WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Napoli del 30-06-2019 > Food & Drink > La VIA " dell'oro"

La VIA " dell'oro"

La VIA " dell'oro"

 

 

LA VIA DELL'' " ORO" Storia, arte e architettura si intrecciano per presentarvi in " chiave" insolita la via più famosa, Via Toledo!.. I PALAZZI TUFACEI DI VIA TOLEDO DA PALAZZO ZAPATA A PALAZZO DORIA D'ANGRI PER FINIRE AL VASCIO DI " FERNANDA" DOVE GUSTEREMO LA FAMOSA PIZZA FRITTA E UNA FRESCA BIBITA Una passeggiata all'insegna della Napoli Spagnola, attraverso i palazzi tufacei di Via Toledo, inizieremo da Piazza Trieste e Trento e da palazzo Zapata (cortile), continuando per palazzo Berio, Barbaja,palazzo Tapia, Palazzo Cavalcanti, Buono, della Nunziatura, sosteremo in Piazza Carità per entrare a palazzo Trabucco e palazzo Mastelloni, e via così, fino a palazzo Maddaloni e palazzo Doria D'Angri, per gustare infine al Vascio di " Fernanda" la pizza fritta e una fresca bibita. IL famoso tufo giallo napoletano, che caratterizza il sottosuolo napoletano, da sempre utilizzato non solo per la costruzione degli antichi acquedotti greci e romani, ma anche per costruire la maggior parte dei palazzi presenti nella nostra città, E' proprio dalle cave ubicate nel sottosuolo che si estraevano i blocchi di tufo che servivano per la costruzione dei palazzi partenopei, " croce e delizia" per i napoletani, croce perchè è il prodotto di una eruzione esplosiva relativa allo scoppio dei campi flegrei, delizia per l'uso cospicuo che si è fatto nei secoli, una sorta di " oro giallo" per il valore che da sempre gli si è attribuito. Nel 1532 arriva a Napoli, nominato dall’imperatore Carlo V, il nuovo viceré don Pedro de Toledo, che sviluppa un nuovo assetto urbanistico per la città ampliandone e completandone la murazione rispetto a quella aragonese : la nuova cinta comprenderà infatti la collina di S.Elmo, il borgo di Chiaia e la fascia costiera fino al Carmine, collegando quindi in un unico sistema difensivo i vari castelli napoletani. Al centro di questo piano urbanistico venne realizzato tra il 1540 e il 1559 il nuovo asse di via Toledo su progetto dell’architetto Ferdinando Maglione (Manlio): la via andava dalla Porta Reale nuova, ubicata allo Spirito Santo, al Largo di Palazzo dove sorgerà il palazzo vicereale ad opera dello stesso architetto. Quest’asse da nord a sud si affiancava dal lato esterno al tracciato delle mura aragonesi nel tratto compreso tra il vertice sud ovest di piazza Carità e via Santa Brigida. L’urbanizzazione della nuova strada è già visibile sulla veduta Lafréry (vedi sotto) del 1566, dove si è riportato anche l’asse presunto della murazione aragonese; in questa fase però tutti gli isolati sono occupati da case di modeste dimensioni così come tutto il tessuto urbano che nasce sulle pendici della collina e che costituirà i Quartieri spagnoli. VI accompagnerà un socio volontario Medea art,. storico CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO SOCI 12 EURO LA QUOTA è COMPRENSIVA DI PIZZA E BIBITA (ACQUA) PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE 3404778572

Dati Aggiornati al: 25-06-2019 14:56:33

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Food & Drink

Quando: Domenica 30-06-2019 alle 10:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Associazione Culturale Medea Art

Indirizzo: Via Toledo,409 Basilica SpiritoSanto Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento