di Rosa Giordano Illustrazioni e progetto grafico di Daniela Sales Casa editrice Media Leader A Omur piacciono gli spazi aperti, i colori, la musica, il movimento ma purtroppo la sua natura lo costringe a stare fermo e, cosa ancora peggiore, a chiudere spazi o stabilire confini. Omur, come è scritto nel nome, è un muro. Nonostante la pesantezza e rigidità della sua struttura, Omur ha la leggerezza e la testardaggine di chi sogna ed è questa la sua forza. Uno spazio aperto fa più paura di uno spazio chiuso ma i tanti confini che ognuno di noi contribuisce a tracciare farà sì che il mondo di domani sarà fatto di piccoli recinti silenziosi e chiusi alla gioia della scoperta e dell'incontro con l'altro. Il sogno di Omur, alimentato giorno per giorno, è più resistente dei mattoni con cui è stato costruito e ci offre ancora una possibilità di una nuova vita. ROSA GIORDANO, laureata in Lingue e Letterature straniere all'Istituto orientale di Napoli, è esperta di intercultura e ha condotto laboratori per migranti adulti e bambini. Segue una piccola associazione che sostiene il diritto all'istruzione e al gioco dei bambini in Burkina Faso. Omur , il muro sognatore è la seconda fiaba ideata e realizzata con l'artista napoletana Daniela Sales. DANIELA SALES artista napoletana, ha intrapreso la carriera artistica dopo un corso di nudo presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli. Ha sempre disegnato, dipinto, creato fin da piccola con tutte le varie tecniche, spaziando dal disegno a matita alla pittura, dalla grafica alla fotografia.Il desiderio di creare la spinge a esplorare nuovi materiali, quali cemento, colle e resine.Napoli, sua città ed Alfedena, suo rifugio, sono sempre fonte di ispirazione e presenti nelle sue opere. Nel maggio 2018 ha tenuto la prima mostra personale " L.I.F.E." - Life Input Feeling Energy presso la Chiesa di San Severo al Pendino con il patrocinio del Comune di Napoli. Le sue opere sono esposte a Napoli e a Miami. Sostenitrice di progetti di alfabetizzazione in Burkina Faso, ha illustrato due fiabe " Cioccioc -La diversità che unisce" (2014) e " Omur - Il muro sognatore" , edito da Media Leader nel 2018. Attualmente lavora come grafico a supporto di campagne sociali.

Dati Aggiornati al: 29-05-2019 21:05:38

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Martedì 04-06-2019 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: evaluna libreria cafe'

Indirizzo: piazza Vincenzo Bellini 72 Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento