WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Godi il giorno, confidando meno che puoi nel domani. Orazio

> Home > Eventi a Napoli del 09-11-2019 > Musica e Spettacoli > Prova d'attore al Sancarluccio

Prova d'attore al Sancarluccio

Prova d'attore al Sancarluccio

 

 

Al Teatro Sancarluccio il Teatro Comico d’Autore, la rivoluzione culturale di Fabbrica Wojtyla colpisce ancora! Un tuffo nel passato, un modo di ridere del tutto dimenticato, una serata unica, senza cellulari e con l’obbligo del look vintage Sabato 9 Novembre alle ore 21:00 presso il Teatro Sancarluccio si rivivranno le essenze storiche del vero Teatro Comico d’Autore. Fabbrica Wojtyla per l’occasione porta in scena “Prova d’attore”, la pluripremiata commedia comica vincitrice di ben 9 premi agli oscar del teatro Roma Comic Off, rappresentante del teatro comico italiano all’estero, a Tirana e a Bruxelles, e reduce dall’iniziativa “Scavalcamontagne”, con il teatro itinerante nelle periferie della città. L’opera è una satira sottile sul “sistema” del mondo dell'Arte e sullo “stato del Teatro”, per un “mondo” di risate garantite perché parte dalla base della “commedia”, l’equivoco, l’origine della comicità. Si narrano le esilaranti vicende di due balordi, Gianni e Nicola, che, ingaggiati da un nevrotico assistente e suggeritore, provano con uno “stonato” vecchio attore d'altri tempi, Annibale Toti, l'impegnativo testo teatrale “Chi” del grande drammaturgo Aristide De Tremelloni Tudorsecchi della Guardia Val di Fasa. L’equivoco verbale regna sovrano in tutta l’opera mentre i due squattrinati compari alla ricerca di un facile guadagno, tra sedute spiritiche e spassosi sipari, arrivano a trasformare la rappresentazione di un dramma storico, la morte di Cesare, in una vera e propria “clownerie” che porterà ad un clamoroso colpo di scena finale. Due atti di sana, pura e “storica” comicità che affascina adulti e bambini, giovani ed anziani come nei lontani tempi delle famose commedie napoletane interpretate da Totò e Peppino De Filippo che hanno fatto la storia dell’umorismo. Napoli recupera quindi lo scettro di Regina Unica della vera grande risata d’artista. 9 novembre, una data da non dimenticare e a cui non mancare! Per info & prenotazioni: È consigliabile la prenotazione (n. max di posti 70) tel.: 393 3746011 - 334 1281015 messaggio fb: https://www.facebook.com/fabbricawojtyla.compagniadellacitta/ email: compagniadellacitta@gmail.com

Dati Aggiornati al: 28-10-2019 17:09:35

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 09-11-2019 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Nuovo Teatro Sancarluccio

Indirizzo: Via San Pasquale a Chiaia, 49 Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento