WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il fare è il miglior modo d'imparare. Giacomo Leopardi

> Home > Eventi a Napoli del 14-07-2019 > Mostre e Cultura > Dimore Storiche - visita a Villa Lucia e Casa...

Dimore Storiche - visita a Villa Lucia e Casa Museo Sergio Ragni

Dimore Storiche - visita a Villa Lucia e Casa Museo Sergio Ragni

 

 

In occasione della Napoli 2019 Summer Universiade, un ciclo di visite guidate gratuite porterà i visitatori alla scoperta delle più belle dimore storiche della Campania: da Napoli a Salerno, da Benevento a Avellino e Caserta. Il progetto è ideato e curato dall' Associazione Dimore Storiche Italiane con il supporto di Scabec e della Regione Campania. I tour, in inglese ed italiano, sono gratuiti e con trasporto in mini bus incluso. Si consiglia un abbigliamento semplice e scarpe comode. Itinerario l'itinerario, con partenza da Napoli, porterà i visitatori alla scoperta di Villa Lucia e della Casa Museo Sergio Ragni. Le prenotazioni vengono effettuate esclusivamente online e accettate fino a due giorni prima dell'evento. Nello specifico verranno accettate prenotazioni entro il 12 luglio alle 12:00 Prenotazioni al link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-dimore-storiche-visita-a-santagata-de-goti-64616034298 Orari ore 9.30 - partenza da Napoli dal Maschio Angioino, Cavalli di Bronzo in bus ore 10.00 - arrivo a Villa Lucia, gentilmente accolti dalla Senatrice Diana De Feo ore 10.20 - visita guidata del giardino e della villa ore 11.20 - light refreshment servito in sala da pranzo ore 12.00 - partenza per Casa-Museo Sergio Ragni gentilmente accolti dal Prof. Sergio Ragni ore 12.30 - aperitivo servito nelle sale della Casa-Museo ore 13.00 - partenza in bus per Napoli ore 13.30 -arrivo a Napoli al Maschio Angioino, Cavalli di Bronzo Descrizione Villa Lucia è una villa neoclassica in stile pompeiano. Si erge accanto al Parco della Villa Floridiana, di cui nel XIX secolo fece parte e da cui oggi è separata da un muro di cinta, e sovrasta il Parco Grifeo. Acquistata nel 1807 da Giuseppe Saliceti, ministro di Gioacchino Murat, era già una elegante coffee-house a forma di tempio sistemata da Francesco Maresca nel 1809, quando fu acquisita da Ferdinando I nel 1816, entrando a far parte del complesso della Floridiana. Fu risistemata, insieme al parco, da Antonio Niccolini, dotandola di un portico a quattro colonne che le diede le sembianze di un tempio dorico. La " casina di delizie" divenne così un padiglione per le feste da ballo che si susseguivano senza sosta nella regale dimora, e fu unita al resto del parco da un ponte alto 16 metri. Il suo nome attuale deriva da quello della favorita del Re, Lucia Migliaccio, duchessa di Floridia, cui l'intero complesso della Floridiana fu donato. Alla morte della duchessa, il complesso fu diviso in tre parti dai suoi eredi nel 1827, e Villa Lucia passò a suo figlio il conte Luigi Grifeo principe di Partanna, ministro del Re presso il Granducato di Toscana La Casa Museo Sergio Ragni, all'interno della seicentesca Villa Belvedere, ospita una delle più ricche collezioni sulla figura e l'opera di Gioacchino Rossini. Il compositore pesarese, noto per capolavori come “Il barbiere di Siviglia”, “L'italiana in Algeri” ed il “Guglielmo Tell” soggiornò a Napoli dal 1815 al 1822, anni in cui diresse il prestigioso teatro San Carlo. Esiste dunque un filo diretto tra Rossini e Napoli, che il collezionista e musicofilo Sergio Ragni ha ricostruito attraverso la collezione di manufatti rossiniani: spartiti autografi e partiture, contratti per la composizione di opere, mandati di pagamento, e quasi tutta la corrispondenza indirizzata al musicista da impresari ed editori musicali. Ma fondamentale è lo spazio riservato al vissuto personale del compositore. La Casa-Museo, infatti, ospita il fondo epistolare rossiniano con oltre 15 lettere, scritte dall'autore e per lo più indirizzate al padre, le quali consentono di tracciare un profilo biografico dell'autore. Un ambiente è dedicato alla prima moglie, Isabella Colbran, con la riproduzione della sua stanza da letto. In un angolo della stanza ci sono anche un paio di scarpe appartenute a Maria Callas. Disegni, stampe e mezzo busti completano la raccolta e danno una visione d'insieme e il profilo storico del tempo.

Dati Aggiornati al: 03-07-2019 10:00:49

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Domenica 14-07-2019 alle 09:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Scabec

Indirizzo: via Generale Orsini, 30 Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento