WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne. Romano Battaglia

> Home > Eventi a Napoli del 08-07-2019 > Musica e Spettacoli > Schiaparelli life al Napoli Teatro Festival

Schiaparelli life al Napoli Teatro Festival

Schiaparelli life al Napoli Teatro Festival

 

 

Fra il 1953 e il ’54, Elsa Schiaparelli, fra le più grandi stiliste di tutti i tempi, decide di concludere il proprio itinerario artistico e professionale, pubblicando un’autobiografia che già nel titolo ne riassume l’intensità: Shocking life. Italiana, nata a Roma, in una famiglia colta e ricca di talenti, protagonista fra le due guerre di quella rivoluzione del costume che avrebbe ispirato molte generazioni future, amica e collaboratrice di artisti come Dalì, Cocteau, Aragon, Ray, Clair, Duchamps, Sartre, dopo aver vestito Katharine Hepburn, Lauren Bacall, Greta Garbo, Marlene Dietrich, Elsa decide che quel “nuovo” mondo non la riguarda più e lo lascia, ritirandosi a vita privata. Il nostro lavoro prova a evocare questo passaggio, prediligendo un’indagine emotiva sul distacco, tributo necessario ad ogni cambiamento, all’impossibile impresa di sintetizzare la vita di questa donna straordinaria. produzione Casa degli Alfieri - Teatro di Dioniso SCHIAPARELLI life con Nunzia Antonino e Marco Grossi regia Carlo Bruni testo Eleonora Mazzoni I commenti della stampa per le anteprime baresi Nicola Viesti – Corriere della Sera/del Mezzogiorno … una nervosa, inquietante storia di fantasmi chiusa nella notte di una stanza da letto dove Elsa è alle prese con i suoi spettri. Una notte degli inizi degli anni Cinquanta che vedevano tutto cambiare e che rendevano inevitabile la chiusura del celebre atelier di Place Vendôme. Dormiveglia tra delirio, sogno e follia, ma sempre rischiarato da spietata lucidità nel dialogo immaginario con un manichino che si anima diventando padre, madre, figlia ed alter ego, un guizzo appunto surrealista fuori tempo massimo. Pasquale Attolico – Lds magazine La forza delle parole della Schiaparelli non poteva non richiedere una magnifica interprete come la nostra Nunzia Antonino, che, complice l’ottima prova di Marco Grossi nei panni del manichino/collaboratore/servitore, vittima ed aguzzino nello stesso tempo, proiezione delle ferite che lacerano l’animo di Elsa, ci regala un’altra performance magistrale, attualissima se non, finanche, di tragica urgenza, nuovamente a difesa dell’imprescindibile libertà delle donne... Pasquale Bellini – Gazzetta del mezzogiorno Schiparelli…la moda come arte e trasgressione, avanguardia sperimentale per donne vittoriose e comunque sempre all’attacco del mondo…. Mobile e intensa l’interpretazione di Nunzia Antonino, che fa una Elsa tenace e insieme fragile, morbida come le stoffe, spigolosa come a volte le linee e le cuciture dei vestiti. Fortemente connotato, fra cordialità e adesione critica, il personaggio di Pascal, con Marco Grossi perfettamente in tono, anzi in bon ton.

Dati Aggiornati al: 07-07-2019 16:40:33

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 19:00 dal 08-07-2019 al 09-07-2019
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Sala Assoli

Indirizzo: Vico Lungo Teatro Nuovo 110 Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento